Sign in to follow this  
Il MessaGGiero

Dopo l'avvento dei MacIntel quale futuro per le macchine G4 e G5?

Recommended Posts

Guest stefanosanf

il futuro?

penso lo stesso riservato quasi 5 anni fa, all'uscita di x...

una lenta agonia, purtroppo

ma è il prezzo da pagare all'evoluzione

compatibilità garantita in secola se****rum

intervento disacerbante della censura :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Ho sentito dire che ci frusteranno tutti davanti la sede centrale di Cupertino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest stefanosanf

Ho sentito dire che ci frusteranno tutti davanti la sede centrale di Cupertino

ah, ecco perchè mi hai detto che cominci ad avere voglia di macintel...

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che non dovremo soffrire più di tanto: acquistai un 68K quando era immininente l'uscita dei PPC e devo dire che solo dopo tre anni cominciai a sentire il "peso" di troppi software che non venivano aggiornati per il mio LC 475 o che di fatto non ci potevano più girare. Magari fra tre anni non potremo più avere "l'ultimissima versione aggiornata" di questo piuttosto che di quell'altro e se ci sentiremo menomati dalla cosa acquisteremo un MacIntel al posto del nostro Mac PPC. In compenso eviteremo a breve tutti i casini di Rosetta/non Rosetta e incompatibilità varie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seriamente, penso che il futuro del mio Powerbook sia di restare a casa mia per altri 3-4 anni, perchè come usato non avrebbe un gran valore.

Poi finirà nelle mani di un collezionista o di un laboratorio di riparazioni, come il mio ex G3 beige.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sopratutto il g5 sono ancora ottime macchine.

Con le app a disposizione ci si potrebbe lavorare sopra per omnia secula se****rum :)

La differenza di passaggio con i 68k è che quei computer erano realmente obsoleti per i nuovi task.

Ma secondo voi si può far far diventare obsoleto un g5 quad?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this