cartucce compatibili con sorpresa (finale)


sarais
 Share

Recommended Posts

E' indubbio che gli inchioastri epson siano molto buoni, ma ai compatibili nn ci sputerei sopraa priori, il fatto sescondo me è che se ci si oastina a stampare con i compatibili usando i profili che ci da la epson OVVIAMENTE vengono fuori le stampe con colori così così, poi nn vedo perche Jon Cone che ha inventato i piezogrpahy usi sulle epson 9600, 7600 gli inchiostri G-chrome (a pigmenti ma non Epson e da 9,90 $ a cartuccia) e io non possa accontentarmi!

Peraltro CINA =scadente è un asioma un po' vecchiotto...

devi pensate siano fatti TUTTI i nostri carissimi (e costosissimi) prodotti Apple? A Cupertino?? a Palo Alto? la Intel fa i core-duio al sole della california?? Ma su! apriamo gli occhi!

basta solo sciegliere il prodotto buono c'è anche in cina e costa meno

La epson nn credo faccia gli inchistri con le pietre di Marte... Comunque a breve a vro una r800 e avrò cura di predendere delelc artucce compatibili per vedere che cosa cambia... secondo me è più facile che i castroni li faccia la carta...

Dipende se sono fatti in Cina in una fabbrica o in Cina in un sottoscala(inteso come luogo di provenienza non qualificato). E poi non credo proprio che Cone usi gli inchiostri Pelikan che si trovano nei grandi magazzini delle nostre belle città. Il problema che ho evidenziato io sorge quando si pensa di risparmiare 3 Euro andando incontro a problemi di natura tecnica. A proposito: quanto costa uno spettrofotometro per calibrare una stampante? Meglio quindi affidarsi a ciò che viene dato dal produttore.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 96
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

vero vero, Jon cone usa i Media street generations (www.mediastreet.com) ho appena chiesto se spediscono in italia, una cartuccia costa 10 dlls, e pensa che se vuoi ti fanno il profilo ICC o te lo mandano se ce ll'hanno già per l'abbinata carta-Ink che ti interessa... il problema è sempre la dogana del cavolo...ma a detta loro hanno un gamut addirttura più ampio degli ultrachrome...mah... se riesco a mettrerci le mani vi faccio sapere: 150 € per un pieno alla epson mi fanno roprio fastidio

Link to comment
Share on other sites

E poi non credo proprio che Cone usi gli inchiostri Pelikan che si trovano nei grandi magazzini delle nostre belle città..

Be' Pelikan fa inchiostri da 150 anni e Epson invece da quanto?

comunque come in ogni settore ormai chi produce son solo i soliti 4 gatti che poi vendono a tutti gli altri che si limitano a rimarcare i prodotti con il loro nome.

O pensate che Epson Canon e HP si siano messi a produrre inchiostri?

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...
  • 2 weeks later...

Ciao a tutti.

Effettivamente è pensiero comune che le cartucce originali abbiano un costo spropositato rispetto al loro valore. Questo pensiero al consumatore lo hanno messo in testa le stessa aziende produttrici di stampanti. Cosa si dovrebbe pensare quando si spendono tra i 29 e i 69 € per una stampante per poi pagare una cifra che sta circa a metà strada per ogni set di ricambio e sopratutto quando una delle case produttrici usa un chip per impedirmi di usare prodotti compatibili ed un'altra evita di mettere nella confezione la cartuccia del nero ? (ma è ancora così ? )

Io ho un multifunzione da 240 € circa a 5 cartucce. Una Pixma MP750 e uso cartucce Armor. La differenza con le cartucce originali c'è e si vede ... e si sente aggiungo, ma in due anni ho risparmiato 30€ per ogni set di ricambio, fate voi il conto.

Queste Armor le pago veramente poco, ma si trovano in pochi posti. Se dovessi comprare Pelikan, o uno degli altri infiniti prodotti presenti sul mercato risparmierei talmente poco che userei il prodotto originale.

Se dovessi fare stampe di qualità, ma soprattutto durature nel tempo, col mio multifunzione userei cartucce originali, non vi è dubbio. Della durata della stampanti economiche ormai interessa a qualcuno ?

L'ultima offerta di qualche giorno fa in un centro commerciale: Canon IP1200 (ok, un modello vecchio) a € 19,90 (cartucce incluse). Deve anche durare ?

Link to comment
Share on other sites

L'ultima offerta di qualche giorno fa in un centro commerciale: Canon IP1200 (ok, un modello vecchio) a € 19,90 (cartucce incluse). Deve anche durare ?

Di questo passo arriveremo alle stampanti usa e getta ... ma poi l'ambiente??

Io personalmente uso ancora una vecchia stylus color (il primo modello, un vero carro armato: non si ferma mai) cui ricarico le cartucce con siringa ed inchiostri in boccetta comprati online a circa 5€ ogni 150 ml (che mi fanno circa 10 ricariche) e non ho avuto mai problemi.

Ormai le carticce originali le compro solo per sostituire quelle vecchie, che non val più la pena ricaricare.

Piero

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share