Sign in to follow this  
sel.taeb

Ultimi dubbi prima di passare al Mac

Recommended Posts

Una sterile provocazione, che non richiede risposta: quali sarebbero questi files legali che si scaricano dal P2P?

Effettivamente ci sono. Ad esempio i demo dei giochi. A me scoccia passare dai vari servizio di download, per capirci tipo FilePlanet, per poter provare un gioco e decidere o meno se vale il suo prezzo. Piuttosto mi cerco i torrent.

Ma forse sono uno dei pochi che usa il filesharing per questo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seconda domanda: ho visto che esistono molti programmi P2P anche per Mac. Non ho capito se collegano solo i Mac o entrano poi nelle stesse reti dei PC, cioè si possono condividere file (legalmente, naturalmente) anche con un PC?

Ciao e Grazie.

Entrano nelle stesse reti dei Pc. Esistono client per Gnutella (LimeWire, Acquisition, Poisoned e altri), client per Torrents (BitTorrents, Tomato, Azureus, Bits on Wheel...) e anche siti tracker dedicati al Mac, client per Donkey (MlMac, eDonkey, aMule...), client per Soulseek (SoulseekX, SolarSeek, Nicotine), Client openNap Napster (Xnap, iSwipe, Drumbeat, Lopster...), poi c'è Direct Connect, Carracho...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte l'omertà che si sta generando sul P2P, nella realtà tutti noi conosciamo bene la tipologia dei file che si tirano giù da internet.......mi sembra un po condizionante valutare il passaggio da Mac e PC soltanto per i software P2P......

Tra l'altro tieni presente che su MAc OS non esistono spyware, già questo dovrebbe spingerti ad usare a vita il perfettibile Limewire rispetto ai più performanti P2P in versione winzoz.

Puoi scaricare ciò che vuoi in tutta tranquillità quindi..........

Piuttosto, che computer saresti intenzionato ad acquistare come prima esperienza Mac?

Share this post


Link to post
Share on other sites

:)

Ciao a tutti

Sono nuovo!

Ho letto tante cose sui motivi per passare a mac! Ma il problema principale sono i costi delle macchine ad esempio un ibook g4 1,2 ghz con 256 mb ram e cd-rw costa 999 € se non ricordo male un pc portatile con masterizzatore dvd+- rw DL 512 ram hd 40 gb 15" schermo costa la stessa cifra e a volte si trovano offerte anche a meno 899 €. Sicuramente sono due macchine completamente diverse, ma se il signor mac vuole vendere qualche macchina in più deve iniziare ad aumentare la dotazione hardware dei portatili e dei fissi e abbassare i prezzi delle macchine un ibook del genere se fosse un pc costerebbe non più di 700 € . non entro in merito sulla capacità di calcolo di un g4 1,2 ghz rispetto ad un P4 sono due macchine differenti ed è difficile testarne e paragonarne la velocità. Ma il fattore prezzo non è da sottovalutare. E' anche vero che tutte le macchine vengono fornite di software su cd e non preinstallato per un valore di 140 € allora il nostro ibook dalle 700 euro costerebbe 840€ peccato che sia un 12" come schermo.

Fatemi sapere cosa ne pensate. Spero di non aver offeso nessuno!

a presto wirus

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedi, wirulus, il fatto è che il prezzo voluto da quelli di Apple non è eccessivo per partito preso; è un prezzo adeguato alla qualità globale del mezzo; è così...

sulla carta i poratilazzi pc sono superiori anche alla linea power della Apple... ma quale delle due categorie dopo 4 anni è ancora in servizio, funziona ed è efficiente come nel primo giorno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

é il classico ragionamento da utente non Mac, fare raffronti tra le caratteristiche harware pc/Mac, lo facevo anche io prima di dello switch poi ho comprato un Mac e ho smesso con queste paranoie, vivo meglio punto e basta.

Per il prezzo é un altro discorso ogniuno spende quanto crede se usassi il computer tre volte al mese non spenderei neanche 100€ per comprarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedi, wirulus, il fatto è che il prezzo voluto da quelli di Apple non è eccessivo per partito preso; è un prezzo adeguato alla qualità globale del mezzo; è così...

sulla carta i poratilazzi pc sono superiori anche alla linea power della Apple... ma quale delle due categorie dopo 4 anni è ancora in servizio, funziona ed è efficiente come nel primo giorno?

Da questo punto di vista di devo dare ragione effettivamente una macchina mac ha una durata di cira 4/5 anni contro i 3 scarsi di una macchina pc. Però un aggiornamento al parco macchine mac ovvero montare su tutti i portatili dvd-rw non sarebbe una brutta idea visto che oramai un masterizzatore dvd costa 100 €. La mia è solo una critica costruttiva e poi appena mi fanno il negozio nuovo visto che trateremo mac in prima linea devo dare al cliente motivazioni plausibili per venderli. Sappi che è da circa 2 anni che seguo l'andamento delle macchine Mac e devo dire che sono ottimista.

Grazie di tutto a presto wirus

Share this post


Link to post
Share on other sites

é il classico ragionamento da utente non Mac, fare raffronti tra le caratteristiche harware pc/Mac, lo facevo anche io prima di dello switch poi ho comprato un Mac e ho smesso con queste paranoie, vivo meglio punto e basta.

Per il prezzo é un altro discorso ogniuno spende quanto crede se usassi il computer tre volte al mese non spenderei neanche 100€ per comprarlo.

per il momento i mac li uso solo sul lavoro e non mi lamento!

grazie di tutto ap resto wirus

PS: sono un utente mac(per lavoro), pc windows e Linux

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this