Sign in to follow this  
xmorgana

grossi problemi con l'assistenza

Recommended Posts

imac g5 20" pre-isight vecchio 11 mesi.

problemi riscontrati:

- ogni tanto dopo risveglio schermo nero

- audio che scompare e non torna più

- scheda ethernet che si vede e non si vede

Lo porto in assistenza, resta lì 20 giorni e mi cambiano la scheda logica. Tutto a posto - dicono.

Una volta a casa mi si surriscalda con ventole a palla in meno di 40 minuti. Blocco automatico e macchina inutilizzabile.

Lo riporto subito in assistenza e lì resta per altri 10 giorni: cambiano HD e sensori temperatura.

Lo sto usando da 3 giorni, questa mattina non voleva saperne di accendersi, le ventole sono decisamente più rumorose di quanto non lo siano state prima che lo portassi in assistenza la prima volta, il problema dell'audio si è ripresentato così come quello della connessione.

Che faccio? Lo butto giù dalla finestra?

Ma possibile che quelli dell'assistenza oltre a non risolvere i problemi indicati siano addirittura riusciti ad aggravare la situazione.

Ah, tra un mese esce di garanzia.

Cosa mi consigliate?

Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace, hai tutta la mia solidarietà (tutti abbiamo le nostre pene). Ti riporto quello che mi ha detto Apple: cambia centro di assistenza.

Ti spiego. Negli ultimi tempi ho avuto diversi problemi con l'iMac G5 (immagino, stessa età del tuo, perciò il primo modello) e l'iBook. Ho dovuto fare i conti con un centro di assistenza forse ai limiti del collasso (gli arrivano macchine da ogni angolo d'Italia), dove trovi qualche persona competente (mi è capitato con l'iMac), ma anche qualche incapace (mi è capitato con l'iBook). Ho sopportato, poi sono partite le prime lettere raccomandate, e così, con l'appoggio di Apple e dello stesso rivenditore (che ringrazio) ho risolto qualche problema (non tutti i problemi: qualche problema). Tanto per cominciare, si sono accorciati drasticamente gli indecenti, ingiustificabili tempi di fermo macchina (da 39 giorni, a 1 giorno).

Per quanto riguarda l'iMac, non posso dare consigli, ma ti rendo partecipe della mia esperienza. Innanzitutto, verifica la serie e vedi se rientra nel programma di estensione della copertura:

http://www.apple.com/it/support/imac/repairextensionprogram

Ti hanno cambiato la scheda logica, ma è possibile (anzi, molto probabile) che il ricambio utilizzato sia altrettanto difettoso. Fai attenzione: la stessa Apple ricorda che i ricambi possono essere "nuovi, usati o ricondizionati" ("certificati", ma sempre roba usata è). Per un computer "vecchio" (si fa per dire) come il nostro, tu pensi che utilizzino un ricambio nuovo di fabbrica? Non credo proprio. Perciò, cambia assistenza e valuta questa ipotesi: la scheda logica può essere difettosa. È cosa arcinota: il primo modello aveva un mare di problemi (scheda logica, capacitors, ventole, surriscaldamento, processore, alimentatore, ecc.). *****? Guarda la percentuale (mostruosa) di questo sondaggio casereccio, ma significativo (e trova altre informazioni utili nella stessa pagina):

http://www.macintouch.com/reliability

Prima di riportare l'iMac all'assistenza, puoi dare uno sguardo a queste informazioni:

http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=301283

http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=300908

http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=300341

Comunque vada a finire, valuta l'ipotesi (se pensi di tenere il tuo iMac a lungo) di accendere un AppleCare, cioè di un'estensione della copertura per altri due anni. D'accordo, in Europa è molto (troppo) cara. Io l'ho presa su eBay a metà prezzo (dopo una verifica lunga e attenta della serietà del venditore).

In bocca al lupo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticavo: una precauzione. Invia una lettera raccomandata A/R all'assistenza e, per conoscenza, a Apple Italia (che eventualmente trasmetterà alla Apple in Irlanda), segnalando la vicenda (con date precise, tempi di consegna e di restituzione) e la mancata soluzione dei problemi, sottolineando il fatto che i problemi elettrici riscontrati (perché anche di questo si tratta) vanno valutati anche e soprattutto in termini di sicurezza (delle persone e dell'ambiente fisico di lavoro).

A mio parere, l'utente ha il dovere di informare Apple circa l'inefficienza di un centro autorizzato (dalla stessa Apple) ad assistere il cliente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie dei suggerimenti.

in settimana riporto la macchina in assistenza per la terza volta, segnalando che nulla è stato risolto.

E nel frattempo inizierò a scrivere a destra e a manca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this