Sign in to follow this  
mordor

Prezzi Apple: sono giustificati ora con CPU Intel?

Recommended Posts

Non taccio di "basse" conoscenze, ma insufficienti... Non c'è nulla di superficiale, né offensivo. Se è questo che ti preoccupa.

Beh allora non ti offenderai se ti taccio di insufficienti conoscenze ed anche di un pò di presunzione.

Non so, magari mi sbaglio, ma non credo sappiate esattamente quanto costa ad Apple sviluppare e produrre un computer. Cosa incide sul prezzo... c'è gente che ancora non capisce le differenze di prezzo tra USA ed Europa, ad esempio.

Illuminaci. Non lasciarci nel baratro...

Non mi contraddico affatto...

Prezzi superiori al resto dei produttori = prezzi superiori a Sony, Toshiba, ecc... quanti produttori conosci?

Questo è chiaro: Apple non ha volumi di vendita come altri, non ha una vastità di prodotti anche in altre categorie come Sony (ad esempio), tutto ciò comporta costi maggiori per garantire margini di guadagno sicuri per poter continuare a "vivere" e sviluppare (e, se vogliamo, innovare).

Tanto per intenderci, MS vende sottocosto la xBox per essere aggressiva sul mercato, tanto guadagna con Office. Apple non può farlo. Non ha tanto potere.

Strano. Ha lo stra-POTERE sull'iPod ma continua a farlo pagare un botto. (es. lo shuffle, 99 euro x 1 GB...)

Il fatto che ora ci sia hardware x86, fa dire che un portatile Apple debba costare come un Sony o un Toshiba: perché?

Grande. Certamente PPC non aveva i volumi di vendita come Intel... quindi con PPC il prezzo della tecnologia poteva essere giustificato dalla bassa diffusione. Ora con Intel? (vedi che ti contraddici?)

Anche Mercedes ha molti componenti uguali ad una Fiat... (sempre il solito paragone automobilistico!).

Ci sono altri fattori che determinano, come detto, il prezzo.

Facciamo un esempio (ipotetico): MacBook costa 2000, un portatile simile (ma non identico) 1500... alcuni credono che il MacBook debba costare comunque 1500, forse 1600 perché c'è OS X... io dico che al massimo potrebbe costare 1900... sempre per i motivi scritti sopra.

Ok. Questo è il tuo pensiero. :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi giovani avventatati ed irruenti che si avvicinano al mondo Apple hanno scatenato i mastini della Guerra!

Scherzi a parte, abbiamo sempre sostenuto che i mac montano componenti standard, una volta dicevamo a parte il processore adesso neanche quello, ma questo non vuol dire che anche fra le componenti standard ci possa essere la mediocrita' e la qualita'. Il chipset audio integrato nei sistemi Apple e' di qualita' medio alta e altri produttori ci risparmiano, inoltre perche' non si trovano Firewire a 6 PIN su molti notebook? Se ho preso un portatile magari mi serve usarlo dove non ho una presa di corrente per integrare la 4 PIN. Inoltre il case totalmente di metallo non e' tanto diffuso come sembra, molti laptop hanno la scocca in plasticona nera che si graffia e perde elasticita' con il tempo per non parlare dell'alimentatore; quei lingotti neri che hanno volume doppio rispetto a quello dei portatili Apple non sono proprio il massimo della praticita'. Il mio Titanium ha 5 anni quasi suonati, vi stupite se vi dico che la gente di solito suppone che lo abbia preso al massimo due anni fa?

Case in metallo compatto e sottile senza spigoli o altre asperita', unita' ottica slot in, scheda Gigabit Ethernet e Connettivita' Wi-Fi, ora sono la norma ma 5 anni fa quanti produttori li inserivano sui loro portatili? Adesso la storia si ripete: mag-safe, tastiera retro illuminata e sudden-motion sensor quando li vedremo su altri portatili meno cari?

Mi rendo conto che quando il budget e' limitato, ad esempio per uno studente, tutto sembra sempre troppo caro e se ci mettiamo anche le licenze di programmi abbastanza costosi, nonostante le licenze educational, il proprio tetto di spesa sembra una coperta troppo corta e se la spesa della licenza e' quella si puo' cercare di risparmiare solo sull'hardware.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro mordor sara' anche vero che usando i Duo la spesa per i processori che deve sostenere la Apple e' diminuita, ma quanto costa progettare e far costruire in serie una scheda madre su misura in un numero di pezzi molto piccolo se paragonato ad altri produttori? Io non lo so, ma e' presumibile credere che non sia una spesa da poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh allora non ti offenderai se ti taccio di insufficienti conoscenze ed anche di un pò di presunzione.

Non mi offendo perché sei completamente fuori strada.

Illuminaci. Non lasciarci nel baratro...

Guarda... per la struttura dei prezzi Apple, puoi cercarti un po' di informazioni su internet...

Per le differenze di prezzo, puoi cercare nel forum.

Strano. Ha lo stra-POTERE sull'iPod ma continua a farlo pagare un botto. (es. lo shuffle, 99 euro x 1 GB...)

Beh, sempre cercando nel forum potresti trovare la dimostrazione di come l'iPod nano da 1 Gb sia invece più conveniente di altri player...

Grande. Certamente PPC non aveva i volumi di vendita come Intel... quindi con PPC il prezzo della tecnologia poteva essere giustificato dalla bassa diffusione. Ora con Intel? (vedi che ti contraddici?)

Vedi che non vuoi capire?

Un computer non è solo la CPU... i processori Intel hanno costi variabili (sempre su internet trovi i prezzi all'ingrosso).

Apple si costruisce le proprie schede madri, non assembla. Ci sono costi superiori, mi pare evidente.

La CPU ha, ora, un'incidenza fissa, indipendente da Apple... il resto dei costi dipende dai volumi di vendita del prodotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apple si costruisce le proprie schede madri, non assembla. Ci sono costi superiori, mi pare evidente.

La CPU ha, ora, un'incidenza fissa, indipendente da Apple... il resto dei costi dipende dai volumi di vendita del prodotto.

Beh, in effetti su questo hai ragione...c'è da dire che rispetto ad altri produttori...di sicuro ha delle spese in più.

Dai possiamo accordarci che se i mac costassero in media un 100-150 euro in meno sarebbero PERFETTI?!? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi offendo perché sei completamente fuori strada.

Chi si offende è fetente ;)

Guarda... per la struttura dei prezzi Apple, puoi cercarti un po' di informazioni su internet...

Per le differenze di prezzo, puoi cercare nel forum.

Beh, sempre cercando nel forum potresti trovare la dimostrazione di come l'iPod nano da 1 Gb sia invece più conveniente di altri player...

...e.... vabbè ma che discussione è questa...

Vedi che non vuoi capire?

Un computer non è solo la CPU... i processori Intel hanno costi variabili (sempre su internet trovi i prezzi all'ingrosso).

Apple si costruisce le proprie schede madri, non assembla. Ci sono costi superiori, mi pare evidente.

La CPU ha, ora, un'incidenza fissa, indipendente da Apple... il resto dei costi dipende dai volumi di vendita del prodotto.

nono io ho capito benissimo... ma continuo a dire che non è giustificato il "prezzone"; se vuoi sapere perchè, cerca in internet o nei forum :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro mordor sara' anche vero che usando i Duo la spesa per i processori che deve sostenere la Apple e' diminuita, ma quanto costa progettare e far costruire in serie una scheda madre su misura in un numero di pezzi molto piccolo se paragonato ad altri produttori? Io non lo so, ma e' presumibile credere che non sia una spesa da poco.

Sono d'accordo con te ma la mia domanda è: perchè il macbook, a tutto febbraio 2006 costa lo *stesso* prezzo dep powerbook di settembre 2005? Perchè si vuole creare la macchina dal target esclusivo, solo per questo; il "ferro" che c'è all'interno ormai oggi ha costi irrisori (grazie VLSI)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi giovani avventatati ed irruenti che si avvicinano al mondo Apple hanno scatenato i mastini della Guerra!

.

:) il problema è che il mondo Apple è in realtà una setta di fedeli apostoli pronti a tutto, anche ad essere ......ti e felici e contenti sborsano in nome dell'alluminio :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con te ma la mia domanda è: perchè il macbook, a tutto febbraio 2006 costa lo *stesso* prezzo dep powerbook di settembre 2005? Perchè si vuole creare la macchina dal target esclusivo, solo per questo; il "ferro" che c'è all'interno ormai oggi ha costi irrisori (grazie VLSI)

Veramente il Macbook Pro costa circa il 4% in piu' del vecchio Powerbook.

La tecnica VLSI penso che la usi anche IBM, il problema rimane il numero di chip che si produce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se andasse in perdita mi diresti cosa ci guadagnerebbe? Altri hanno le spalle larghe per permettersi di avere settori in perdita la Apple no.

...erm, la Apple non è che sia tanto un'azienducola piccola e poverella sai...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente il Macbook Pro costa circa il 4% in piu' del vecchio Powerbook.

La tecnica VLSI penso che la usi anche IBM, il problema rimane il numero di chip che si produce.

e no e: io il mio PB (agosto 2005, quindi quello "a bassa risoluzione") l'ho pagato ben 2259 eurini mentre oggi il macbook costa 2159 (applestore); un prezzo identico che non si è mai spostato ne verso l'alto ne verso il basso... ma perchè??? (Mentre Apple ha avuto il coraggio di svendere e svuotarsi i...l magazzino del vecchi PB a 1600 euro!).

Bella questa. Il giorno prima del mbp il pb costava 2159 euro.

Il giorno dopo, il mbp costava 2159 ed il PB 1600 (ma che è scaduto???)

Share this post


Link to post
Share on other sites

:) il problema è che il mondo Apple è in realtà una setta di fedeli apostoli pronti a tutto, anche ad essere ......ti e felici e contenti sborsano in nome dell'alluminio :D

Non mi sento un apostolo, non ho mai consigliato a nessuna mia conoscenza di prendere un Mac se non veniva tirato in ballo dall'interlocutore stesso, e' mia convinzione personale di aver speso qualche centinaio di euro in piu' per avere un prodotto piu' robusto ed affidabile, ma e' un dato di fatto che la plastica e' meno affidabile dell'alluminio se si vuole costruire il case di un computer.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this