Sign in to follow this  
fabrizio

MacMania (Ho visto un mac)

Recommended Posts

Guest

a proposito di Hp, ci hanno fregato il catalogo Ikea .... tranne un paio di iBook ed altrettanti Titanium (+ un paio di vecchi iMac) gli altri sono tutti HP, con tanto di ringraziamenti alla casa produttrice Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

La "simulazione" tenuta da Paolini di un Processo del 2004 (con l'approvazione della legge sul legittimo sospetto cd legge Cirami) e' compatibile per Mac e Windows 2004... (Introduzione di Paolini alla simulazione!!!)

Posted Image think different! Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Trasmissione Sfera (puntata di marted'), su La 7; sulla scrivania del conduttore faceva bella mostra di se' un Titanium ... peccato che fosse chiuso Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest benzoapirene

ciao

--->è la prima volta che posto<----

a colpo d'occhio!!!

1)un bellissimo esemplare di titanium con attaccato per la coda il topino apple pro mouse appare per qlc frame nel video dei planet funk "who said".. vedere produzione italiana di successo che utilizza e mostra il portatilone ( su quale sembra di vedere girare cubase...aiutatemi a sapere bene cos'è!!!!) non può che rallegrarmi!! (mi basta poco lo so..)

2)non mi sembra di avere letto da nessuna parte che in una pubblicità di microsoft .net (si si l'impero..) quella con la tipa che entra nell'azienda dove un maturo collega la stupisce dicendole e della modularità del sw (... sun-java fa qlc!!!!) e del fatto che ha appreso tutto in pochi mesi appare per una frazione di secondo un menù a tendina che è di impronta palesemente os classic (in leggero rilievo con i bordi arrotondati e con il separatore nel lato dx della barra a delimitare le freccette..)

spero che come esordio nel forum sia sufficiente ;))))

ciauuuu

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

in Synapse (tralascio il commento su quel film) è da notare un particolare ancora più carino.

tutti i pc tramite i quali, inserendo un ip statico!!!, si comandavano i satelliti erano wintel.

poi il ragazzotto si infila dentro l'asilo del Campus aziendale e lì trova in un istante una backdoor sul uno dei tanti iMac CRT travestiti da macchinine...

quindi:

se compri un pc scrivendo dei numeri a caso fai muovere i satelliti, ma tanto poi non funzionerà nulla tuo piano, proprio perché fanno i seri ma sono sempre wintel.

se usi un mac, che in fondo in fondo non è nient'altro che un giocattolo, blocchi i loschi piani dei più bifolchi al mondo.

claro che si.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh dai sasaki, il film non e' poi malaccio a parte certe piccole menate.....diciamo che moralmente fa il suo effetto..ti viene quasi voglia di programmare...

comunque fa molto Bill Gates il tipo cattivo....

(anchio vorrei pilorare un paio di satelliti (con ip fisso...))

stasera voglio vedermi Hackers...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

è vero che la stragrande maggioranza dei graficii usa il Mac, per cui spesso e volentieri si vedono schermate Mac dove non dovrebbero essere e così via, ma venerdì sul Corriere dello Sport, nella pagina dedicata al Basket c'era un'immagine di un computer (riconoscibile in un iBook prima edizione) stilizzato, ma faceva bella mostra di sé una Mela che lasciava poco spazio alla fantasia del lettore sul modello di cpu di cui si trattava Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salone della Nautica di Genova.

Nella sterminata presenza di Pc con i fantastici monitor a tubo catodico da 15" e 17" di un eccezzionale color grigio ammuffito e di dimensioni incredibilmente ingombranti, facevano capolino un paio di iMac Lcd in uno stand di barche dai 12metri in su, non ricordo il nome, e ben 3 iBook collegati in rete via airport e antenna Lucent, con macchina per i badge elettronici e lettori di codici a barre al loro fianco.

Digitavano il tutto delle etere signorine nello stando della ApreaMare, leader della produzione del famoso ed ammirato Gozzo di Sorrento, di cui spero di diventare presto un fruitore... Posted Image

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Kate e Leopold citazione del Macworld

L'ex fidanzato di Meg Ryan, per giustificare la presenza dell'ospite proveniente dal passato, lo presenta telefonicamete come un "Hacker incontrato all'Expo Mac, al Javits center"

In agigunta a questo tutti i computer presenti prezzo l'agenzia dove lavora Kate sono Mac con schermi LCD Apple. Sul tavolo del capo c'è anche un Titanium.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this