Sign in to follow this  
daniele

GESTIONE UTENZE, Privilegi e BOOT

Recommended Posts

Guest

No mi sembra proprio: - giusto così - tanto, una rete così grande sarà ormai collegata ad internet (se non lo è esistono anche le soluzioni di server nmp locali) - perciò ogni computer dovrebbe essere impostato di sincronizarsi la ora con time server. - ? - anche questo mi sembra giusto - non e assolutamente vero - a patto oviamente che ci sia 1 (UNO e soltanto uno) SEVER (mac o win server - non fa differenza) in rete che gestisce tutto il lavoro. La rete "per to per" con 300 client-server è un suicidio. Chi amministra questa rete deve essere imediatamente sostituito con una persona competente. E poi con MacOS X Sever la gestione dei utenti è favolosa, immediata e in tutta la sicurezza sia dei dati personali dei utenti che lavori comuni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

chiaro che c'è un server centrale!!! Purtroppo nella scuola ci sono delle "isole", dove non c'è neppure l'accesso ad internet. è qui che abbiamo questi problemi, visto che gli allievi salvano i loro lavori su diversi computers. Per quanto riguarda lo startup volume... beh.. la cosa fastidiosa è che ho clonato macos x su i powermac G3 b/w (non vi dico che tragedia). Su queste macchine la combinaziopne avvia+tasto ALT non funziona. Per cui quando qualcuno vuole lavorare su macos 9 (per quark e director) deve prima chiedere a me.... sai che bella rottura de c***o per cancellare un CD riscrivibile devi usare il programma drive setup... anche questo richiede la password di amministratore per funzionare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Per quanto riguarda lo startup volume... beh.. la cosa fastidiosa è che ho clonato macos x su i powermac G3 b/w (non vi dico che tragedia). Su queste macchine la combinaziopne avvia+tasto ALT non funziona. Per cui quando qualcuno vuole lavorare su macos 9 (per quark e director) deve prima chiedere a me.... sai che bella rottura de c***o

?!?

Clonare un sistema operativo (=copiare una cartella sistema da un computer ad un altro) crea più problemi che altro con MacOS 9 ed è assolutamente da sconsigliare con MacOS X;

la combinazione "avvia+alt" funziona solo sulle macchine NewWorld, cioè dall'iMac DV in avanti, i G3 B&W sono esclusi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

abbiamo clonato 300 macs con carbon copy cloner... e ti posso assicurare che funziona benissimo... in 15 minuti sistema + programmi altrimenti hai voglia di installare 300 computers con i CDs ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

<FONT COLOR="red">- non posso "montare" altre partizioni di un computer in rete (posso "mount"" solamente la partizione home)</FONT> Perché il mount viene fatto da root. E perché deve essere root a fare il mount? Perché, nella logica della sicureza, è l'unico utente fidato a cui gli si può far montare qualcosa. Altrimenti chiunque altro (soprattutto in un laboratorio con 300 mac!) potrebbe montare volumi in grado di mettere in crisi il sistema sfruttando il fatto che tale operazione è realizzata dal kernel (dove non vi sono limiti di azione). Quindi, la prossima volta che Torvalds si mette a sputare sentenze sui microkernel, ditegli che se fossero più diffusi (nota: osx è purtroppo un sistema ibrido), gli utenti protrebbero montare qualsiasi cosa fosse loro utile senza mettere a rischio la sicurezza dell'intero sistema. Perché? Perché filesystem, driver e bla bla bla non si troverebbero in kernel space. Per il resto, a Michele posso soli dire che secondo me sta adottando l'approccio sbagliato per risolvere il problema. Una volta, col 9, 300 mac erano 300 postazioni indipendenti collegate tra loro via rete. Con OSX si dovrebbe raggionare in modo diverso. Si devono centralizzare alcune funzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

michele: come puoi pretendere che qualunque utente scelga da che disco avviare???? io utente riavvio in os9 e ti cancello la cartella sistema di X ... non a caso, da gennaio non si potrà più bootare da 9 ... matteo: i G3 B&W credo siano già new world ... o più probabilmente una via di mezzo, visto che gli installer di linux citano spesso avvii specifici per quelle macchine, nè con yaboot nè con XBoot ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> per fabrizio chiaro, ci stiamo già lavorando sopra.... da gennaio dovrebbe andare in funzione un NIS server con 1,5 terabytes di memoria. Ogni utente dovrà loggarsi con nome e password e verrà`direttamente "montata" la home. per ora ci sono in giro alcuni server per i diversi dipartimenti, e tutti i computer hanno il file sharing off. come dicevo ci sono dei laboratori (6 macchine) i quali non sono collegati alla LAN. Ogni computer ha tre partizioni: OSX, OS9 e HD_dati. nella partizione HD_dati gli studenti possono depositare dei files, visto che non hanno nessun server a disposizione. ho porvato a creare un symbolic link nella home con il comando ln -s ma non funziona...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> per marco io voglio che qualunque utente possa scegliere il disco d'avvio, visto che ho bisogno di riavviare con macos 9, quando voglio lavorare con quark. in tre mesi di valutazione nessuno studente ha cancellato dei files (leggersi mach) dai computers. anche se questi sono ben visibili partendo dal macos9. forse sono proprio degli studentio svizzeri ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

> da gennaio dovrebbe andare in funzione un NIS server perché non X.2 Server? magari con un raid hd io ho risolto il problemma di certe azzioni su computer locali che necesitano l'autorizzazione di un admin in questo modo (a parte che se usi x e 9 su due partizioni separate, non serve nessuna autorizazzione per passare da una al altra): su ogni computer si trova unico utente "blablabla" con la password conosciuta a tutti, che però non ha accesso al server - tutti gli utent fanno login con il suo nome che viene gestito da dominio Netinfo su xserve (anche le home si trovano su xserve e sono montate automaticamente al login e accessibili anche da 9 e win) e se devono compiere certe attività usano nome "blablabla"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

michele: il mio era un discorso generale, purtroppo non tutto il mondo è svizzera.;) cmq a parte le due partizioni con l'alt all'avvvio non so proprio cosa suggerirti ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

partizioni: HD X: sistema 10.2.2 HD 9: sistema 9.2.2 HD Dati: in un sistema peer-to-peer, loggato come user (e non come amministratore) posso "mount" solamente la home, e non un'altra partizione. voglio creare un symbolic link del HD_dati nella "home" user della partizione HD_X ln -s /Volumes/HD_dati /Users/user secondo voi ci sono altre possibilità?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this