Sign in to follow this  
mais

consiglio su Hard Disk esterno firewire/usb

Recommended Posts

Salve a tutti, sto cercando un HD 2,5" da 80 giga da almeno 5400RPM *16MB Cache* ( per il mio powerbook ), collegabile tramite firewire 400 e usb 2.0. Qualcuno ne ha acquistati? Avete da consigliarmi qualche casa in particolare? o sito dove acquistarli?

Sinceramente sono indeciso tra due. L' unica differenza è che uno ( più piccolo ) ha " solo " una porta firewire 400 e una usb 2.0 e l' altro ha 2 firewire da 400 e una usb 2.0.

Insomma, una porta Firewire in più o in meno vale 7 euro di risparmio e vari centimetri in meno?

Cosa mi consigliate?

Grazie

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, sto per comprare un HD esterno per il mio powerbook g4 1,33mhz. Qualcuno di voi potrebbe consigliarmi un modello (nel quale archiviare principalmente musica) su cui andare a botta sicura? Non vorrei spendere troppo diciamo sui 150/170euro. Ho visto i Lacie che ne pensate? Li consigliate? Insomma grazie in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, io ho comprato un Western Digital WD800 da 2,5", di capienza 80 Gb, con box Kraun! Devo dire che non ci sono stati problemi di compatibilità! Il prezzo 125 €, acquistato da Computer Discaunt, ma mi lascia perplesso il doppio collegamento alle due porte USB2 (una per l'alimentazione e l'altra per lo scambio dati)! Volevo chidere (nella mia ignoranza) ma tutti gli Hard Disk da 2,5" necessitano del doppio collegamento alle porte USB? Oppure è un problema del Box? Questo tanto famigerato Hard Disk Lacie, come funziona? Ha un box? e come si collega? Grazie!!! Saluti!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, io ho comprato un Western Digital WD800 da 2,5", di capienza 80 Gb, con box Kraun! Devo dire che non ci sono stati problemi di compatibilità! Il prezzo 125 €, acquistato da Computer Discaunt, ma mi lascia perplesso il doppio collegamento alle due porte USB2 (una per l'alimentazione e l'altra per lo scambio dati)! Volevo chidere (nella mia ignoranza) ma tutti gli Hard Disk da 2,5" necessitano del doppio collegamento alle porte USB? Oppure è un problema del Box? Questo tanto famigerato Hard Disk Lacie, come funziona? Ha un box? e come si collega? Grazie!!! Saluti!!

Gli HD LaCie hanno 1 accesso per l'energia elettrica a sè, e 2 o 3 porte (USB e FW400 in assetto D2, e USB, FW400 e FW800 in D3).

Avevo un LaCie da 250GB D3 che ho venduto, e ho acquistato un LaCie da 500 GB D3.

Per mia esperienza, sono veloci e affidabili, non hanno nessun problema di compatibilità (a parte dover utilizzare MacDrive su PC per poterli gestire).

Non sono il massimo in quanto a silenziosità e a vibrazioni trasmesse dalla ventola di raffreddamento. Qualche accorgimento (feltrini doppi sui punti di appoggio) migliora la situazione. Rimane comunque il rumore.

Quello da 500 Gb è forse un poco ingombrante (è il doppio in lunghezza di quello da 250GB).

Secondo me è da valutare l'utilizzo che ne fai. Se devi fare editing video ti conviene prenderne già uno D3 con la FW800. Quando cambierai Mac, il tuo HD sarà ancora perfetto. Se invece lo prendi solo con USB e FW400, sentirai un deficit in velocità di trasferimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve, mi inserisco in questo "vecchio" thread perché volevo sapere alcune cose sugli HD esterni.

Io ho un box firewire 400 con dentro un maxtor 200GB (8mb cache).

Il mio utilizzo è frequente (soprattutto perché ho dentro tutta la lib di iTunes!) ma tuttavia non sempre è utilizzato dal sistema nonostante sia attivo sul desktop; tutti dicono che lo stress maggiore per un HD è lo spin iniziale di avvio, allora voglio sapere perché l'HD va in stop così spesso e tutte le volte che apro una cartella al suo interno riparte facendo lo spin (stressandolo così più volte). Come mai Tiger lo sfrutta così? Non sarebbe meglio che una volta arttivato lo mantenga sempre in spin-up (si puo dire?)?

P.s. prendo anche la precauzione di disattivarlo prima dello spegnimento del mio eMac

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve, mi inserisco in questo "vecchio" thread perché volevo sapere alcune cose sugli HD esterni.

Io ho un box firewire 400 con dentro un maxtor 200GB (8mb cache).

Il mio utilizzo è frequente (soprattutto perché ho dentro tutta la lib di iTunes!) ma tuttavia non sempre è utilizzato dal sistema nonostante sia attivo sul desktop; tutti dicono che lo stress maggiore per un HD è lo spin iniziale di avvio, allora voglio sapere perché l'HD va in stop così spesso e tutte le volte che apro una cartella al suo interno riparte facendo lo spin (stressandolo così più volte). Come mai Tiger lo sfrutta così? Non sarebbe meglio che una volta arttivato lo mantenga sempre in spin-up (si puo dire?)?

P.s. prendo anche la precauzione di disattivarlo prima dello spegnimento del mio eMac

Sicuramente lo stess maggiore gli HD lo soffrono durante lo spin-up e durante il funzionamento se la temperatura di esercizio va fuori specifiche. Questo stress e' leggermente maggiore per i dischi da 3,5'' rispetto ai 2,5'' in quanto questi ultimi sono progettati per sopportare meglio quelle tipologie di stress.

Detto questo, la strategia da adottare dipende da quanto frequentemente accedi al disco (o ai dischi) esterni.

Personalmente, dato che ci accedo abbastanza spesso, ho tolto la gestione dello spegnimento del disco ad OSX (dal pannello di risparmio energetico), smonto a mano i dischi che non mi servono e lascio sempre acceso il disco che mi serve (tranne la notte che non lo uso).

Poi decidi te...

Rispetto alla precauzione che prendi, non serve ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this