Sign in to follow this  
rikpa

ventola rumorosa su iMac G5

Recommended Posts

sì ok. gli spazi si riducono e il calore aumenta. ma la differenza percepita mi pare non giustifica. poi ovvio che stiamo ragionando sul soggettivo.

io quanto meno cercherei qualcuno con la stessa macchina per avere fisicamente un termine di paragone e rendermi conto se il mio 'fischia' in maniera esagerata.

È un test difficile da effettuare, perchè dipende dalle condizioni che ci sono nella camera in cui Ottimio tiene l'iMac ...

per esempio, in camera mia anche un G5 Dual 2,7 liquid cooled potrebbe risultare rumoroso, dato che senza condizionatore i 35° li supero da aprile a settembre

Share this post


Link to post
Share on other sites

dove io ho l'imac ho 30,2 gradi ora. sì, sventola di più, ma anche sopportabilissimo. non è che ci siano queste grosse differenze in base al calore dell'ambiente, le differenze se mai le senti in base all'utilizzo, quello sì. non è un computer da tenere in stanza se fai rippaggi o rendering la notte mentre dormi ecco. credo nessun computer lo sia... (a parte gli imac fanless o pchi altri).

a me dà più fastidio il rumore del mio hd fw lacie che tengo sempre spento se posso.

comunque sì, il rumore è diverso da quel che fanno gli altri computer, più simile a un sibilo e frequnza più alta, magari è sensibile a quel rumore.

ad ogni modo è anche questione di abitudine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, a parità di condizioni (stessa camera, stesse giornate di caldo, stesso software...) ho avuto l'imac g5 prima serie e nuova serie e come ripeto non ero paranoico perchè la differenza c'è, eccome se c'è...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, a parità di condizioni (stessa camera, stesse giornate di caldo, stesso software...) ho avuto l'imac g5 prima serie e nuova serie e come ripeto non ero paranoico perchè la differenza c'è, eccome se c'è...

Daniele, OK!

Ottimio tuttavia ha l'iMac G5 seconda serie! :rolleyes:

rimane il fatto che, allora nessun computer attualmente in commercio garantisce un silenzio pari a quello dell'iMac ( o dell'iBook) fan-less ... ma mi verrebbe da pensare: "da più fastidio il ronzio alle orecchie o il tubo catodico (unito a Mac OSX su di un 15" crt) agli occhi ...?" :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho da un paio di mesi un iMac G5 17" 2ghz. In questo momento in stanza ho circa 28°C e sto usando safari, mail, itunes e iphoto col il settaggio processore su "automatico". Il rumore che si sente è assolutamente sopportabile, è un leggero ronzio che già non si percepisce più a pochi metri di distanza. Se invece nelle stesse condizioni tengo il proc. su "massimo" il tutto diventa più udibile ma secondo me mai fastidioso (comunque si sente leggermente anche nella stanza vicina). Il vero casino lo fa se uso giochi tipo Doom 3 o Call of Duty, allora sembra un'elicottero.

Ciao a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i commenti. Il mio è un iMac rev. B, 17", HD da 250 GB (BTO), comprato la settimana scorsa su Apple Store.

Gli altri Mac a cui sono abituato sono un iMac G3 rev. A e un iBook G3. L'iMac G3 fa un rumore più forte, ma meno fastidioso. L'iBook G3 non fa rumore, le ventole partono solo se faccio un gioco.

Il problema del mio iMac G5 non è tanto l'intensità del rumore, ma la tonalità. E' un suono acuto e tremolante, un po' metallico. Potrebbe essere una ventola danneggiata, non lo so. Ad ogni modo, è un rumore assolutamente intollerabile.

Nella mia stanza non è particolarmente caldo. Indosso due magliette (normale e biancheria) e sto benissimo.

Usando Temperature Monitor, i valori che vedo adesso sono: CPU 59,4, HD (sensore esterno) 60, HD SMART (sensore interno) 64.

Il mio HD è un Maxtor 7Y250M0. Secondo il data sheet, la temperatura operativa è fra 5 e 55°5. Notoriamente, più la temperatura è alta, più si accorcia la vita del disco.

Il mio disco, installato da Apple, in questo momento ha una temperatura di 64 gradi. Prima ha raggiunto valori più alti, 66 e forse più. Apple mi ha assemblato un computer in cui l'HD sta permanentemente dieci gradi oltre la temperatura operativa massima. Neanche l'assemblatore sotto casa farebbe un errore del genere.

A questo punto direi che è evidente: Apple ha voluto fare il passo più lungo della gamba con questo computer, ma i suoi ingegneri non sono in grado di far stare i componenti necessari entro questo bel case rispettando i parametri operativi. Superare permanentemente di dieci gradi la massima temperatura operativa è del tutto inaccettabile, questo computer è semplicemente progettato male. Entro la prossima settimana se ne torna da Apple.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio hd ora dopo una giornata di uso intensivo (torrent e lavoro) è ora sui 57,5° il produttore dice da 0° a 60° di solito sta intorno ai 52.

magari hai una ventola che gira male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ad ogni modo più che progettato male (nel caso) il problema potrebbe essere del setaggio sensori/ventole.

le ventole van sempre al minimo possibile. ho notato in ripetuti test con giochi che anche in momenti critici non van mai oltre il 45% le ventole.

avviato da hd esterno van al massimo (con tiger pare di no) e "decolla" proprio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti e due! I vostri modelli esattamente quali sono? Il mio è un 17" 1.8 con HD da 250 GB (messo in BTO al posto del 160 standard).

Non sarà il disco sovradimensionato che richiedi maggiore alimentazione, quindi più calore, ergo maggior impegno delle ventole = maggiore rumore ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho un imac G5 1.8 20". La temperatura della CPU si aggira attorno ai 63° arriva anche a 71°. HD su 54°. Le ventole si sentono appena. Se fosse un problema di settaggio sensori, come si fà ad alzare la sensibilità, se ciò fosse possibile. Che ne dite se sento l'assistenza Apple, mi saprebbero aiutare. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orange, probabilmente il disco da 160 GB di default scalda meno, ma se il Maxtor 7Y250M0 è sovradimensionato per questo computer, non dovrebbero offrirlo come opzione BTO. E' comunque un errore di Apple. Leggo ora sul forum di MacNN che un tecnico tedesco avrebbe detto a un utente di iMac 17 con HD da 250 GB che avevano riscontrato dei problemi con quei drive e volevano toglierli... boh.

Rbonetti, l'HD a 54° è entro il limite (bisognerebbe vedere il tuo modello, ma per esempio il Seagate di Lorenzo ha come range 0-60°C). La CPU a 63°C non dovrebbe essere un problema, anche se laòia (sempre 1.8) sta sui 53°C in questo momento. Se fossi in te non mi preoccuperei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this