Veramente pericolerrimo questo Trojan


Recommended Posts

  • Replies 77
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

A ME questo coso preoccupa. I virus per cellulare son partiti più o meno così. Prima si spacciano per il norton, e poi dopo che li hai autorizzati, iniziano ad auto inviarsi a tutto ciò che è bluetooth. Prendi un file manager li cancelli e sei a posto. Nessuno si preoccupava. Ora i Nokia sono gli unici telefoni che possono essere contagiati da un virus che li rende inservibili, proprio grazie a quello. Anche se a memoria, si installano da soli, questi ultimi.

Link to post
Share on other sites

Ma tu guarda!!!!!!

Da pochi mesi dal "salto della quaglia" (Intel) ecco comparire il primo FacSimilVirus, per giunta solo PPC.., semplice coincidenza? Burlone della Domenica? Pasdaran del UnisBomber? Segnali di fumo e avvertimento della moneklatura dei pletoriani Crak che avevano fino a ieri trovato il modo di far girare OSX su Win e con un prefisso 10.4.5 tutto si è vanificato?

Tutte coincidenze?... chissà..preto lo sapremo!

Link to post
Share on other sites

I veri virus sono tutti quegli utenti Mac che non capiscono di che cosa stanno parlando.

Si può comprendere che fare affermazioni del tipo "Ho un virus sul Mac, aiuto" oppure "Esistono i virus per OSX?" una prima volta può anche andar bene.

Ma se dopo una sommaria spiegazione (e ce ne sono a quintali, sul Forum e sul web), lo ridice...

O ci fa. O ci è.

Se uno accetta di dialogare con un jpg, come dice Kallo, e persino lo autorizza a compiere operazioni, non solo mi sembra giusto che perda i suoi dati nella cartella utente, ma gli si dovrebbe confiscare il Mac...

Poi, intervenendo in una discussione, qualcuno dovrebbe sforzarsi, non dico di capire i post precedenti, ma almeno leggerli...

Lo dico per lui... perché fare la figura dello stolido?...

Link to post
Share on other sites

Avidita' : se una cosa si puo' avere gratis perche' pagarla?

E' alla base di ogni truffa

Ti faro' ridere ma ti diro' che non e' la sola ragione per usare un sw craccato:

dopo aver comprato e buttato sw che solo con l'uso scoprivo inadatti alle mie esigenze, anni fa ho cominciato a provare i sw craccati.

Filemaker pro, quasi 1 anno, poi l'ho comprato.

Premiere, che dopo che aveva smesso di funzionare con il sn originale, e con il fallimento dell'assistenza ho fatto funzionare con un sn craccato

Final cut. 1 mese prima di avere legittimamente l'originale.

Photoshop cs, 6 mesi poi ho comprato 2 licenze del cs2 (avevo gia' 2 licenze + 1 upgrade) . Dico licenze perche' il cs1 non l'ho + trovato e il 2 non mi piace. Quindi lavoro con la versione craccata. Inoltre, per scoprire che il 2 non mi va, ho dovuto installarlo e usarlo per un po'. Bene, dopo diversi yentativi di attivazione, anche il venditore (regolare si intende, con fattura e iva), si e' rotto le ***** e me ne ha dato una copia craccata.

guai a noi se mancassero gli hackers.

Link to post
Share on other sites

clamXAv non è sempre attivo, perchè non esistono virus per mac, ed è inutile sprecare risorse per trovare quelli di Windows. Per difendersi dall'unico virus per mac basta avere un minimo di intelligenza, visto che è una JPEG che richiede la password di amministratore, cosa che dovrebbe insospettire l'utente.

Grazie per l'informazione,adoro troppo il mio mac per rubargli energie inutilmente!! :D

Link to post
Share on other sites

Questo trojan non e' in grado di fare assolutamente nulla se non si inserisce la password di amministratore... E se uno e' tanto [omissis] da inserire la propria password quando gli viene immotivatamente richiesto in seguito alla tentata apertura di un file che dovrebbe essere una semplice immagine, allora merita che un virus gli infetti il sistema, gli formatti il disco rigido, gli faccia esplodere il computer e gli trombi pure la moglie!!! Il Mac e' a prova di virus, non di idiota...

:D

Ahahahahaha Guass sei mitico!!! Pensa un virus che ti tromba la moglie... spassosissimo!!!! Comunque concordo con chi afferma che questa storia del virus per mac serva solo a muovere le acque, tanto la solidita' di Os X è tranquilla. E poi è vero, l'ho pensata anche io... se un file .jpg mi chiede una password, tanto .jpg non puo' essere.
Link to post
Share on other sites

Ebbene, invece no!

Si è scomodato il reparto RP (relazioni & stampa o pubbliche ) di Apple per tranquillizzare tutti i forums, macuser e famigliole con la webCam e iMovie sotto il braccio.

Perchè fosse quella bufala che è sto "LAPO.A" (niente di personale con Alkan ), ma questo Trojan travestito da .jpg anche se "loffio" una cosa l'ha prodotta eccome: una grancassa mediatica.

Sui forums angloSAX e EU non si parla d'altro!

I windozziani manco fossimo alle primarie rinfacciano ai macuser "avete visto è poi siamo noi gli ammalati".

Se è come è in Apple hanno preso seriamente la cosa, leggo su Macity che la stuola dei colletti bianchi si è mossa per chiudere tutte le falle a quello (mia previsione) che ci aspetteremo nel futuro.

Cioè, a tentativi di manipolazioni di violazioni più o meno maldestri.

Non v'è dubbio che come scrivevo un mese e come meglio di me sottolineava il FRATTINI che il passaggio ad Intel ha fatto mescolare un mercato dei PC che era consolidato da una parte con le OEM di M$ (che non sono) e dall'altra chi ne benificiava altamente: le case produttrici dei cassoni PC.

Questo stravolgere porta si con se linfa nuova per rimettere in moto un asfittico comparto ma c'è anche chi non gradisce la cosa.

Ricordiamo che parliamo di cifre a 6 zeri e non noccioline.

Dall'altra parte porta con se, passando ad Intel, tutto il buono e il male di un vasto subterreno di "pletore di Haker" come scrive il Frattini, che vivono, guadagnano e hanno peso POLITICO in quei campi che fino a ieri nel nostro PPC non avevamo.

Del resto si è scritto anche qui: finchè Apple era in una economia di scala ridotta con i suoi wafer IBM (pepite d'oro) tutto andava bene, ma ora che SONO, loro, tutti nello stesso calderone, dove i wafer Intel vengono venduti come la Coca-cola beh la cosa diventa diversa.

Segnali che in Apple le fanno addrizzare le orecchie..mai visto un "PATCH" così veloce su l'Os per ridimensionare le velleità di alcuni "bravi ragazzi".

Certo è che la sfida è in atto, da una parte la volontà di Apple di non cedere a questi assalti (ne ha ben donde visto che fabbrica Os e macchina) dall'altra a chi ha storto il naso per questa scelta di passare il rubicone: cioè passare ad Intel.

Ognuno in dote si porterà i suoi carrarmati,, perchè ci sono tante softwareHouse, ad esempio, che brillano di gioa, se M$ licenzierà magari un OS appropriato per Mac, una macchina x 2 Os, sai quanto si risparmia!

Con loro tutta quella massa di smanettoni che aiuteranno per ragioni loro questa filosofia.

Dall'altra IDEM!

Questo "Lapo" ha prodotto un colpo d'immagine...vedremo che succederà... staremo a vedere.

Link to post
Share on other sites

non è il cane che morde un uomo a far notizia ma un uomo che morde un cane...

ecco perchè è successo sto casino, come accadde per quell'mp3 idiota. Mi vien solo da ridere.

Che poi i quattrocchiari quattro(4)dicenni di divertiranno a dire che pure qui ci son virus non è un problema, appena gli spunta un nuovo brufolo se ne dimenticano.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now