Rossoalice e mac, complimenti


theskyscared
 Share

Recommended Posts

Complimenti vivissimi a rossoalice e il suo sito pieno di contenuti multimediali non fruibili da chi usa mac.

Ieri ero al lavoro sul pc e mi è venuta la bellissima idea (avendo io alice a casa mia) di entrare nel sito di alice per fare un giretto. Subito mi colpisce il fatto che quest'anno ospitano nei loro server in diretta la visione del Grande Fratello 6. Vabbè, non sono un fan del GF però mi sono incuriosito, e non avendo il digitale terrestre a casa per dare una sbirciatina, ho visto che l'offerta era allettante (10 euro e lo vedi fino alla fine), l'ho comprato.

Ora, che non avevo niente da fare e avrei voluto curiosare nella casa, apro l'ibook vado sul sito di alice faccio il log in e, come da presentimento, mi spunta un messaggio di errore prima di safari (che blaterava qualcosa del tipo "non riesco a scaricare plug-in tal dei tali") e poi del sito di rossoalice, che simpaticamente mi dice

Posted Image

ma bene mi dico, stai a vedere che col mac non posso vedere quello che ho comprato....

...ebbene sì nelle faq e nelle pagine dell'assistenza tecnica c'è scritto che per i contenuti multimediali (visione di film, partite, gf) hardware e software mac, unix e linux non sono supportati.

ma come?? e perchè??

che ci sarà mai di tanto complicato per rendere compatibile osx con tali servizi? da notare che ho flip 4 mac e con quicktime visualizzo correttamente i file wmv e gli streaming. perchè con rossoalice non dovrebbe funzionare? hanno deciso così? e per quale motivo?

le domande per ora le faccio a voi se sapete qualcosa in merito...visto che nelle pagine di assistenza tecnica non c'è un indirizzo e-mail per poter contattare e quindi insultare i simpatici amici di alice, ma solo un generico rimando a chiamare il 187.

il bello è che in fase di acquisto del pacchetto grande fratello non c'è neanche una misera nota di avvertimento che il servizio funziona solo con Windows. ma bravi!

comunque se vi viene la malsana idea di comprare il GF, ora sapete che sono solo soldi buttati

Link to comment
Share on other sites

> comunque se vi viene la malsana idea di comprare il GF, ora sapete che sono solo soldi buttati

Se è per quello sono soldi buttati a prescindere... :)

Cmq potresti provare a chiedere lo storno dell'operazione se non sei mai riuscito a visualizzare nulla. Chiama il 187.

Link to comment
Share on other sites

Non funziona perche' su Mac non c'e' la gestione dei DRM di Windows Media.

scusa cosa sono i DRM?

e perchè non adottare una tecnologia diversa, fruibile da tutti?

vabbè hanno pochi interesse, e, meglio un prodotto funzionante 100% Windows che uno a 50 e 50. tanto il resto dell'utenza è praticamente nulla... però se permetti che col mac io possa essere abbonato Alice, e, visto che prendi i soldi anche dagli utenti mac, perchè escludere questa parte dell'utenza da tutti i restanti servizi che non siano solo quelli di linea ADSL?

Link to comment
Share on other sites

DRM: Digital rights management... praticamente la stessa cosa che hanno i fil emusicali scaricati da iTunes Music store, cioè un modo per evitare che quello che scrichi da Alice finisca in rete su altri computer ecc.

Ovviamnete se ne fregano dell'utenza Mac in quanto irrilevante a fini statistici per la fruibilità del servizio... c'è anche da dire che vista la qualità di Rosso Alice non so quanto sia una perdita per l'utenza Mac... ;)

Cheers

Link to comment
Share on other sites

DRM: Digital rights management... praticamente la stessa cosa che hanno i fil emusicali scaricati da iTunes Music store, cioè un modo per evitare che quello che scrichi da Alice finisca in rete su altri computer ecc.

Ovviamnete se ne fregano dell'utenza Mac in quanto irrilevante a fini statistici per la fruibilità del servizio... c'è anche da dire che vista la qualità di Rosso Alice non so quanto sia una perdita per l'utenza Mac... ;)

Cheers

con la qualità concordo, basta vedere il loro sito che è fatto malissimo e pieno di pop-up, insomma non proprio un bel biglietto da visita... però se tutte le tv on demand su internet adottano questo sistema di licenze di Windows Media Player, noi rimaniamo fregati?? :confused:

c'è un'alternativa? o che almeno apple e microsoft si mettessero d'accordo per unificare lo standard, anche perchè visto e considerato che entro il 2008 la tv analogica sarà oscurata in favore del digitale terrestre, e molte città sono allo scoperto dal segnale (la mia strada è in discesa e il segnale è coperto, e per ora niente da fare, forse un tecnico riuscirà a risolvermi con un'antenna di 6 metri), la tv su internet poteva cmq essere un'alternativa, e comunque, sarà più o meno il futuro...

Link to comment
Share on other sites

Francamente io sono una persona molto poco televisiva... ammetto che se mi oscurassero la tv domani non lo noterei per un mesetto almeno.. :)

A parte questo, non credo proprio che Microsoft ci tenga a unificare gli standard, più che altro vorrà imporre il suo... rimane il problema che i DRM che usano non sono implementati su Mac.. a meno che Flip4Mac si evolva in quella direzione...

Alternative alla digitale terrestre (che è una fuffa terribile) sono il satellite o la tv di Fastweb (che non è il massimo e dipende molto dalla copertura)...

Il vero futuro sarebbe la tv via cavo vera e propria in HDTV, ma ora che in Italia ci si sveglia su queste tecnologie stiamo freschi... su una cosa possiamo stare tranquilli.. qualunque sia la soluzione migliore, noi ci arriveremo in ritardo e con probabilmente una nuova tecnologia già in diffusione da qualche altra parte.

Cheers

Link to comment
Share on other sites

sono più o meno le stesse proteste degli utenti Linux contro iPod/iTunes Music Store...

beh e perchè non fanno anche iTunes per linux?

comunque non è proprio la stessa cosa, perchè di store di musica digitale ce ne stanno tanti altri, che sicuramente funzionano con linux, mentre se prendi un'esclusiva di un programma, nel qual caso il GF, devi essere in grado di metterla a disposizione di tutti!

Link to comment
Share on other sites

Ok, ma ammetti che il GF non è proprio la perdita dell'anno... lo stesso vale per le partite di calcio e mi sa anche per il palinsesto di film che trovi su Rosso Alice... :)

Il problema è l'utilizzo di uno standard proprietario e, più ampio, il problema dell'evolversi delle necessità di fruizione televisiva derivata dalle nuove tecnologie, che in Italia non sta procedendo bene...

cheers

Link to comment
Share on other sites

Ok, ma ammetti che il GF non è proprio la perdita dell'anno... lo stesso vale per le partite di calcio e mi sa anche per il palinsesto di film che trovi su Rosso Alice... :)

Il problema è l'utilizzo di uno standard proprietario e, più ampio, il problema dell'evolversi delle necessità di fruizione televisiva derivata dalle nuove tecnologie, che in Italia non sta procedendo bene...

cheers

ma no infatti meno male che hanno prorogato al 2008, altrimenti il decreto parlava di 31 luglio 2006 :eek: , data entro la quale sicuramente l'Italia non sarebbe stata pronta.

comunque con tutte le tecnologie migliori che potevano adottare, tra cui quella citata da te e la tv attraverso la banda larga, hanno scelto la peggiore e che sarà ampiamente surclassata nel 2008 quando diventerà uno "standard". bah.

Link to comment
Share on other sites

Non saremo mai pronti nemmeno per il 2008.. siamo in Italia ricorda... e cmnq la "digitale terrestre", che digitale non è nemmeno per scherzo, è già superata... Io ho visto l'HDTV che hanno in Giappone e America e gli da una pista come e quando vuole...

cheers

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share