MacBook Pro: il biglietto d'entrata nel mondo della mela... o forse no?


virgil
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

come avrete potuto capire dal titolo della discussione sono abbastanza deciso ad acquistare il nuovo MacBook Pro (il modello con intel core duo da 1,83 Ghz).

Solo che, leggendo le discussioni sul forum riguardo al portatile in questione, mi é venuto qualche dubbio... (Era meglio che lo compravo e basta, però ora é tardi... :D eheh)

Ho sentito del "problema" della firewire 800 (che probabilmente non ci sarà grazie all'ExpressCard/34), del autonomia della batteria, che nessuno sa quanto duri (ma ditemi, secondo voi non hanno messo la durata perchà si vergognavamo, o cosa? :D eheh), e poi, escludendo altre piccolezze, del famosissimo problema delle ultimissime novità... funzionerà bene o sarò il poro sfigato che malgrado spenda 3'699 CHF (che non sono pochi, almeno per me, dato che sono uno studente) per avere un Mac, dovrà subirsi i "problemucci" della prima generazione di MacBook Pro?

Sottolineo che prima di leggere le discussioni del forum, mi sarei precipiato in negozio a comandarlo senza problemi, ma ora...

Se mi tranquillizzerete, vado a comandarlo anche domani e quando mi sarà arrivato vi dirò tutto ciò che vorrete sapere... ma non usatemi come cavia, dicendomi: "Si, si, tranquillo, va pure a prenderlo, non c'è nessunissimo problema" se non é così... D'accordo? :D eheh

Vi ringrazio sin d'oro della vostra disponibilità.

Buona serata.

Link to comment
Share on other sites

Quand'ero ragazzo avevo un vicino di casa che faceva tutto meticolosamente.

Spesso, perché era un tipo simpatico, ci facevamo due chiacchiere in giardino.

E mi raccontava che si doveva fare una macchina nuova, mi diceva dei modelli in giro.

Si era informato, quel modello andava bene ma sarebbe stato bene aspettare perché era annunciato un restyling, e quindi in previsione di una vendita avrebbe subìto una svalutazione maggiore.

Ma poi, dopo che era appena uscito il restyling non andava più bene perché avevano annunciato il modello con una motorizzazione migliore, che, quando arrivò, ahimé era rischioso perché un motore non ancora bene collaudato non si sa mai che scherzi può fare.

Deciso a prendere un altro modello, non si fidava perché prima serie ecc ecc

Dopo 15 anni ho cambiato casa e a lui era da poco arrivata una macchina pressoché perfetta per lui, nuova e fiammante, esattamente uguale ad altre decine di migliaia in circolazione.

Io nel frattempo avevo cambiato 5 macchine, qualcuna era stata un buon affare e mi aveva dato soddisfazioni, altre dannazioni spese e fatica rivelandosi un pessimo affare insomma.

Però nel frattempo avevo percorso oltre un milione di kilometri e mi sono divorato esperienze di cui ancora sento il buon sapore.

Buona serata anche a te

Link to comment
Share on other sites

Certo, DarwinNE... È oltre un anno che ho intenzione di prendere un Macintosh, ma ho sempre voluto aspettare, infatti ora, dopo tutto questo tempo, sono ancora senza computer e rischio di rimanerci...

Faxus, una risposta simile era l'ultima che mi sarei aspettato, ma é davvero simpatica... :) Mi hai fatto capire la fine che farò se continuerò a perseguitarmi con domande simili a quelle che si poneva il tuo vicino di casa... :D

Però ne ho alcune a cui vorrei dare una risposta, e alcuni aspetti che vorrei chiarire:

1. Senza uscita S-video a che cosa posso collegare il Mac? A Tv, a monitor esterni e quant'altro o ci sono delle limitazioni (non me ne intendo molto)?

2. Senza masterizzatore DL posso masterizzzare DVD fino a 4,2 GB? Inoltre, posso acquistare un DL esterno?

3. Dove sono finite 60 pixel verticali (Powerbook G4 da 15: 1440 x 960)?

Grazie mille

Link to comment
Share on other sites

1. Ci sono adattatori dvi/s-video. Alcuni televisori HD hanno la presa dvi comunque...

2. I dvd DL sono da 8.5 GB, che costano 7/10 €. Con quello che ha il MacBook puoi masterizzare i normali dvd da 4.7 GB che trovi in tutti i negozi.

Puoi comprare un masterizzatore esterno DL, certo, se senti limpellente bisogno fisico di avere un dual layer, ma ne vale la pensa?

3. L'iSight come ce la mettevano? Da qualche parte lo spazio dovevano trovarlo...

Link to comment
Share on other sites

Ho trovato un accenno alla durata della batteria a questo indirizzo:

http://www.melablog.it/post/1366/jobs-la-batteria-dei-macbook-durera-quanto-quella-dei-powerbook

Che ne dite? Notizia attendibile, o per meglio dire, fonte attendibile?

si peccato che il PB 5 ore le vede solo scritto sulla scatola...neanche con lo screen saver acceso ti dura 5 ore...e il mio è del 22 dicembre !!!!... :):) ....ps. la verita' è che cerco in ogni modo di screditare il macbook, perchè in fondo ti invidio...ed io lo prenderei e basta !!!...

Link to comment
Share on other sites

Bortoly, alla fine io l'ho ardinato. A livello di prestazioni, sarei d'accordo con me, eccetto lo scherzetto del Dual Layer e della firewire 800 e altre piccolezze molto soggettive, é una favola. La batteria é ai polimeri di litio e non agli ioni come nei Powerbook, per cui 5 ore dovrebbe farle tutte (come dicono tutti gli articoli che ho letto al riguardo), o per lo meno la stessa autonomia reale (non quella indicata sulla scatola) degli attuali Powerbook.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share