Perché il 90% della popolazione mondiale preferisce Win a Mac?Non me lo so spiegare..


Recommended Posts

chest: io faccio altre cose mentre rispondo al forum e il tuo post non c'era ---- l'importante è che entrambi sappiamo che eventuali pratiche illegali di Microsoft non cambiano la sostanza: o si nazionalizzano ogni genere di standard informatico o nisba!

Ti provoco apposta :)
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 904
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

chest: io faccio altre cose mentre rispondo al forum e il tuo post non c'era ---- l'importante è che entrambi sappiamo che eventuali pratiche illegali di Microsoft non cambiano la sostanza: o si nazionalizzano ogni genere di standard informatico o nisba!

Non buttiamo in politica gli standard. Il W3C non è comunista o socialista, http non è di centro ed il formato doc non è di destra.

E' più che altro come il sistema legislativo decide di organizzare il mercato dello scambio di informazioni.

Nel caso dell'IT l'industria è talmente avanti alla politica che ogni tentativo di regolamentazione appare o sciocco o autoritario, per cui questa "organizzazione" non esiste ed in molti sono ancora lieti di questa non esistenza, anche tra i consumatori. Io però credo che si potrebbe fare di più e sinceramente tifo smodatamente per la UE, nel caso Microsoft.

Link to comment
Share on other sites

spero tu stia scherzando. Formattarlo una volta all'annno? ma perchè? perché devo usare tutti quei programmi di terze parti non forniti al momento dell'acquisto???

spero fosse una frase sarcastica.

non è che scherzassi molto.. e poi lo prendo come atto di coraggio per togliere tutte quelle cose che non voglio più ma che non ho lo sbatti di cancellare singolarmente.. quindi cioò che non salvo, non serve!

in realtà formatto perchè mi riempo di roba.. giga su giga di nulla..

Antivirus, firewall....cose di cui un mac utente spesso non conosce neanche l'esistenza! Il sottile piacere del masochista che compra un pc con software e contro software per proteggersi da una rete di gente come lui....milioni di utilizzatori con potenziali virus....è bellissimo!!

Mi devo accontentare di un sista operativo che non mi ha mai fatto crac, mai un virus, mai nessun problema!! Che aspetto a passare a win?

ma se l'antitrust non lascia nemmeno più i.e. dentro windows? :rolleyes:

se apple fosse al 95 % di mercato ci sarebbero un po' meno virus, un po' meno spyware ma non sarebbe di certo sicuro come una botte come lo è ora.. di certo più sicuro di win

senza contare che non si potrebbero inserire dentro ne safari probabilmente, ne tutte le app che ha adesso (ovvio che l'antitrust guardi win)

per questo mi auguro che apple rimanga sempre non una nicchia ma una buona metà strada tra l'essere considerati dai produttori sw e non da hacker, compagnie "spia" e senza i problemi di driver se malauguratamente uscisse dal proprio hw..

Link to comment
Share on other sites

il nonnino (una figura a caso, si intende) che prende il piccì va da trony. e di nonnini ce ne sono tanti.

Di nonnini ce ne saranno pure tanti, ma non per questo sono dei citrulli. Questo nonnino il suo Mac se lo è andato aprendere alla Apple di Reggio Emilia e non senza avere prima chiesto lumi su che tipo di macchina si sarebbe portato a casa. Va bene, avevo anche smanettato prima su un paio di vecchi tromboni Power Macintosh (quegli armadioni neri, per intederci), ma non mi sono fatto incantare più di tanto.

Anche perché siamo un paese vecchio, con una popolazione anziana.

Non è una buona ragione, anzi. Le persone anziane hanno si più difficoltà a seguire l'evolversi della tecnologia ma ciò non significa che ne non siano interessate.

L'unico ragionamento che da anziano faccio io è quello di valutare se "la novità" che mi viene proposta è consona alle mie esigenze. Certo non aspettartevi di vedermi in giro con un iPod attaccatto agli orecchi.

Semplificando, perchè probabilmente potrei anche essere andato un pochino OT, non sono molto interessato al fatto che Window continui ad avere una percentuale spropositata del mercato. Mi interessa invece che Apple continui a mantenere i suoi prodotti (Hardware e Software) al livello che fin qui ha mantenuto. Del resto continua ancora ad esserci gente che comprerebbe un computer dal droghiere sotto casa. Basterebbe prospettarglielo in boundle con un cedolino per ricevere gratis una batteria di pentole.

Datevi pace, amici miei, e vivete felici con i vostri Mac. Buone Feste a tutti.

Link to comment
Share on other sites

il nonnino (una figura a caso, si intende) che prende il piccì va da trony. e di nonnini ce ne sono tanti.

Di nonnini ce ne saranno pure tanti, ma non per questo sono dei citrulli. Questo nonnino il suo Mac se lo è andato aprendere alla Apple di Reggio Emilia e non senza avere prima chiesto lumi su che tipo di macchina si sarebbe portato a casa. Va bene, avevo anche smanettato prima su un paio di vecchi tromboni Power Macintosh (quegli armadioni neri, per intederci), ma non mi sono fatto incantare più di tanto.

Anche perché siamo un paese vecchio, con una popolazione anziana.

Non è una buona ragione, anzi. Le persone anziane hanno si più difficoltà a seguire l'evolversi della tecnologia ma ciò non significa che ne non siano interessate.

L'unico ragionamento che da anziano faccio io è quello di valutare se "la novità" che mi viene proposta è consona alle mie esigenze. Certo non aspettartevi di vedermi in giro con un iPod attaccatto agli orecchi.

Semplificando, perchè probabilmente potrei anche essere andato un pochino OT, non sono molto interessato al fatto che Window continui ad avere una percentuale spropositata del mercato. Mi interessa invece che Apple continui a mantenere i suoi prodotti (Hardware e Software) al livello che fin qui ha mantenuto. Del resto continua ancora ad esserci gente che comprerebbe un computer dal droghiere sotto casa. Basterebbe prospettarglielo in boundle con un cedolino per ricevere gratis una batteria di pentole.

Datevi pace, amici miei, e vivete felici con i vostri Mac. Buone Feste a tutti.

nonnino a caso, eh..! :D

però bisogna ammettere che più si sale con l'età più la percentuale di persone "pratiche" con computer e tutte le, diciamo, nuove tecnologie sono sempre di meno.. poi dipende molto dagli interessi, dal lavoro che si fa (costretti magari ad usare il computer) o altro...

però spesso vedo gente che va a chiedere consigli a negozianti che ne sanno magari poco e così poisi fanno non cattivi acquisti, ma di certo non ottimali!

Ma infatti io, che pur non sono ancora dotato di mac (aspetto natale per i soldi e per valutare meglio, leggasi anche vedere gli intel) non vorrei che la cosa si diffondesse a smisura(cosa che per altro non può avvenire in queste condizioni) perchè molti dei vantaggi sono anche dovuti alla scarsa diffusione(come del resto molti degli svantaggi però..)

Link to comment
Share on other sites

Fino a quando esisteranno persone definite dal senso comune "tecnologicamente avanzate" che si esaltano a studiare i complicatissimi manuali di videoregistratori, lettori DVD, televisri e godono di fronte ai telecomandi con 150 bottoni la filosofia che sta alla base dei Mac e i Mac stessi non potranno decollare!

Link to comment
Share on other sites

Anche perché siamo un paese vecchio, con una popolazione anziana.

Non è una buona ragione, anzi. Le persone anziane hanno si più difficoltà a seguire l'evolversi della tecnologia ma ciò non significa che ne non siano interessate.

L'unico ragionamento che da anziano faccio io è quello di valutare se "la novità" che mi viene proposta è consona alle mie esigenze. Certo non aspettartevi di vedermi in giro con un iPod attaccatto agli orecchi.

il problema non è l'età del consumatore, ma della classe dirigente e di chi dovrebbe dare a tutti una base di "cultura" per permettergli maggiore consapevolezza nell'uso e nell'acquisto di uno strumento di comunicazione. E non mi va nemmeno di entrare in merito al discorso "internet in Italia" che è veramente vergognoso, ma è lì che tende il mio discorso.

Link to comment
Share on other sites

Well... io sono un utente base. Per utente base intendo dire che ogni tanto scrivo qualche lettera, mi faccio un foglio di calcolo per il resoconto mensile delle spese, navigo sul web, catalogo le mie foto e poco di piu'.

Quindi non essendo esperto e non avendo amici esperti a che mi affido se non alle pubblicità ed a cio che vedo sugli scaffali dei negozi dei centri commerciali? Pigro, dira' qualcuno. No, semplicemente ignoro che esiste altro perche' non mi viene proposto altro. Se un collega di lavoro, durante una pausa, non avesse tirato fuori un powerbook da 12" e mi avesse fatto vedere che esiste altro, ora non scriverei su questo forum e non sarei in trepida attesa per comprare un Mac. Fintanto che Apple non avra' la visiblita' adatta, anche attraverso pubblicita' stracciamaroni in TV radio ecc... , sara' in minoranza. Non credo sia solo un discorso di cultura informatica, io la vedo, forse un po' troppo semplicisticamente ma tante'..., una maggiore o minore capacita' di vendere (condanne giudiziarie a parte...).

Ma ora, signori, abbandoniamoci ai bagordi del cenone. Buone feste a tutti.

Link to comment
Share on other sites

C'è da dire che al giorno d'oggi non basta fare i prodotti migliori, ma bisogna saperli anche vendere nel miglior modo possibile.

In questo non c'è niente da eccepire nella politica del buon Bill. Forse anche perchè quando si lancia un prodotto perchè diventi "di massa" si ha a che fare appunto con la "massa", non con i tecnici. E per accontentare la massa spesso basta qualche specchietto per le allodole.

Link to comment
Share on other sites

se apple fosse al 95 % di mercato ci sarebbero un po' meno virus, un po' meno spyware ma non sarebbe di certo sicuro come una botte come lo è ora.. di certo più sicuro di win

Per quanto riguarda questa affermazione a dir poco falsa ti invito a leggere un articolo, qualora non ti andasse... Il mac non ha virus perchè nessuno scrive i virus per mac, perchè non avrebbe senso più di tanto.

http://www.pc-vs-mac.org/data/articoli/dettaglio/70.html

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share