crakkare rete wep con kismac


Recommended Posts

  • Replies 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 8 months later...

Posso confermare di riuscire ad utilizzare un Netgear Wireless USB Adapter con Prism II chipset (il s/n deve iniziare per MA14) con Kismac. Al momento è in grado di rilevare reti nascoste (con possibilità di mostrare in chiaro l'SSID, a volte in automatico ma altre volte non è possibile "deautenticare" la rete), sniffare i mac address presenti anche sulla lan oltre alla wlan, e iniziare a raccogliere pacchetti, generare traffico per catturarne di "interessanti" e tentare di risalire alla wep key con la reiniezione pacchetti.

Cosa che con la Airport Extreme non è possibile fare seppure in modalità passiva.

Per cambiare eventualmente il mac address via software (ma solo con schede airport extreme), basta usare il software SpoofMAC.

Una demo in buona risoluzione la trovate su:

http://www.ethicalhack.org/videos.php

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...
  • 5 months later...

Guarda credo che non telo faccia selezionare a causa della tua scheda wifi, immagino ci sia poco da fare...

Ho provato anche io, e stesso problema, se rimani col mouse sulla casella ti dice "requires prism2 chipset", che non so cosa significhi perchè sono ignorante, ma cercando su google sembra essere una architettura in base a cui sono costruite le schede wifi (come dire che hai un processore apple o intel, immagino)

correggetemi se sbaglio...

Link to comment
Share on other sites

Avete provato a scaricare il sorgente e a compilarlo con xcode? Vi costruite la versione 0.21a R242 e dovrebbe funziare. Nel senso che parte la ariport Extreme in passive.

Per cambiare il MAC address, da teminale: ifconfig en1 lladdr "nuovo MAC address" (senza virgolette); credo ci volgia un sudo più password admin

Link to comment
Share on other sites

Sulla mia Airport Extreme (wifi card) funziona benissimo SpoofMac per modificare il mac address.

Su Mac invece non basta la linea di comando per farlo (cosa possibile con due righe sotto linux), nemmeno in modalita' administrator, ma servirebbe almeno una patch:

http://www.irongeek.com/i.php?page=security/changemac

Con l'ultima versione di kismac per chi è riuscito a procurarsela, la airport andava gia' in modalita' passiva gia' diverse release fa ma questo non è sufficiente per effettuare la reiniezione pacchetti, cosa che si può fare invece con (alcuni) chipset Prism2 (nel mio caso USB), in quanto il driver incluso in kismac (compilato con xcode o meno) permette di farlo. Sulla airport (chipset broadcom) non sono state rilasciate le specifiche da Apple quindi niente funzionalita' avanzate.

Link to comment
Share on other sites

Su Mac invece non basta la linea di comando per farlo (cosa possibile con due righe sotto linux), nemmeno in modalita' administrator, ma servirebbe almeno una patch:

Ripeto!

da teriminale: "sudo ifconfig en1 lladdr [nuovo MAC]", poi inserite la PW amministratore

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share