Sign in to follow this  
shinjixp

Aggiornamento Powermac G5 quando?

Recommended Posts

Scusate, mi sembra che siano maturi i tempi perché aggiornino anche la gamma powermac, magari con uno speedbump tipo 1.8->2.0 2.0->2.3 e 2.5->2.8, e soprattutto 9600xt di base su tutti.

Non ho fatto conti precisi ma mi sembra che questa gamma qui di powermac stia a listino da fin troppo tempo, io credo che se non è domani sarà comunque entro febbraio l'upgrade... che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno lo dice ma IBM ha seri problemi di produzione con la versione a 2500Mhz del proprio chip.

La cosa e' piuttosto evidente se ti rechi presso un rivenditore: ti consiglieranno di prendere un 1800 o un 2000. I 2500 arrivano con il lumicino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel frattempo Motosola sta arrivando ai famosi 2Ghz... se tutto va bene fra un annetto dovrebbero farcela...

Scherzi a parte... vediamo questo nuovo consorzio di aziende che si occupera' dello sviluppo del PowerPC che cosa tirera' fuori... se non aggiorano le macchine di fascia alta, neanche alla prossima WWDC... allora possiamo affermare che c'e' qualche problema molto serio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apple ha trovato enormi alleati in Intel ed AMD, che non tirano fuori CPU di fascia alta significative da eoni, quindi i pmac sono almeno sulla carta (i 2,5) ancora avanti a pressochè tutti ...

personalmente, credo che tireranno avanti fino al WWDC, al massimo con qualche aggiustamento tipo ribasso prezzi/schede video nuove/masterizzatori dual layer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i futuri PowerMac G5 sperei oltre che in un incremento dei Ghz dei processori il passaggio a pci express (al posto del agp 8x) ed insieme la presenza di schede grafice openGL professionali (vedi quadro e firegl)... poi chi vivrà vedrà... :)

Cmq si al momento il Dual 2,5 ghz rimane per lo meno a pari livello rispetto alle controparti interl/amd

Share this post


Link to post
Share on other sites

Motivo del ritardo potrebbe essere il fatto che comunque queste macchine rispondono ancora molto bene alle esigenze della utenza Mac.

Infondo solo nel campo giochi si sentirebbe la necessità di qualcosa in più, ma chi compra un mac da 2000 € per giocare, quando con 1000 € metti su un pc dedicato al gioco ?

Io penso che Apple volutamente scandisca i tempi degli upgrade proprio per proteggere il proprio prodotto di punta centellinando i miglioramenti quando proprio indispensabili.

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah !

Credo che a Apple oramai freghi poco dei nostri beneamati powermac. Mi pare che l'orientamento sia verso l'intrattenimento casalingo, a tutti i livelli. Come darle torto in fin dei conti ? Con ste cose sta facendo soldi a paccate, come credo mai ne abbia fatti con le linee pro.

Ma a me dispiace molto. Possiedo un Ipod ma oramai sto arnese comincia a darmi sui nervi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah !

Credo che a Apple oramai freghi poco dei nostri beneamati powermac. Mi pare che l'orientamento sia verso l'intrattenimento casalingo, a tutti i livelli. Come darle torto in fin dei conti ? Con ste cose sta facendo soldi a paccate, come credo mai ne abbia fatti con le linee pro.

Ma a me dispiace molto. Possiedo un Ipod ma oramai sto arnese comincia a darmi sui nervi.

ma che razza di risposta è?

noi non sappiamo cosa sta facendo Apple... non sappiamo se ha a disposizione processori più potenti e più veloci...

sicuramente non può cambiare i modelli ogni 3 mesi; se l'aggiornamento dei powermac ritarda è da imputarsi a:

- mancanza di processori più veloci

- implementazione di nuove tecnologie (Apple, tranne rare eccezioni, ha sempre "ritardato" l'adozione di nuove tecnologie sul versante Ram, HD, schede video, mentre è più veloce sulla connettività) che necessitano test, disponibilità dei componenti, ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Macteo, è un po' la storia della volpe e l'uva. Apple si lamenta della scarsità di CPU, ma quanto credi riesca a creare in termini di domanda ad un colosso some IBM?

Io credo ben poco, perchè Apple ha sempre prediletto la nicchia ai proditti di massa ed è solo col Mac Mini, per la prima volta nella sua storia (e siamo nel 2005), che ha invertito la tendenza.

E per farlo doveva essere alla più completa canna del gas.

Peraltro alla canna del gas ci siamo rimasti nel settore "PRO", perchè non credo propriamente che i milioni di utilizzatori di mac mini compreranno licenze di software professionale, tipo Photoshop o Dreamweaver o o robe ancor più costose eccetera.

Ergo mi aspetto che la stessa misteriosa entità (che non può essere Jobs perchè almeno da questo punto di vista lui è una vita che sbaglia) che ha massacrato il management Apple obbligandoli a tirar fuori un prodotto come il Mac mini, si manifesti in tempi rapidi anche sui PowerMac, magari con un bel "Powermac mini" a 999 dollari.

E non mi raccontare che non gli bastano i soldi perchè sono tutte *****.

Già oggi, intendo con le dotazioni attuali, ci rientrerebbero alla grande (forse tu non ti rendo conto dellobsolescenza dei G5 oggi come oggi: dai dischi alla ram alla scheda video ai drive è roba che ti compri via tu da solo al banco a 200 dollari. Figuriamoci loro che ne comprano a migliaia alla volta. E, scusa, se costruire una scheda madre gli costa 500 dollari ed IBM gli mette un processore G5 a 500 dollari, dopo 2 anni che è uscito, se permetti sono un po' dei koglionazzi). Figuriamoci se risparmiassero qualcosina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this