Sign in to follow this  
C.B.

PB 12" apparentemente imbarcato

Recommended Posts

Allora io ho avuto un incidente con il motorino (non per colpa mia) e avevo con me il pbook in una borsa non per computer, nella caduta lo chassis si è piegato e io con molta delicatezza ho cercato di raddrizzarlo, ora la chiusura non è perfetta come prima ma i piedini del monitor adagiano perfettamente sullo chassis inferiore. La batteria non è perfettamente alloggiata e questo causa un piccolo "ballo", ma vuoi mettere con l'avere un portatile di plastica? non oso pensare cosa sarebbe successo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

ma vuoi mettere con l'avere un portatile di plastica? non oso pensare cosa sarebbe successo...

Beh, guarda ... ci sono plastiche che sorbiscono anche meglio gli urti eh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse è fisiologico.

Ogni volta che inserisco un nuovo post su un qualunque forum, si solleva un polverone devastante.

Vabbè.

Comunque, anche se ora son un giurista in erba, ho un passato da perito meccanico e ho lungamente riflettuto.

L'alluminio, essendo un metallo, subisce gli effettid ella temperatura. ora, il case passa abbastanza rapidamente da temperature altine a temperature molto più basse e ciò non giova affatto alla forma dello stesso. come sappiamo, la temperatura ha un effetto deformante su tutti i materiali esistenti nell'universo: se aumenta il corpo aumenta di dimensioni e viceversa. se il passaggio da una T alta ad una bassa avviene repentinamente o comunque in modo veloce e soprattutto se il gioco di innalzamento ed abbassamento di T avviene per ore, giorni ecc, ovviamente il materiale mettallico (nella fattispecie l'alluminio, molto tenero e molto malleabile) ne risente e tenderà a riportare lievi imbarcature. chiaramente non aumenterà col tempo la deformazione, in quanto la scocca ha già assunto la sua forma tipica.

Mi sembra che il discorso abbia senso. Ricordo che, quando alle superiori lavoravo l'alluminio in laboratorio di tecnologia meccanica, le imbarcature erano assolutamente inevitabili, anche se adottavo processi che limitavano al minimo gli sbalzi, più o meno considerevoli, di temperatura. Figuriamoci cosa può accadere ad un case sottilissimo di alliuminio sottoposto a temperature di 40 e rotti gradi che arrivano in pochi minuti ai 20, 18 gradi. ricordiamoci che lo chassis superiore è molto, molto più freddo e, una volta chiuso, influisce sullo stato termico di tutto il case.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto per, Vi spiego come raddrizzo il pb. Lo faccio scaldare, usandolo, e poi premo sui lati che balano. La faccenda funziona, almeno fino a quando la macchina non si raffredda completamente, e poi torna come prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse è fisiologico.

Mi sembra che il discorso abbia senso. Ricordo che, quando alle superiori lavoravo l'alluminio in laboratorio di tecnologia meccanica, le imbarcature erano assolutamente inevitabili, anche se adottavo processi che limitavano al minimo gli sbalzi, più o meno considerevoli, di temperatura. Figuriamoci cosa può accadere ad un case sottilissimo di alliuminio sottoposto a temperature di 40 e rotti gradi che arrivano in pochi minuti ai 20, 18 gradi. ricordiamoci che lo chassis superiore è molto, molto più freddo e, una volta chiuso, influisce sullo stato termico di tutto il case.

Allora se ne deduce che forse sono meglio gli chassis con la parte inferiore in plastica???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto per, Vi spiego come raddrizzo il pb. Lo faccio scaldare, usandolo, e poi premo sui lati che balano. La faccenda funziona, almeno fino a quando la macchina non si raffredda completamente, e poi torna come prima.

Verissimo, lo faccio anche io.

se si riuscisse a tenerlo premuto per tutto il tempo del raffreddamento l'imbarcatura si ridurrebbe drasticamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora se ne deduce che forse sono meglio gli chassis con la parte inferiore in plastica???

Mah, non ti saprei dire. Secondo me la bellezza di una scocca interamente in alluminio è impareggiabile.

oltretutto i materiali plastici noin si deformano, verissimo, ma soffrono molto di più dei metalli degli sbalzio termici. In sostanza, non si deformano, ma si infragiliscono terribilmente. inoltre non disperdono benissimo il calore. anzi, essendo la maggior parte dei notebook di plastiche scure, lo attirano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this