Sign in to follow this  
andhaka

Windows sul vostro Mac?

Installerete Windows sul vostro Mac-Intel?  

159 members have voted

  1. 1.

    • Non vedevo l'ora di poterlo fare, datemi Windows che butto OsX nel cestino!!
      2
    • No, non metterò mai Windows sul mio Mac!
      56
    • Sì, sarà il vero valore aggiunto dei nuovi Mac grazie al Dual Boot
      36
    • Non lo so, ci penserò quando avrò un Mac Intel e solo per necessità
      49
    • Lo installerò, ma solo in emulazione o virtualizzazione
      24


Recommended Posts

quardate che parliamo di applicazioni che ad oggi non esistono sul Mac ed obbligano molti a possedere un PC: cosa cambierebbe per gli sviluppatori di queste? nulla.

Quoto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni discorso è da rimandare ad un solo fatto: installando (eventualmente) Windows su un Mac ci sarà ancora domanda a sufficienza di un dato software in versione Mac? Se si non ci sarà problema ad avere *anche* Windows sul Mac, in caso contrario, vantaggi reali per l'utente o meno, le software house svilupperanno per quell'OS da cui traggono vantaggio economico.

ma un mac user resterebbe comunque portatore di domanda di software per mac. Non è che vada a comprare la versione win laddove esiste la versione mac. E se non esiste o qualche software house abbandona si aprono gli spazi per altri sviluppatori che hanno nel mac il loro mercato di riferimento. Situazione analoga a quella di oggi dove nonostante apparentemente sia più conveniente sviluppare per win (vista la massa degli utenti) c' è chi sviluppa in ambito solo mac (anche solo per avere più possibilità di emergere dal mucchio...).

Se il timore è riferito alle grandi software house non vedo anche qui perchè una grande casa dovrebbe lasciare lo spazio che attualmente occupa. Apple stessa ha dimostrato che se vuole può entrare pesantemente in gioco come ha fatto in ambito video. Photoshop potrebbe avere rapidamente una robusta alternativa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se uno sviluppatore può vendere 1 milione di copie sviluppando l'applicazione per Windows e 10.000 sviluppando per Mac, quale opzione sceglierà?

E se di colpo sapesse che l'installato mac può da oggi usare la versione Windows dell'applicazione, quanto tempo ci metterà a decidere che non è più il caso di sviluppare in doppia piattaforma?

La risposta corretta è molto poco... purtroppo...

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

continuiamo a non capirci:

qualsiasi sviluppatore, già da oggi, sa che potrebbe vendere 1 milione di copie sviluppando l'applicazione per Windows e 10.000 sviluppando per Mac.

dov'è la differenza?

quanto al discorso della doppia piattaforma potrebbe rischiare di perdere la clientela che lui sa benissimo che vuole usare Mac OS X; e nella nicchia lasciata vacante potrebbe inserirsi un nuovo sviluppatore...

esattamente come avviene oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse sono io che sono pessimista, ma il mercato mi da una sensazione piuttosto pigra... mi da l'idea che di fronte ad una facile scappatoia la prenderebbe al volo e al diavolo i piccoli numeri di utenti....

Ripeto, sarò solo io che la vedo negativa, ma il rischio c'è...

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

qualsiasi sviluppatore, già da oggi, sa che potrebbe vendere 1 milione di copie sviluppando l'applicazione per Windows e 10.000 sviluppando per Mac.

dov'è la differenza?

Scusa Eorl, ma credo che quanto dici debba essere letto al contrario.

Ma dite davvero che il rapporto è "Potrebbe vendere 1 milione di apps per mac" e "solo" 10000 per Windows?

La situazione al momento dice che nonostante l'indubbia superiorità tecnica del Mac, su windows c'è più mercato (e cacchio .. parliamo del 97% della popolazione informatica!) ed inoltre c'è una maggior "facilità" di programmazione e quindi meno fatica ...

Spetta ad Apple (vabbé chiaro, non solo a lei) vendere vagonate di Mac per invertire la tendenza (che se non fosse chiaro, SPERO avvenga).

Share this post


Link to post
Share on other sites

continuiamo a non capirci:

qualsiasi sviluppatore, già da oggi, sa che potrebbe vendere 1 milione di copie sviluppando l'applicazione per Windows e 10.000 sviluppando per Mac.

dov'è la differenza?

quanto al discorso della doppia piattaforma potrebbe rischiare di perdere la clientela che lui sa benissimo che vuole usare Mac OS X; e nella nicchia lasciata vacante potrebbe inserirsi un nuovo sviluppatore...

esattamente come avviene oggi.

quoto (anche perché è quello che ho scritto anche io...)

aggiungo che un buon prodotto ha più probabilità di emergere e consolidarsi in ambito mac di quanto non sia vendere 1 milione ( e rimanere su questa quota negli anni) su win.

Su programmi pro conta molto il mondo del lavoro che gira attorno. Un photoshop sarebbe difficile da sostuire ma molto meno di quanto si pensi se la filiera di chi lavora con questi prodotti è abituata ad usare mac. In ambito video si è visto che la cosa è possibile pochi tra i professionisti (che usano il mac) piangeranno se spariscono i concorrenti dei software Apple.

Ecco perchè Adobe ( e Microsoft in altro campo ) non possono permettersi di abbandonare la posizione fintanto che ne ricaveranno discreti utili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non posso che compiaccermi per quanto sono stato quotato! :D

@ andhaka: con tinuo a non capire la differenza tra la pigrizia del mercato che vedi oggi, con le applicazioni Mac che abbiamo a disposizione, con quella che ci sarà domani, nel pieno della fase Intel.

@ gennaro: non ho capito bene il discorso.

il numero di apps x window rispecchia la maggior diffusione di quel sistema operativo: non vedo differenze per il futuro.

se consideriamo poi che buona parte dei programmi per Mac hanno origine da qualche tipo di porting da altre piattaforme il processo diventerebbe più semplice e rapido...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Eorl, ho letto male ... avevo capito che uno sviluppatore già oggi potrebbe vende 1milione di copie per mac e 10k per windows :-)

No, per il resto ve l'ho detto. io credo che tutto dipenderà da quanti Mac-Intel venderanno e dalla domanda di software per Mac. Fin quando questa sarà alta nessun problema, in caso contrario qualcuno potrebbe tranquillamente abbandonare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this