Sign in to follow this  
Mac OS Y

Perché siete passati a Mac?

Qual'è il principale motivo del vostro switch?  

863 members have voted

  1. 1.

    • Il design
      63
    • La filosofia del Mac
      245
    • La stabilità dell'OS
      461
    • La potenza dell'hardware
      34
    • Ho sempre usato mac
      103


Recommended Posts

Bah , sei uno dei tanti che non coglie il senso del forum , continui a fermarti alla disputa , io cerco di fare informazione .

Una delle poche persone obiettive mi sembra MACBUK , ma ce ne sono davve poche in questo forum .

Sono passato a mac per logicpro, che su win non esiste piu e vi voglio confermare , sul mio dualextreme con nuendo nn vedo un singolo crash da due anni , logic oramai lo fa una volta alla settimana... non saro poi un utente espertissimo ma se soo riuscito a cavarmela bene con win... os non mi sembra tanto piu difficile da ottimizzare , anzi .

Cio' che eramente trovo inutile e' questa mania del forum a portare avanti solo la disputa win osx ... e non faer commenti utili ... cioe l esempio per andare da A a B mi sembra cosi un tentativo grossolano di dare una spiagazione tecnica utilizando delle variabili A B ....e cmq a questo punto ve lo posto . i mac user , quelli fissati , mi sembrano tutte persone di mentalita molto meno aperta e scaltra dei poveri utenti unicamente di win , che per lavorare devono far funzionare d piu il cervello .

E poi , a fatica fatta per settare bene un pc almeno non si inchioda ...

cancellerete questo post ? ne postero un altro con scritto solo W osx .

ciaoooo e grazie a MACBUK !

Chiedo venia! Il mio era solo un commento ironico e la tua replica è davero sopra le righe... Io non sono un mac user esaltato anche perchè lo sono solo da due mesi... Il mio post voleva solo essere una cosa carina per sfogare lo stress accumulato durante i 16 dei miei 21 anni con windows & co.

Uso il computer da quando ero piccolo, ho creato i miei primi siti internet su dragonball a 11 anni...

Capisco benissimo quello che dici e concordo in pieno, ma stai attento a non fraintendere messaggi tranquilli e scherzosi se no passi dall parte del torto,

Peace

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho lavorato su Linux e mi sono creato un deskop compilando e ricompilando un fedora core 2 prima e core 3 poi. Windows sono sempre stato costretto ad usarlo sul lavoro; il Mac è stata la soluzione naturale e la principale motivazione è stata la curiosità. Ben presto (un mese che posseggo un macbook) mi sono reso conto di aver fatto la scelta migliore, iniziando a pensare in modo differente. Uhm mi sembra familiare..no? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio primo computer è stato un Performa 5300, preso in offerta ma lo pagai molto ugualmente; lo agggiornai fino al Os 8.0 poi smisi di usarlo; ce l'ho ancora comunque.

Quando uscì l'eMac ho ricominciato ad usare un pc che non fosse window che non mi è mai piaciuto anche se in ufficio ho dovuto usarlo.

Ora ho un iMac G5 ed un mac boock nero che va bene, sembra, per il G5 ho dovuto spendere giorni fà 700 € per sostituzione della scheda logica e francamente se non fossi un appassionato apple non ce li avrei spesi, sono metà del mio stipendio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono un nuovo utente Mac, per la precisione di un Pro (ancora non conosco il vostro gergo, spero di essere chiaro ma in caso contrario attendo correzioni).

Il mio nuovo MBP mi ha lasciato molto soddisfatto.

Provengo da molti anni di portatili Windows, faccio parte di quella schiera di fortunelli che non ha mai avuto grandi problemi con le macchina precedentemente acquistate, usate sia per lavoro che per diletto.

Le migliori macchine che ho avuto sono state (in ordine cronologico) un 486Dx 33 (si va indietro di un bel po' ma sicuramente qui qualcuno che la abbia usate come me esiste! ) ed un portatile DELL con processore Centrino. Sono passato da MsDos, Win 3.0 poi Workgroup, Win95 ecc. ecc.

Lavoro nel settore informatico e sebbene sia uno sviluppatore ho anche sempre avuto passione hardware che ho tradotto nell'assemblaggio dei miei PC. Insomma, ne ho viste di cose (ecc.ecc. che voi umani.... ;).

Ora sono passato a MacOsx. Mi sono documentato per un bel po' di tempo prima di fare il passo, anche perchè desideravo effettuare uno switch deciso orientato principalmente sul discorso "lavoro".

Ho avuto qualche problema iniziale perchè per i primi tempi, più che "esplorare alla rinfusa" ho cercato gli equivalenti dal mondo Win ad OSX, e al momento tutto funziona egregiamente.

Posso solo parlare di sensazioni, pensieri, non ho esperienza di mondo Mac ma al momento tutto è estremamente positivo.

Rispetto al mondo Win, gradisco parecchio la installazione-disinstallazione dei pacchetti che non "gonfiano" la system32 portando ad un inevitabile rallentamento del sistema, il look'nfeel di tutto l'ambiente osx, la precisione e la sensazione di "pulizia" e "semplicità" (che non significa assolutamente "ci sono solo 2 tasti per fare tutto").

Magari più avanti, darò altre impressioni in merito.

Quindi, sono passato a Mac perchè.

Guardando il passato, lo vedo un po' più spartano e (se mi si permette il termine) "grossolano".

Anche questa è una sensazione.

Pensando alla moltitudine degli utenti che si lamenta, per mie esperienza penso che una alta percentuale non sia in grado di usare decentemente un computer..di per se, Windows non è nemmeno malvagio ma se lo usi malino ti tratta un po' malino..

Ad ogni modo, lunga vita alla nostra creatività ed alla sicurezza del nostro lavoro o diletto chicchessia, questa è la cosa più importante ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono un utente OsX da febbraio di quest'anno...ma la passione Mac me l'ha trasmessa mio padre...da piccolo lui comprò per il suo studio il Macintosh SE e a me comprò l'Apple II con HD da 30MB...da lì è iniziata la passione, Windows non lo conoscevo neanche....qualche anno dopo mio padre comprò il PowerMac 6500/250...e lì fù davvero amore...i colori...le nuove icone...il Multiple Scan 15" e finalmente la possibilità di collegarmi ad internet...poi un PowerBook 1400/166...ma già qui è entrato Win nella mia vita...ma per i giochi! In seguito ho lasciato il mondo Mac perchè ero "giovane" e tutti i miei amici si scambiavano i giochi per PC...a Febbraio...stanco di Win...che s'impallava in continuazione...rompeva le scatole ogni settimana che tornavo a casa dall'università...ho comprato il mio iMac, anche per via della mia passione fotografica...e ora sono qui che scrivo! Sono affascinato dall'HW...mi piacciono le novità...i PC vorrei solo assemblarli e farli funzionare alla perfezione...ma solo per fargli girare Linux (Ubuntu in particolar modo... :P )...e da studente d'ingegneria informatica...dico che Mac è quello che ho...e che avrò anche in futuro!

Saluti a tutti,

Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this