Sign in to follow this  
Il MessaGGiero

Dopo l'avvento dei MacIntel quale futuro per le macchine G4 e G5?

Recommended Posts

Guest gennaro_mac

Seriamente, penso che il futuro del mio Powerbook sia di restare a casa mia per altri 3-4 anni, perchè come usato non avrebbe un gran valore.

Dico la stessa cosa, ma sostituendo la parola "anni" con "mesi" :-D

Scherzi a parte ... l'ho già detto, al momento non ho alcuna intenzione (e possibilità) di passare ad un MacBook Pro, ma se dovesse uscire un sostituto dell'iBook, con processore e scheda grafica competitivi al prezzo dell'attuale iBook, penso proprio che farò di tutto per portarmelo il prima possibile a casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest stefanosanf

Ma secondo voi si può far far diventare obsoleto un g5 quad?

arriverà anche il suo momento...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

ma sopratutto il g5 sono ancora ottime macchine.

Nessuno lo nega, ma probabilmente le nuove sono ancora migliori :-)

Con le app a disposizione ci si potrebbe lavorare sopra per omnia secula se****rum

Verissimo per un annetto o due

La differenza di passaggio con i 68k è che quei computer erano realmente obsoleti per i nuovi task.

Oddio, considera che in quella migrazione l'OS non era ancora ottimizzato per PowerPC (ed il Mac OS classico in realtà non lo sarà mai totalmente) e che per diverso tempo la maggioranza delle applicazioni era per 68k ... Tuttavia fu una migrazione condotta in maniera quasi impeccabile.

Ma secondo voi si può far far diventare obsoleto un g5 quad?

Certo non ora o nel giro di un anno :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per i G4 suppongo almeno, 3 anni. L'installato di questo processore al momento è maggiore degli altri G3/G5 (penso), morirà secondo me + per un fatto di prestazioni che di supporto, il G5 camperà un po' di più (6/12 meni) perchè comunque + performante.

Tirandola breve questi processori secondo me, tireranno la carretta ancora per quasi 4 anni :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che non dovremo soffrire più di tanto: acquistai un 68K quando era immininente l'uscita dei PPC e devo dire che solo dopo tre anni cominciai a sentire il "peso" di troppi software che non venivano aggiornati per il mio LC 475 o che di fatto non ci potevano più girare. Magari fra tre anni non potremo più avere "l'ultimissima versione aggiornata" di questo piuttosto che di quell'altro e se ci sentiremo menomati dalla cosa acquisteremo un MacIntel al posto del nostro Mac PPC. In compenso eviteremo a breve tutti i casini di Rosetta/non Rosetta e incompatibilità varie.

Io posseggo un MacMini e un Ibook e queste macchine devono almeno durare 4 anni (questo è in media il mio intervallo di tempo tra un aggiornamento hardware e l'altro).

Cambierò queste macchine solo quando non funzioneranno più!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io insisto.

Quale servizio pro deve uscire per farmi cambiare il mio Power mac g5 quad?

Ed anche se ho un utenza prettamente amatoriale che app mi serve , (che non sia gia uscita) per farmi cambiare il mio Imac g5?

Sono domande non retoriche , si cerca una risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Sono domande non retoriche , si cerca una risposta.

Però leggile le risposte. Al momento non c'è alcun task che renda obsoleto un PowerMac G5 (o anche un iMac G5), ma tra un annetto/annetto e mezzo sarà seriamente messo alla frusta dalle nuove applicazioni, specie quelle che saranno ottimizzate maggiormente per processori Intel.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest stefanosanf

aldebaran nessuno prevede il futuro qui dentro (penso) per cui nessuno ti può dare certezze

ovviamente con l'evoluzione si "spostano le frontiere"...

all'epoca dell'lc457 non mi sono mai posto il problema del video editing digitale, di film in dvd,...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma cosa faranno queste app per convincere ad un passaggio l'utente amatoriale.

Word che mi permette di scrivere in 3d e con gli effetti di after effect.

Un Player dvd che si autocarica di suo routine per appesantire il sistema.

Un IPhoto che mi consente di gestire l'intera libreria del national geographic.

?????

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

si ma cosa faranno queste app per convincere ad un passaggio l'utente amatoriale.

Faranno le stesse cose (più o meno) che fanno oggi. Solo che le faranno meglio ed in minor tempo. Se t'accontenti nessuno ti mette un fucile alle spalle per passare al nuovo, ma chi lo farà avrà strumenti migliori del tuo.

D'altra parte ragionando così ... che fai oggi con OS X che non facevi 10 anni fa con System 7?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La longevità della macchina dipende anche da quanto si aggiornano le applicazioni. Se non aggiornate frequentemente perchè non avete necessità delle nuove feature la macchina sembrerà invecchiare meno perchè rimarrà performante. D'altro canto se si aggiorna sempre tutto quello che si usa allora le prestazioni si faranno più lente più in fretta, ma questo è vero anche senza il cambio di tecnologia processori, fa parte di come funzion al'informatica. :)

Diciamo che senza aggiornare troppo un PowerMac G5 ha ancora quattro anni di vita senza nemmeno fare fatica. aggiornando un po' di più direi che 3 anni non sono utopistici.

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this