Sign in to follow this  
Harbour

iAlert 6.3 localizzato in italiano

Recommended Posts

Il suggerimento di un utente mac che utilizza un programma che consente di essere avvisati all’arrivo di una mail mi ha stuzzicato l’idea di cercare l’esistenza di un software (meglio se freeware) che consentisse, possibilmente, di fare anche qualcosa in più o di avere anche altri avvisi di sistema.

Fra i diversi che ho trovato iAlert mi è sembrato molto duttile, completo ed utilizzabile secondo le preferenze di ognuno di noi.

Ma in sostanza a cosa serve iAlert? Dal sito degli sviluppatori troviamo le principali caratteristiche così riassunte: “iAlert è un preferente pane che consente di visualizzare avvisi (o allarmi) tramite una piccola finestra galleggiante trasparente ogni volta che accade un particolare evento legato ad una applicazione alla quale abbiamo ‘collegato’ il softwareâ€

I plug-in incorporati consentono di mostrare allarmi quando:

- un sito web viene aggiornato,

- al completamento di un download di Safari o Firefox,

- quando Safari riceve un nuovo articolo RSS

- quando si ricevono nuovi messaggi da Mail, Entourage o Thunderbird,

- quando si ricevono nuovi messaggi o si collega un amico ad iChat,

- quando si avvia una nuova canzone in iTunes,

Si possono inoltre settare allarmi e temporizzatori.

Gli allarmi sono completamente personalizzabili, ed è possibile controllarne la dimensione, la posizione sullo schermo, la loro opacità, il colore e l’immagine in background.

iAlert supporta i plug-in, si può usare con AppleScript, si possono poi realizzare script ed utilizzare iAlertBridge per collegare gli avvisi ad applicazioni realizzate in Cocoa.

L’applicazione, freeware, richiede Tiger o superiore e la preventiva installazione di SIMBL.

La localizzazione in italiano è liberamente scaricabile al link:

http://www.pierinodonati.it/indexsw.html

ed è piuttosto pesante perché ha richiesto la traduzione anche per i plug-in utilizzati dal software.

Cordiali Saluti

Pierino Donati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, più o meno, fa le stesse cose di Growl, essendo in Cocoa iAlert è stato però più facilmente localizzabile, e poi mi è sembrato (a giudizio personale) un pochino più simpatico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, più o meno, fa le stesse cose di Growl, essendo in Cocoa iAlert è stato però più facilmente localizzabile, e poi mi è sembrato (a giudizio personale) un pochino più simpatico.

Se dici così lo provo subito, grazie! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this