Sign in to follow this  
Il MessaGGiero

Dopo l'avvento dei MacIntel quale futuro per le macchine G4 e G5?

Recommended Posts

si ma cosa faranno queste app per convincere ad un passaggio l'utente amatoriale.

Word che mi permette di scrivere in 3d e con gli effetti di after effect.

Un Player dvd che si autocarica di suo routine per appesantire il sistema.

Un IPhoto che mi consente di gestire l'intera libreria del national geographic.

?????

Sinceramente Aldebaran, io ho un G5 Dual 1,8 con 3 Gb di Ram, e per metterlo alla frusta ci vuole davvero poco, basta handbrake oppure Motion, oppure basta lavorare con filmati HD in imovie, i G4 sono addirittura messi alla frusta per la semplice visualizzazione, figuriamoci alla lavorazione, altro esempio consumer, iPhoto, io ho una bella libreria sostaziosa, quasi 10.000 foto, per il momento si comporta molto bene, ma sono tutte foto a 2megapixel, che succede se io i prossimi anni compro un'altra digitale, sempre consumer, magari da 5 megapixel, come si comporterà.

Solo le applicazioni iLife tenderanno sempre a fare + cose a dimensioni e definizioni maggiori, seguirà sicuramente il mercato delle terze parti, telecamere, dvd, fotocamere e via dicendo.

Prima ho detto che camperanno circa 4 anni, sicuramente e logicamente sempre se uno si ferma o si accontenta. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Handbrake ti mette il G5 alla frusta!?!? Ma scherzi!!??

Codificavo sul PowerMac G4 con Hadbrake i filmati e lo faceva in massimo 3 ore!! Sul G5 ammetto che non l'ho ancora provato, ma dubito che lo possa mettere davvero nei guai...

Ma quelli che ci girano Final Cut Pro cosa dovrebbero dire?!!?

cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me non bisogna preoccuparsi più di tanto, dal momento che fare Universal Binaries sembra così semplice, le applicazioni che non faranno utilizzo di codice assembly o ottimizzate particolarmente per le SSE3 saranno aggiornate ancora per moltissimo tempo. Certo, magari tra 4 anni un po' il peso si farà sentire...

Share this post


Link to post
Share on other sites

aldebaran, è chiaro che tu non puoi immaginare oggi cosa arriverà domani a rendere vecchio il tuo computer;

esattamente come ai tempi del sys 7 non immaginavi di gestire l'home video con iMovie.

abbi fede...

e non illuderti: tuo nipote difficilmente userà i tuoi stessi strumenti...

a proposito: vatti a dare un'occhiata ai requisiti di riproduzione per il nuovo standard di video ad alta definizione:

For 1280x720 (720p) video at 24-30 frames per second:

1.8 GHz PowerMac G5 or faster Macintosh computer

(e gli attuali portatili e mini basati su G4 sono già tagliati fuori)

For 1920x1080 (1080p) video at 24 frames per second:

Dual 2.0 GHz PowerMac G5 or faster Macintosh computer.

(e così sono tagliati fuori anche gli iMac ed i PowerMac mono...)

i nuovi MacBook invece sono sopra queesto limite.

e parliamo di un compito prettamente casalingo (il playback) e non professionale (l'encoding)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Photoshop che gira velocemente e nativamente, grazie ai processori multicore più veloci dell'attuale G5.

Questo è un motivo.

Ma intendi nel futuro quando Photoshop sarà codificato in nativo per gli Intel... perchè ora dubito che Photoshop possa girare più veloce che su un G5...

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuero' ad utilizzare con piacere il mio iMac G5 fintanto mi permetterà di venire incontro alle mie esigenze (valuto almeno per altri 3 anni, seguendo il trend che ho seguito in passato). Dopo lo sostituiro', con una macchina che monta un processore Intel, se è il caso. E' probabile che terro' il G5 nella mia piccola collezione di macchine storiche.

Quest'anno, volevo comprarmi un portatile tipo un iBook 12'', anche non molto potente (mi serve solo per scrivere in LaTeX). Decidero' in base alle novità di casa Apple, oppure cerchero' nel mercato dell'usato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Handbrake ti mette il G5 alla frusta!?!? Ma scherzi!!??

Codificavo sul PowerMac G4 con Hadbrake i filmati e lo faceva in massimo 3 ore!! Sul G5 ammetto che non l'ho ancora provato, ma dubito che lo possa mettere davvero nei guai...

Ma quelli che ci girano Final Cut Pro cosa dovrebbero dire?!!?

cheers

Bravo, 3 ore non sono poche se consideri un utenza media, quella dell'IPOD, ci deve mettere per potersi vedere un film sull'ipod, ovviamente questo discorso vale per avere un prodotto finito simil-DVD. Quando vai a fare un viaggetto e dici mi porto dietro 4 film per poterli vedere sull'ipod (cavolo devo prensarci, molto prima, perchè 12 ore mica sono poche).

Ps. suppongo che tu abbia detto 3 ore per un conversione ottima, bene il mio G5 ci impiega un 25/35 per cento meno di un dual G4 1,42 che ho sottomano, quindi si parla sempre di ore, quando oggigiorno in un mondo così in real-time le cose si vorrebbero avere subito ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

i primi bench di versioni parzialmente ottimizzate di handbrake (handbrake usa più di un componente e non tutti sono stati portati per intel e girano sotto rosetta) fan notare un incremento notevole.

dal 10 fps ai 25 su macchine comparabili (cioè imac g5 e imac intel).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest stefanosanf

la componente mac os x non è trascurabile, secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this