perche' non ci sono virus su Mac OS X?


magum
 Share

Recommended Posts

  • Replies 85
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

ah ecco, io non ho nfts

su xp home esiste "condivisione e protezione", ma non è che si possano gestire più di tanto i permessi, niente a che vedere con questo:

Posted Image

comunque per tornare IT, se un giorno apple fosse al 10 -15 % è possibile che qualcuno mettendosi veramente di impegno faccia un virus per mac? e per linux? qualcosa che faccia danni seri, intendo.

Link to comment
Share on other sites

Personalmente mi trovo, per questioni lavorative, ad interagire tutti i giorni con PC WIN per scambio documenti e ad inviare diverse mail con allegati.

In base a ciò che è stato detto sul forum sembra che potrei essere un "untore" dei PC dei colleghi senza essere a conoscenza.

Chiedo agli utenti esperti quale antivirus per MAC mi consigliate di installare. Possibilmente un freeware.. (Il mio sistema operativo è un OS X 10.4.3).

Grazie in anticipo a tutti coloro che mi risponderanno..

P.S. Ma quanti di voi hanno installato un antivirus sul proprio MAC ?? Il negoziante dove ho comprato il Powerbook mi ha detto che negli ultimi due anni ha venduto due antivirus per MAC..

P.P.S. In base ad una legge (non ricordo esattamente quale..), quando un computer che contiene dati sensibili di clienti, pazienti, ecc.. è anche collegato in rete è obbligatorio aver installato un sistema antivirus. Ciò dovrebbe imporre a tutti gli utenti MAC che si ritrovano nelle condizioni sopra dette ad aver installato obbligatoriamente un sistema antivirus..

Link to comment
Share on other sites

>E dove? Io nel pannello utenti vedo solo "amministratore" e "account limitato", gli altri tipi di utenti da dove si impostano?

non ho idea di come funzioni su xp home.

Se fai come dico io, basta che crei un utente limitato e poi gestisci i permessi come meglio credi

>ma non è che si possano gestire più di tanto i permessi,

puoi gestirli come meglio credi, basta che, come ti ho spiegato, usi o la shell o riavvii in provvisoria o cerchi l'utility che ti permette di non riavviare in provvisoria:

Displaying the security tab in XP Pro can be achieved by disabling simple file sharing. You can accomplish this by opening the Folder Options applet in the Control Panel. Click the View tab and remove the check beside the Use simple file sharing (recommended) option.

However, if you are running XP Home Edition, the process is slightly different. With this edition of XP, Simple File Sharing cannot be disabled. Assuming that your hard drive has been formatted with NTFS, you can display the Security tab by booting into Safe Mode and logging in with the Administrator account.

If you frequently require access to the Security tab and do not want to boot into Safe Mode to access it, you can download the Security Configuration Manager (Intel Version) from Microsoft. Double click SCESP4I.EXE and extract the files to a location on your computer. Right click the Setup.inf file (this will be located in the location where you extracted the contents) and click Install. You will need to restart your computer once you are complete.

Link to comment
Share on other sites

>Chiedo agli utenti esperti quale antivirus per MAC mi consigliate di installare

il mio consiglio è: lascia perdere

>In base ad una legge (non ricordo esattamente quale..), quando un computer che contiene dati sensibili di clienti, pazienti, ecc.. è anche collegato in rete è obbligatorio aver installato un sistema antivirus

non è proprio cosi'.

La normativa sulla provacy che pare andra' in vigore a dicembre (dopo se non sbaglio ben tre rinvii...) prevede che siano prese tutte misure necessarie per salvaguardare l'integrita' e la non diffusione dei dati personali, giudiziari e sensibili presenti sul computer.

Per capirci: se un medico lascia un pc incustodito in una sala di aspetto, con tutti i dati dei pazienti, è potenzialemnte nei guai, ma dubito che qualcuno mi venga a rompere se non isntallo un antivirus sull'as400 aziendale.

Link to comment
Share on other sites

>mc100, grazie per le info!!

figurati: ci tengo a scrivere queste cose perche' noto una disinformazione pazzesca per quanto riguarda i sistemi microsoft.

persone che sanno quasi tutto (o quasi nulla) di macos si sentono in dovere di giudicare windows partendo da presupporti totalmente errati.

Poi, si puo' preferire un sistema o l'altro, ci mancherebbe, ma mi scoccio perche' normalmente si parla per leggende.

Link to comment
Share on other sites

non puoi essere sicuro al 100% in maniera semplice, ma si tratta di eventi talmente rari...

Fondamentalmente gli unici rischi sono legati allo scambio di mail contenenti eseguibili (ma per lavoro non credo che mandi e ricevi programmini) o files di word o excel contenenti macro.

Link to comment
Share on other sites

>mc100, grazie per le info!!

figurati: ci tengo a scrivere queste cose perche' noto una disinformazione pazzesca per quanto riguarda i sistemi microsoft.

persone che sanno quasi tutto (o quasi nulla) di macos si sentono in dovere di giudicare windows partendo da presupporti totalmente errati.

Poi, si puo' preferire un sistema o l'altro, ci mancherebbe, ma mi scoccio perche' normalmente si parla per leggende.

Bah, sinceramente non sono d'accordo... innanzitutto tu parli di xp pro, che è molto diverso da xp home (il sistema che usavo prima di osx). E ti assicuro che, per disattenzione o stanchezza, è facilissimo fare danni di sistema, disintsallarsi qualche file vitale ecc., per non parlare dei famosi "driver" (se ne perdi uno, magari di pezzo non ben indentificabile o rintracciabile in rete, addio!!)

Chi non si è mai ritrovato con un messaggio tipo: "file 322dll manacante", o qualcosa del genere? (con conseguenti impreca...:mad:)

E non puoi farci nulla... te lo tieni così. è un vecchio incubo dal quale sono fortunatamente uscita da quando uso MAc. E ti assicuro che mi piacerebbe imparare a usare Linux, ma spendere soldi per un sistema Win mai più.

Anzi, mi meraviglio che un sistema così inaffidabile, scandente, azzardato nei suoi risultati sia risucito imporsi come standard mondiale!!

Link to comment
Share on other sites

>innanzitutto tu parli di xp pro,

non è vero.

Mi dispiace vedere che non hai letto neanche una parola di tutti i pipponi che ho scritto.

>ti assicuro che, per disattenzione o stanchezza, è facilissimo fare danni di sistema, disintsallarsi qualche file vitale ecc., per non parlare dei famosi "driver"

Ti rivelo un segreto segretissimo: usa un account non amministativo.

>Anzi, mi meraviglio che un sistema così inaffidabile, scandente, azzardato nei suoi risultati sia risucito imporsi come standard mondiale!!

mi dispiace ancora di piu' vedere che non solo non hai letto un solo mio messaggio di questo thread, ma neppure uno dei molti miei vecchi in cui ho risposto a questa domanda.

Link to comment
Share on other sites

linux non è difficile, è solo macchinoso

io file 322ddl mancante ne ho avuti, ma utlimamente fa ridere: ho formattato e reinstalalto (per mio fratello) e ogni tanto gli si apre una finestra tipo explorer ma senza icone o niente con dentro scritto "impossibile accedere a internet", oppure messagi di errori strani riguardo svchost....boh, non è nemmeno connesso ad internet e l'unica cosa extra che c'è installata è warcraft III!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share