Microsoft Office, Appleworks e iWork: che cosa scegliere?


Muffin
 Share

Recommended Posts

Vengo da Windows e fra non molto sarò in possesso di un Mac Mini,

da quello che ho capito io:

Microsoft Office 2004 offre una marea di possibilità però costa molto ed è meno efficiente dei suoi avversari Apple;

Appleworks offre le stesse possibilità di Word e di Excel;

iWork offre le stesse possibilità di Word e di un PowerPoint graficamente più evoluto.

Mi sbaglio?

Fondamentalmente mi interessa comprare un editor di testi per il classico uso scolastico (ricerche, scrivere, inserire immagini nei testi, grafici) che allo stesso tempo sia veloce e compatibile con la controparte di Windows, nonché Microsoft Office 2003 per Windows.

Dato che i testi che scrivo non sono estramente complessi dal punto di vista strutturale, e considerando che spesso mi capita di scrivere testi mentre uso altre applicazioni, m'interesserebbe un editor veloce, che non utilizzi un numero spropositato di memoria,

Stavo per optare a favore di iWork quando ho sentito dire però che la compatibilità di Pages (iWork) con Microsoft Word non è delle migliori, e che anzi esiste qualche bug :mad:

Che cosa mi consigliate? :confused:

Grazie in anticipo. :)

Link to comment
Share on other sites

Comprare Office con licenza educational (se ne hai i requisiti) ti costa circa 180 euro e ti porti a casa un pacchetto che, piaccia o non piaccia, è un insieme di applicazioni ben fatte e che certo non hanno bisogno di presentazioni.

iWork è complementare ad Office, o meglio Pages lo è, in quanto è un word processor con caratterisitiche da desktop publishing (come Publisher di Microsoft, ma molto molto più immediato e ben fatto).

L'esportazione da Pages verso word non è eccezionale, per il momento. Ho verificato che anche senza tabelle strane, il layout ne soffra abbastanza. Tieni conto però che esiste un grande metodo di condivisione dei documenti: il PDF. Con lui non sbagli, lui è il miglior amico dell'uomo che invia e scambia documenti sempre uguali su ogni computer... E come saprai lo puoi generare da MacOsX senza alcun software aggiuntivo.

Con iWork + Works incluso nel Mac mini riesci a gestirti al meglio in tutto, sempre tu non abbia grandi esigenze di condividere con altri utenti windows fogli excel elaborati e documenti word con tabelle complesse.

Link to comment
Share on other sites

1) Comprati il macmini

2) prova Pages che è compreso nel prezzo

3) se non ti basta o non ti soddisfa comprati Office

Io uso entrambi. AppleWorks io lo scarterei... ormai è vecchiotto e con un futuro molto incerto!!! Direi che è inutile abituarsi ad una app. destinata a scomparire!!!

Link to comment
Share on other sites

1) Comprati il macmini

2) prova Pages che è compreso nel prezzo

3) se non ti basta o non ti soddisfa comprati Office

Io uso entrambi. AppleWorks io lo scarterei... ormai è vecchiotto e con un futuro molto incerto!!! Direi che è inutile abituarsi ad una app. destinata a scomparire!!!

A) Pages non è per niente compreso nel prezzo del mini, ma parte di iWork , venduto a 79 euro.

B) Works è si vecchiotto, ma avendo Pages se ne sfrutterebbe solo il foglio di calcolo, che per esigenze domestiche può essere più che sufficiente. Quindi non c'è motivo per non usarlo visto che è compreso col Mac mini.

C) Office per Mac importa anche files works, caso mai uno decidesse di prenderlo in un secondo tempo.

Link to comment
Share on other sites

Nessun utente Mac e Windows può modificare PDF a meno che non abbia installato sul proprio computer Acrobat... mentre tutti possono leggere PDF con il Reader.

Poniti una domanda: quanto spesso i documenti che invi o condividi hanno la necessità di essere modificati da altri? Non è che ne stai facendo una questione tutta teorica? Se così non fosse, allora Office per Mac dovrebbe essere tuo.

Insomma, il messaggio è questo: ci sono molte soluzioni: sta a te a capire quali siano le tue esigenze reali, al di là di tutte le ipotesi "se e ma..."

Link to comment
Share on other sites

A) Pages non è per niente compreso nel prezzo del mini, ma parte di iWork , venduto a 79 euro.

B) Works è si vecchiotto, ma avendo Pages se ne sfrutterebbe solo il foglio di calcolo, che per esigenze domestiche può essere più che sufficiente. Quindi non c'è motivo per non usarlo visto che è compreso col Mac mini.

C) Office per Mac importa anche files works, caso mai uno decidesse di prenderlo in un secondo tempo.

Opss... Hai ragione!!!

Pensavo avessoro sostiuito La dotazione di AppleWorks con quella di iWork.

A questo punto ti consiglierei ti provare AppleWorks e la Demo di Office inclusa (stavolta sono sicuro ;) ). Poi vedi tu se vale la pena spendere quei soldini per comprarti la fersione full di Office.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share