Sign in to follow this  
gennaro

GESTIONE HARD DISK, BACKUP, Diagnostica

Recommended Posts

Saluti a tutti, mi ricollego a questo lungo 3d per una curiosità:

Venerdi scorso mi si è crashato l'HD esterno. Stavo tranquillamente lavorando con ProTools quando questi mi ha detto che aveva dei problemi con file troppo frammentati; allora ho tentato di riavviare ProTools e anche di attaccare il disco alla scheda audio (come consignliano a ProTools) e non l'inverso come ho sempre fatto io.

A questo punto il mac mi ha detto che il disco era illeggibile. Aprendo Utility disco lo vedevo ma non potevo "mountarlo".

L'ho portato da un riparatore per recuperare il recuperabile e il risultato è stato che ho pagato 90€ per farmi consegnare 75GB (dei 150 e rotti che ne conteneva il disco) di materiale inutilizzabile: solo file corrotti oppure tutta la musica iTunes coi titoli scombinati (tipo che apri un pezzo di Ligabue e senti i Pink Floyd, abbastanza comico).

Il riparatore mi ha detto che ha usato un software di recupero dati (se non ho capito male fornito dalla Apple direttamente) e che l'ha fatto girare per tutto un week-end per recuperarmi sta roba. Mi ha anche detto che è la procedura standard se non si vuole andare direttamente da tecnici che smontano il disco e lo rimontano su un "giradischi" speciale, il tutto per cifre a 4 zeri.

C'è nessuno sul forum che di mestiere faccia recupero dati e mi possa dire se 'sto riparatore è una sòla o no? Io ho come l'impressione che abbia soltanto passato il mio disco sotto DiskWarrior e poi si è intascato gli 80€...

... poi mi piacerebbe anche sapere come evitare (per quanto possibile) che i dischi mollino così all'improvviso senza neanche avvisarti, ma questa mi sa che è un'altra storia...

Grazie per le vostre risposte e scusate la logorrea.

Saluti,

LL

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi accodo a questa discussione per avere alcune delucidazioni in merito a quanto mi è successo:

Ho masterizzato un file .mov che avevo sul disco esterno usando Toast e il masterizzatore esterno Pioneer 112D. Ho lasciato collegato l'HD esterno. Alla fine della masterizzazione, conclusa bene, ho espulso l'HD esterno. Normale prassi direi.

Qualche ora dopo ho nuovamente collegato l'HD esterno, e mi trovo con una sorpresa:

Posted Image

Strano, perchè non mi era mai successo. Leggo le istruzioni della Lacie:

- stacca e riattacca il collegamento FireWire...nessun risultato

- clicca su "ignora"...il disco non viene ugualmente montato in scrivania.

Controllo in System Profiler:

Posted Image

Posted Image

Il Bus FireWire lo rileva. Allora vado a controllare in Console e trovo una fila interminabile di

SCSI Action: Unimplemented

In Resoconti non mi sembra di avere rilevato alcuna dicitura che ptesse illuminarmi.

Ora il problema è che nell'HD conservo un centinaio di GB di filmati + numerosi altri documenti dei quali ho fatto il backup, in parte per averne una copia e in parte per alleggerire l'HD interno.

Come posso fare per aprire, almeno una volta l'HD esterno e recuperare i miei documenti ? Ovvio che non posso inizializzare..perderei ogni cosa. Aggiungo inoltre che l'HD l'ho acquistato un paio d'anni fa dalla Lacie e che era già formattato...non ho fatto alcuna partizione...l'ho semplicemente attaccato ed ha sempre funzionato. Non ci sono driver da installare per l'OSX 10...almeno questo

dice il manuale:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo aggiungere che una ricognizione con Utility Disco ha fatto apparire l'icone del disco esterno.

Purtroppo le caselle per eventualmente intervenire con S.O.S. non sono evidenziate...rimangono opache

Posted Image

Nessuno ha qualche suggerimento da darmi ?:confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va beh ! Grazie lo stesso...mi arrengerò da solo.

Come scrissi da qualche parte in questa discussione un paio di anni fa anche un mio disco lacie mi diede gli stessi tuo problemi.

Feci un'immediata ricerca online e comprai questo: http://www.subrosasoft.com/OSXSoftware/index.php?main_page=product_info&cPath=200&products_id=1

Riusci a recuperare veramente molte cose.

L'unico incoveniente, ma credo sia inevitabile, è che ti rinomina tutti i file.

Buona fortuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho esperienza, spero di scrivere nel posto giusto.

Dopo avere lanciato una verifica disco del mio HD in Utility Disco, è apparsa questa diagnosi:

Verifico volume “Macintosh HDâ€

Attivo discoAttivo discoAttivo disco(S,"Checking HFS Plus volume.",0)

Controllo documento Extents Overflow.

Controllo catalogo.

Controllo documento multi-linked.

Controllo gerarchia catalogo.

%)

Controllo attributi estesi documento.

Controllo volume bitmap.

Controllo informazioni volume.

Il volume Header necessita di piccole riparazioni_

Il volume Macintosh HD necessita di riparazioni.

Errore: Il comando sottostante ha riportato un errore all'uscita

1 volume HFS verificato

Il volume ha bisogno di essere riparato

Il pulsante "ripara disco" non è attivo. Ma tutto pare funzionare senza problemi.

Devo preoccuparmi e fare qualcosa?

Devo rivolgermi ad un tecnico?

Grazie ettoresnow

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this