Sign in to follow this  
Guest

AGGIORNAMENTO SOFTWARE

Recommended Posts

Guest

·

s

Q

• Troppi punti esclamativi.

• La licenza è in bundle = la paghi col computer

• 5 computer non li hai, ne hai meno = puoi arrivare fino a 5 con lo stesso prezzo

• usare amplitube su un computer = a volta. Un computer a volta.

• credi di aver capito bene = supponi.

[perché chiedi se hai detto una minchiata se poi ti incazzi?]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Matteo, certo che sono mie affermazioni: ho esposto un mio pensiero.

1- mai la Apple aveva operato scelte di "blocco" per l'installazione di sistemi operativi: che ai tempi dell'OS 9 ci fosse bisogno di enablers diversi per quasi ogni modello di mac era un fatto, e per di più dipendente dalle basi dell'OS di apple per come era a quei tempi.

2- ogni protezione elettronica ha sempre provocato - e sono fatti, o almeno opinioni molto diffuse, non mie specifiche - tentativi (di solito riusciti) di cracking, ovvero di violazione di protezione. Non è bloccando l'installazione su altri mac che si difende una licenza d'uso.

3- il tuo discorso sulla licenza d'uso lo condivido appieno, ma solo e limitatamente ad un impiego del software per motivi commerciali e/o professionali. E' certamente una mia opinione, non pretendo che venga condivisa, ma non ritengo giusto che uno che col mac ci studia o ci gioca debba avere le stesse "limitazioni legali" di uno che col mac ci lavora, con tutto ciò che comporta.

4- trovo estremamente falso e ingannevole che la apple si faccia bella con riferimenti continui all'uso di software e os "ispirati" alle licenze gnu, open source e quant'altro, quando poi inserisce -se è vero che l'ha fatto- una protezione sull'installazione di un OS su macchine diverse da quello con le quali viene venduto in bundle.

Questo, a grandi linee, è ciò che penso.

Sul costo di un OS, e in primis sul fatto che si debba pagare per avere un OS, ovvero la base per far funzionare un computer, ho già postato qualche settimana fa la mia opinione altrove: un OS è un diritto dell'utente "consumer", a mio avviso. iMovie, Spotlight, e tutte le tecnologie aggiunte, eventualmente, è giusto che vengano fatte pagare, in modo che chi le vuole usare ne compri a seconda dell'uso e dell'interesse. Ma un OS no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Non credo sia giusto seguire i pifferai magici come tanti bravi topini ammaliati.

Le tecnologie che apple ha sviluppato e sta sviluppando ed ancora svilupperà sono sicuramente utili, interessanti, possono avere uno scopo. E' cmq un fatto che chi non ha una videocamera HD con iMovie HD non se ne fa niente, ma gli viene la voglia di comprarsene una, ovvero aumenta la richiesta e il signor sony, che guarda caso era al keynote con Jobs, potrà produrne di più ad un prezzo via via inferiore.

Non è che apple faccia beneficienza o ci voglia così bene da volerci regalare gli ultimi ritrovati per il digital hub: apple ha tutto l'interesse a spingere sull'hub digitale perché così spinge anche il mercato dell'elettronica che le sta intorno e di cui è parte.

Un'osservazione su iTMS: 99 cent a canzone. Scusate, ma dov'è il risparmio o il vantaggio reale di questo sistema? Con poco più oggi compro un cd originale con l'audio AIF in alta qualità, al di là della psicoacustica e degli algoritmi innovativi, e se voglio l'iPod mi converto in AAC o MP3 i brani e me li carico da solo. Secondo me iTMS è il futuro, certo, la musica on line è il futuro, i cd spariranno, va bene. Ma è davvero quello che vogliamo? Ci lamentiamo dei prezzi dei cd audio e poi facciamo un monumento a Jobs perché ci vende una canzone a 99 cent? Perché è stato bravo a trovare il modo di guadagnare su un fenomeno che sembrava non legalizzabile? Jobs è bravissimo a fare il suo mestiere, e la vera leva che usa è la seduzione che sa esercitare su vecchi e nuovi utenti. Ma per quanto mi riguarda, da buon vecchio utente Apple, continuerò a voler tenere gli occhi aperti e a farmi un giudizio personale sulle cose. Nel pieno spirito Apple del "think different".

Quindi ogni infarcimento di un OS con qualcosa che mi spinge a desiderare e a comprare compulsivamente altra tecnologia che non mi serve attualmente mi troverà sempre e comunque diffidente e comunque critico: questa è per me la "microsoftizzazione".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Pasquale> <FONT COLOR="ff0000">1- mai la Apple aveva operato scelte di "blocco" per l'installazione di sistemi operativi: che ai tempi dell'OS 9 ci fosse bisogno di enablers diversi per quasi ogni modello di mac era un fatto, e per di più dipendente dalle basi dell'OS di apple per come era a quei tempi. </FONT>

per alcuni versi, questo concetto vale anche oggi... basti pensare che i PB G4 e PM G5 2003 avevano un system ad hoc (10.2.7).

spesso, le "tue" protezioni, sono solo la rappresentazione di questioni tecniche...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Infatti, Matteo, quando si tratta davvero di questioni tecniche non ho nulla da ridire. Non a caso ho fatto riferimento al caso del vecchio OS e degli enabler.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Pasquale> non condivido molto di quello che scrivi...

<FONT COLOR="ff0000">Non credo sia giusto seguire i pifferai magici come tanti bravi topini ammaliati. </FONT>

mah... perché, quando si prende posizione (diversa, evidentemente dal "tutto libero"), si viene marchiati come -passami il termine- pecoroni?

<FONT COLOR="ff0000">Un'osservazione su iTMS: 99 cent a canzone. Scusate, ma dov'è il risparmio o il vantaggio reale di questo sistema? Con poco più oggi compro un cd originale con l'audio AIF in alta qualità, al di là della psicoacustica e degli algoritmi innovativi, e se voglio l'iPod mi converto in AAC o MP3 i brani e me li carico da solo. Secondo me iTMS è il futuro, certo, la musica on line è il futuro, i cd spariranno, va bene. Ma è davvero quello che vogliamo?</FONT>

nessuno ci costringe... però tra un album su CD a 14-15+ € (e lo devi comprare *tutto*) e uno digitale a 9,90, o, meglio ancora, delle singole canzoni a 0,99 € c'è una differenza fondamentale: il RISPARMIO...

ciò comporta una scelta, un compromesso... anche in questo caso: leggete le condizioni di acquisto della musica via iTMS.

se vi soddisfa, acquistate on-line, altrimenti comprate il CD.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Matteo, io non ho mai parlato del "tutto libero"... forse ho scritto troppo, e troppo difficile, e non sono stato comprensibile.

Amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Matteo, io non ho mai parlato del "tutto libero"... forse ho scritto troppo, e troppo difficile, e non sono stato comprensibile.

Amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Pasquale> ho "semplificato", non ho usato parole corrette...

ciò che mi fa imbestialire (nei limiti della questione... non ci perdo sicuramente il sonno), è che se qualcuno ritiene corretto il contratto di licenza che si sottoscrive comprando un computer o canzoni on-line viene tacciato come "pecorone", "topo ammaestrato" e così via...

lo stesso si applica quando si discute sulla garanzia o sui prezzi...

secondo me è molto più facile sparare a zero che cercare di capire la natura delle questioni...

con questo messaggio, eviterò di ripetere le stesse cose né voglio costringervi a pensarla come me.

vi chiedo almeno un po' di rispetto per gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Nessuno voleva mancarti di rispetto, ed il fatto che io abbia esperesso la mia personale opinione, criticando un atteggiamento che, appunto secondo la mia opinione, è quanto meno a-critico, credo sia legittimo, e non per questo voglia essere una mancanza di rispetto per gli altri: se uno dice una cosa con cui tu non sei d'accordo non per questo ti manca di rispetto, checché se ne dica di questi tempi. Anzi, personalmente ho molta stima di te, per quanto ti conosco.

La vera natura delle questioni, secondo me, non è se sia giusto o no rispettare le leggi o i contratti di licenza -perché è ovvio e banale che lo è, per me-, ma se sia giusto o no "gasarsi" sempre e comunque per le scelte di Apple, e difenderle e giustificarle sempre e comunque. Secondo me non lo è. Non è una opinione sulla persona, ma sui principi.

Se è facile, come dici tu, "sparare a zero", è altrettanto facile dire "capire sempre e comunque".

Ti invito comunque a leggere meglio ciò a cui rispondi, prima di postare e di sentirti non rispettato se non "perseguitato".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

no, Pasquale non mi sento perseguitato... ci mancherebbe...

visto che richiedi maggior chiarezza:

a) non mi gaso sempre e comunque per le scelte di Apple; sono affascinato dai prodotti... questo non significa che li compro solo perché sono Apple... bisogna sempre valutare le alternative e le caratteristiche del prodotto... proprio in questi giorni, ho scritto effettivamente che avrei potuto prendere il Mac mini solo perché mi piace... ma tra il dire e il fare...

b) non le difendo sempre e comunque, ma, analizzando la questione, cerco di spiegarle e di far capire quali sono gli argomenti in ballo (se vuoi, puoi ricercare i miei vecchi messaggi): non ho mai, dico mai, giustificato una scelta di Apple senza aver motivato la mia posizione.

non è il tuo caso, ma ricordi quanti scrivono: Apple ci truffa con i prezzi o con la garanzia?... senza motivare o senza accettare contraddittorio?

c) le opinioni vanno espresse cercando di non generalizzare il comportamento degli altri... esprimere le proprie opinioni, attività ben gradita, non può comprendere accuse al comportamento degli altri e, secondo me, con alcune tue frasi lo hai fatto, purtroppo.

d) tenere gli occhi aperti è un'azione sacrosanta; ma a volte si rischia di trovare cose negative anche quando non ci sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this