Microsoft abbandona IE per Mac


Recommended Posts

Redmond (USA) - Il 31 dicembre 2005, dunque tra poco meno di due settimane, Microsoft cesserà il supporto per la versione Mac di Internet Explorer: ciò significa che, a partire dal prossimo anno, il colosso non fornirà più (ma del resto è già un paio d'anni che non lo fa) alcun aggiornamento, neppure di sicurezza.

È questo l'ultimo atto di una strategia resa nota nel giugno del 2003, quando la divisione Macintosh di Microsoft annunciò l'abbandono dello sviluppo di IE per Mac. Non sembra un caso che la decisione del big di Redmond sia arrivata a ridosso del lancio, da parte di Apple, di quello che oggi è il browser ufficiale di Mac OS X: Safari. La stessa Microsoft suggerisce agli utenti della Mela di "migrare alle tecnologie più recenti di web browsing come Safari di Apple".

Fonte: Punto Informatico

Link to comment
Share on other sites

Copio e incollo da macworld: avevo proprio fatto bene a buttare IE nel cestino da subito!

La Microsoft ha ufficializzato la morte del suo browser Web Internet Explorer nella versione Mac, di cui dismetterà il supporto il 31 dicembre 2005. Basta aggiornamenti di sicurezza o d'altro tipo. E il 31 gennaio 2006 IE per Mac sparirà anche dal sito della Microsoft.

Aggiunge la Microsoft: "Consigliamo agli utenti Macintosh di passare a tecnologie di browsing più recenti come Safari della Apple".

Non si tratta di una sorpresa: lo sviluppo di IE per Mac si era

ufficialmente fermato due anni e mezzo fa. Del resto, non aveva mai

incontrato grandissima fortuna in ambito Mac, dove veniva criticato per

la sua difformità da molti standard, sia Mac che Web.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share