EPSON Stylus Photo R1800


ducciola
 Share

Recommended Posts

  • 5 weeks later...

Ciao Calamus,

ho visto solo adesso il tuo messaggio e quelli che ne sono seguiti xchè è un po di tempo che non mi connetto al forum.

Se scegli di acquistare questa stampante devi prevedere nella spesa anche il costo di acquisto del Rip. Senza di esso non puoi pensare di stampare niente che sia in quadricromia:

x es: il rosso (0c-100M-100Y-0K) lo stampa rosa chiaro.

x es: il cyan (100 C) lo stampa verdino ecc..

Per non parlare poi del colori PANTONE

Inoltre, non esiste un RIP Epson per questa stampante.

Devi acquistarne uno come quelli che hanno indicato a me.

Io alla fine non lo ho ancora comprato perchè sto valutando di liberarmi di questa stampante.

Link to comment
Share on other sites

Se scegli di acquistare questa stampante devi prevedere nella spesa anche il costo di acquisto del Rip. Senza di esso non puoi pensare di stampare niente che sia in quadricromia:

x es: il rosso (0c-100M-100Y-0K) lo stampa rosa chiaro.

x es: il cyan (100 C) lo stampa verdino ecc..

Per non parlare poi del colori PANTONE

credo che il tuo problema siano profili e carta sbagliata, non la mancanza del rip. qui in studio oltre alla Xerox 8550 PS abbiamo una Epson SP R2400 e posso assicurarti che quest'ultima, usando il giusto profilo e carta patinata matta, stampa CMYK mooolto più fedelmente della stampante postscript che invece vince chiaramente nella definizione dei fonts. non esiste che il rosso 100m-100y diventi rosa chiaro o il ciano verdino. poi se vuoi ottenere risultati simili a prodotti tipografici, magari stampati su carta patinata, usando una inkjet e la classica carta per fotocopie sei fuori strada. stesso discorso per i colori Pantone: come pensi di riprodurli con una stampante CMYK?

Link to comment
Share on other sites

credo che il tuo problema siano profili e carta sbagliata, non la mancanza del rip. qui in studio oltre alla Xerox 8550 PS abbiamo una Epson SP R2400 e posso assicurarti che quest'ultima, usando il giusto profilo e carta patinata matta, stampa CMYK mooolto più fedelmente della stampante postscript che invece vince chiaramente nella definizione dei fonts. non esiste che il rosso 100m-100y diventi rosa chiaro o il ciano verdino. poi se vuoi ottenere risultati simili a prodotti tipografici, magari stampati su carta patinata, usando una inkjet e la classica carta per fotocopie sei fuori strada. stesso discorso per i colori Pantone: come pensi di riprodurli con una stampante CMYK?

Ho pensato a un problema di profili, di carta (ho provato a stampare anche su carta fotografica Epson), di programma, e non ti preoccupare che i pantoni li converto in quadricromia prima di stamparli.

Non pretendo la fedeltà assoluta....

Ma almeno un pochino...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ciao a tutti, sono nuovo di questo forum e dei forum in assoluto.

Volevo chiedervi una info a proposito della epson R1800 di cui sono in possesso solo da qualche settimana.

A me pare che il giallo anche con stampe su carte patinate o fotografiche sia scarso ovvero manchi in quantità di questo mi sono anche accorto anche dalla utility di controllo e pulizia ugelli e verifica ugelli e verificando le quadricromie con l'atlante cromatico.

A voi risulta??

grazie anticipatamente a tutti

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share