MacOSX x86 craccato!


hocico
 Share

Recommended Posts

  • Replies 200
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

>Forse 7-8 anni fa ai tempi di Windows 95 il fenomeno era più diffuso, ma adesso non ne vedo più di negozi che consegnano pc con windows craccato

ormai windows craccato lo installano solo nel negozietto infimo.

tutti i pc di marca e quelli no brand ma venduti in supermercati o negozi decenti hanno windows preinstallato e bollinato.

E' invece ancora enorme la quantita' di sw pirata anche in ambito pro.

Link to comment
Share on other sites

>o stesso sono dell'idea che OS X debba girare solo su computer di classe. e non la robaccia tipo (quello da cui ti sto scrivendo) un cassone inutile con processore AMD da 1,2 ghz.

perche' inutile?

Funziona o no? costava poco o no?

Un coso simile ti permette di far lavorare per 3 anni una persona con poche lire, e poi lo ricicli a fare il file server o il proxy o mille altre cose.

>cioè eccheccazzo gli utenti che hanno speso un sacco di soldi (me compreso) dietro ai prodotti della Apple perchè dotati di una certa classe, affidabilità, design, prestazioni ottime, hanno tutto il diritto di schifare un computer non-Apple con osx sopra.

poi schifarli, ma non potrai evitare che esistano.

La roba apple non è mica migliore di quella del cassonaccio, anzi in molti casi è di qualita' discutibile. La vera forza sono le combinazioni limitate e testate.

I dischi sono uguali, la ram pure, i drive ottici idem, eccetera.

L'unica cosa diversa erano i processori (e infatti li cambiano perche' sono in difficolta') e la scheda madre.

Non vedo tutto questo motivo di schfo.

Link to comment
Share on other sites

Beh magari anche come core business di MacOSX. Poi scusate, state tutti a dire che la pirateria è diffusa che nessuno usa licenze di Windows regolari, ma allora una domanda sorge spontanea... i 100 e rotti miliardi di $ che ha fatto la Microsoft, da dove vengono?!

in massima parte dalle licenze sulle nuove macchine.
Link to comment
Share on other sites

io no per esempio,

sono legato al computer mac in quanto mac. e cioè prodotto hw + sf

non vorrei mai usare osx senza trovarmi un simbolo della mela davanti.

ci sono attaccato, voglio bene ad Apple e quindi spero che tutto ciò non accada

Mah, mi sembri un po' un fanatico.. la Apple è un azienda quotata in borsa, non un centro di ricerca nazionale o internazionale sull'informatica, agiscono per profitto, per mero guadagno... Certo, come quando la ferrari domina in formula 1, o quando la ducati vince in moto gp o quando il milan, la juve o quello che volete voi vincono, siamo tutti contenti, qualcuno può essere tifoso della Apple..

Ma fare il tifo per un portafoglio che non sia il mio non m'è mai sembrato una grande idea... Perchè da OS 7 in poi hanno iniziato a far pagare l'OS, perchè hanno eliminato lo standard SCSI? Perchè hanno chiuso tutti gli stabilimenti in USA, e fanno assemblare ad ASUS e Quanta i propri computer sottopagando manodopera cinese...? Perchè non lo fanno per beneficienza, ma solo per mero guadagno...

Mettiamola così, di solito si tifa per i migliori (o per coloro che riteniamo migliori), ma fare discorsi io compro il computer perchè ha la mela sopra mi sembra molto riduttivo, a questo punto io preferisco le fragole alle mele, se qualcuno fa un computer con simbolo una fragola devo comprare quello? Certo te prediligi la mela, evabbe' ognuno ha le sue manie...

Comunque dipendesse da me farei un bel Powermac 2 processori AMD Opteron, HD WesternDigital Raptor SATAII da 10k rpm e 76 GB + 2 Hitachi 500 GB, e da 2 a 16 GB DDR2 ecc ecc...

Link to comment
Share on other sites

>Forse 7-8 anni fa ai tempi di Windows 95 il fenomeno era più diffuso, ma adesso non ne vedo più di negozi che consegnano pc con windows craccato

ormai windows craccato lo installano solo nel negozietto infimo.

tutti i pc di marca e quelli no brand ma venduti in supermercati o negozi decenti hanno windows preinstallato e bollinato.

.

si e' vero ma quando esce la versione nuova di win mica la ricompra nessuno se la copiano tutti

Link to comment
Share on other sites

>o stesso sono dell'idea che OS X debba girare solo su computer di classe. e non la robaccia tipo (quello da cui ti sto scrivendo) un cassone inutile con processore AMD da 1,2 ghz.

perche' inutile?

Funziona o no? costava poco o no?

Un coso simile ti permette di far lavorare per 3 anni una persona con poche lire, e poi lo ricicli a fare il file server o il proxy o mille altre cose.

no beh inutile per i miei fini, Hard disk recording e mi va da schifo.

ce l'ho da uncasino di tempo, ma non lo sopporto più ha una ventola che l'aspirapolvere gli fa un baffo. è pieno di spyware e virus. non mi va più neanche di perderci tempo, lo uso a casa di mia madre. ma preferirei per farci le stupidaggini che ci faccio un bel mac mini. ma cmq....

>cioè eccheccazzo gli utenti che hanno speso un sacco di soldi (me compreso) dietro ai prodotti della Apple perchè dotati di una certa classe, affidabilità, design, prestazioni ottime, hanno tutto il diritto di schifare un computer non-Apple con osx sopra.

poi schifarli, ma non potrai evitare che esistano.

La roba apple non è mica migliore di quella del cassonaccio, anzi in molti casi è di qualita' discutibile. La vera forza sono le combinazioni limitate e testate.

I dischi sono uguali, la ram pure, i drive ottici idem, eccetera.

L'unica cosa diversa erano i processori (e infatti li cambiano perche' sono in difficolta') e la scheda madre.

Non vedo tutto questo motivo di schfo

ma no, ovvio che se mi assemblo un pc con le stesse caratteristiche del mio imac c'è poco da schifare. è solo che ci casco in pieno quando vedo bel design e stile. per me contano molto.

oh è da poco che sono un mac user. ma sono malato per questo marchio che ci posso fare?

Link to comment
Share on other sites

Beh? Sempre licenze sono. E' esattamente quello che sto dicendo.

no aspetta, le licenze dei Windows preinstallati. E' ovvio che se nel prezzo del computer c'è già compreso Windows, la licenza è originale (e questo succede per qualasiasi desktop comprato nei grandi store tipo mediaworld ecc. e per i notebook). ma con gli assemblati il discorso è diverso.

conta quanti portatili vengono fabbricati, per ognuno di essi Microsoft prende un tot per la licenza di Win. eccoli qua gli stramiliardi!

Link to comment
Share on other sites

Ricordate?

Atari ST, Amiga e Macintosh 'quelli iniziali' (il Plus, l'SE, il II) avevano lo stesso microprocessore: Motorola 68000. Eppure nessuno si sognava di interscambiarne i sistemi operativi.

Certo, dopo un po' di tempo uscirono gli emulatori: ma erano pieni di limiti e di una lentezza esasperante.

Io sono tranquillo.

Link to comment
Share on other sites

>si e' vero ma quando esce la versione nuova di win mica la ricompra nessuno se la copiano tutti

la versione nuova esce dopo cosi' tanto che ricomperi il pc, e comunque è troppo pesante per girare bene col tuo vecchi computer.

Inoltre oggi ci sono i bundle oem: comperi un hd e ti danno xp con prezzo oem...

E' ovvio che ci sono tanti os pirata in giro, ma da diversi anni ad oggi la percentuale scende a vista d'occhio.

Naturalmente parliamo di usa e europa...

Link to comment
Share on other sites

>no beh inutile per i miei fini, Hard disk recording e mi va da schifo.

ce l'ho da uncasino di tempo, ma non lo sopporto più ha una ventola che l'aspirapolvere gli fa un baffo. è pieno di spyware e virus. non mi va più neanche di perderci tempo, lo uso a casa di mia madre. ma preferirei per farci le stupidaggini che ci faccio un bel mac mini. ma cmq....

parli di hw o sw...

tu schifi l'os, non l'hw.

Per inciso, ci sono molti dell e hp ben piu' silenziosi dei mac degli ultimi 3 anni.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share