BootCamp: le vostre opinioni


Che effetto avrà BootCamp sugli utenti Mac e Win  

423 members have voted

  1. 1.

    • Fantastico: aumenterà gli switcher e la diffusione dei Mac
      182
    • Buono: sarà più semplice per chi ha un Mac utilizzare software solo per PC
      173
    • Non cambierà i rapporti di forza
      23
    • Negativo: non farà passare al Mac più switcher di ora ed Apple ha venduto l'anima al diavolo
      26
    • Disastroso: nessuno svilupperà più per Mac
      40


Recommended Posts

Apple ha deciso di diventare un'azienda di solo HW.

Amen...

E così firmerà il suo fallimento. Che tristezza ragazzi...più passa il tempo più la penso così...

Meglio se inizio ad arrendermi all'idea...tanto ormai andrà così...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 548
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Scusa, non ho capito perché questo giochino a Microsoft non dovrebbe piacere: oggi il sistema operativo dell'azienda di Redmond ha il 95% del mercato perché il il 5% usa un Mac (in genere chi usa Linux come primo sistema operativo su un pc ha installato anche Windows). Domani, invece, MIcrosoft avrà probabilmente il 100% del mercato, ...

Non ho la verità in tasca, ma io vedo la situazione in questo modo: ad oggi Microsoft ha il 95%, e sulle macchine su cui gira windows gira sostanzialmente solo windows (tranne pochi spicci di Linux, per utenti in media avanzati). Da domani, invece, apple entra in questo mercato, nel senso che potenzialmente (dico potenzialmente, è ovvio), tutto quell'intero 95% di machine potrebbe benissimo essere sostituito da macchine Apple con dual boot incorporato.

A quel punto come si dovrebbe misurare la quota di Windows? 100%? Oppure 50% O un valore incognito x%?

Io credo che a quel punto per Microsoft la frittata sia fatta, semplicemente perchè quel miliardo di persone che prima non aveva alternativa, neppure potenziale, da domani deciderà quanto tempo passare sotto X e quanto sotto Windows.

Se tu immagini che anche fosse solo il 10% (che so, magari per navigare sicuri dai virus, o anche solo per montare i filimini o banalmente guardarsi un dvd col telecomando) di queste persone, ecco che otterresti il 9.5% del marcato, cioè 3 volte la intera quota odierna di Apple.

Capisci, Guass? LA realtà è che Apple è talmetne indietro nelle vednite da microsoft che qualunque gioco la renda "equivalente" o quantomeno "considerabile" agli occhi delle moltitudini potrebbe far dilagare anche le quote di OSX!

A quel punto tutta una serie di dimostrati effetti monopolisitici di Microsoft (in genere legati sul precludere fisicamente ogni alternativa tecnologica), cadrebbe, e con essi filierie da fantastilioni di dollari.

Ergo, ciò che io banalmente penso già da un po', è che in tutti gli accordi per Windows Vista sarà precisata l'esigenza (credo per la prima volta nella storia) di montare un chip di controllo.

Con questo chip di controllo otterremo 2 cose

1) il controllo di Microsoft quanto meno sui produttori maggiori

2) la fine della informatica degli anni '80 in cui il software si adattava all'hardware

Si intende che Apple non sarà azienda gradita, e non avrà il permesso di montare quei chip.

Personalmetne dubito che la cosa sia fattibile con Windows XP (perchè è impensabile patchare una filiera produttiva di massa a questo stadio), per cui credo che Apple abbia di fronte a se' quasi un anno per aggredire il mercato come mai finora, ma sono abbastanza sicuro che Microsoft - da Vista in poi - non permetterà più una installazione del proprio software su hardware non controllato.

Staremo a vedere.

Link to comment
Share on other sites

non ho letto tutti i post di questa discussione, comunque voglio esprimere il mio parere:

Secondo me apple ha fatto bene, prima di tutto perchè se hacker hanno trovato il modo di installare xp a questo punto meglio renderlo ancora più trasparente invece di fare una lotta persa in partenza con gli hacker.

Secondo, i discordi del tipo "ora non si svilupperà + software per mac" oppure "ora microsoft avrà il 100% di mercato" non sono per niente preoccupanti perchè lo sapete tutti....chi ha mac vuole soprattutto osx e chi switcha invogliato dal fatto di poter tenere la compatibilità delle proprie vecchie applicazioni solo per windows.....in men che non si dica si ritroverà ad utilizzare xp solo in casi di assoluta necessità. Io francamente non me ne farei niente di avere xp su un mac....per utilizzarlo per registrare (ad esempio). Vorrei lo stesso i miei bei programmi STABILI per osx....e questo lo sanno anche le software house. Che microsoft arrivi al 100% di mercato che ce ne frega? l'importante è che tutta quella gente che ad oggi è indecisa per lo switch solo per paura di trovare un mondo troppo diverso.....ora non ha + scuse

un incremento del mercato per i mac significherebbe anche un abbassamento dei prezzi....ricordatevelo

Link to comment
Share on other sites

Ergo, ciò che io banalmente penso già da un po', è che in tutti gli accordi per Windows Vista sarà precisata l'esigenza (credo per la prima volta nella storia) di montare un chip di controllo.

Con questo chip di controllo otterremo 2 cose

1) il controllo di Microsoft quanto meno sui produttori maggiori

2) la fine della informatica degli anni '80 in cui il software si adattava all'hardware

Si intende che Apple non sarà azienda gradita, e non avrà il permesso di montare quei chip.

Personalmetne dubito che la cosa sia fattibile con Windows XP (perchè è impensabile patchare una filiera produttiva di massa a questo stadio), per cui credo che Apple abbia di fronte a se' quasi un anno per aggredire il mercato come mai finora, ma sono abbastanza sicuro che Microsoft non permetterà più una installazione del proprio software su hardware non controllato.

Staremo a vedere

Si parla di questi famosi chip ormai da tempo...la verità è che sono soluzioni non percorribili per problemi legali. Questi chip impedirebbero operazioni che sono legali, ma che per lui risulterebbero illegali. Per esempio se io dovessi generare un file di word su un pc con questi chip non lo potrei trasportare su altri pc...perchè ci sarebbe un divieto dovuto alla proprietà del documento. Si dovrebbero autorizzare quindi i pc per ogni documento. Ma se io creo un documento e decido di pubblicarlo perchè MS mi deve impedire di farlo???

Posso capire le canzoni con blocco come su itunes, ma sugli altri file sarebbe inconcepibile...l'antitrust europea non starebbe di certo a guardare e i sembra che MS ne abbia le scatole piene di farsi fare cul* dall'unione europea.

Link to comment
Share on other sites

Per tacer poi, Guass, del fatto che da oggi la pirateria rema a favore di Apple, permettendole di vendere anche nei paesi asiatici (sì, io lo so che è brutto: m è gates, mica io, che ha costruito una fortuna dosando sapientemente la pirateria del software).

Ecco, forse sarà proprio con la scusa della pirateria e dei DRM che alla Microsoft metteranno quel benedetto chip di controllo.

Link to comment
Share on other sites

un incremento del mercato per i mac significherebbe anche un abbassamento dei prezzi....ricordatevelo

Si deceva anche quando si parlava del passaggio a intel...tutti a dire:'i prezzi scenderanno'...non mi pare che sia andata proprio così...

Link to comment
Share on other sites

non ho letto tutti i post di questa discussione, comunque voglio esprimere il mio parere:

Secondo me apple ha fatto bene, prima di tutto perchè se hacker hanno trovato il modo di installare xp a questo punto meglio renderlo ancora più trasparente invece di fare una lotta persa in partenza con gli hacker.

Secondo, i discordi del tipo "ora non si svilupperà + software per mac" oppure "ora microsoft avrà il 100% di mercato" non sono per niente preoccupanti perchè lo sapete tutti....chi ha mac vuole soprattutto osx e chi switcha invogliato dal fatto di poter tenere la compatibilità delle proprie vecchie applicazioni solo per windows.....in men che non si dica si ritroverà ad utilizzare xp solo in casi di assoluta necessità. Io francamente non me ne farei niente di avere xp su un mac....per utilizzarlo per registrare (ad esempio). Vorrei lo stesso i miei bei programmi STABILI per osx....e questo lo sanno anche le software house. Che microsoft arrivi al 100% di mercato che ce ne frega? l'importante è che tutta quella gente che ad oggi è indecisa per lo switch solo per paura di trovare un mondo troppo diverso.....ora non ha + scuse

un incremento del mercato per i mac significherebbe anche un abbassamento dei prezzi....ricordatevelo

mi piace stò discorso...non fà una grinza..almeno per come la penso io

Link to comment
Share on other sites

Si parla di questi famosi chip ormai da tempo...

Alt alt alt. Io non sto parlando dei Fritz chip [quelli per intendersi di "Palladium" o del TC]. Solo di chip che consentono l'avvio e l'identificazione del computer. Con rigoroso Copyright Microsoft.

La ragazza si è fatta le ossa con la Xbox, e ricordati che sta diventando uno dei primi venditori di hardware al mondo. Non le mancano risorse e motivazioni, e un chip del genere non sarebbe affatto illegale.

Link to comment
Share on other sites

E che la M$ ha "vinto" oggi?....sono 10 anni che ha "vinto". Svejateve!!!

E poi devo ancora capire se voi usate MAC OS per l'hardware oppure per il Sistema Operativo. Io lo uso perche' e' bello, funzionale, stabile e produttivo, indipendentemente se c'e' una mela sopra o e' bianco, piuttosto che blu senza mela e con un punto.

Fate usare un mac al vostro collega che smadonna perche' gli crasha il sistema mentre sta montando un film, piuttosto che impaginando una brochure o semplicemente editando un file word di 100 pagine pieno di immagini e grafici, e poi ne riparliamo su cosa sceglie.......M$ ha vinto solo per l'ignoranza, spesso in buona fede, degli utenti.

Non avete idea del tempo che si perde in una azienda per stare appresso alle "stravaganze" dello strumento di lavoro (il pc appunto).

Come uso dire io, un Mac lo usi un Pc lo manutieni.;)

Link to comment
Share on other sites

Si deceva anche quando si parlava del passaggio a intel...tutti a dire:'i prezzi scenderanno'...non mi pare che sia andata proprio così...

ma quello che vende apple non puà permettersi di venderle a "basso" costo...metto le virgole..perchè il contenuto di un imac è superiore, per me, in qualità di materiali, os, DIMENSIONI, e di dotazioni...

Link to comment
Share on other sites

E che la M$ ha "vinto" oggi?....sono 10 anni che ha "vinto". Svejateve!!!

E poi devo ancora capire se voi usate MAC OS per l'hardware oppure per il Sistema Operativo. Io lo uso perche' e' bello, funzionale, stabile e produttivo, indipendentemente se c'e' una mela sopra o e' bianco, piuttosto che blu senza mela e con un punto.

Fate usare un mac al vostro collega che smadonna perche' gli crasha il sistema mentre sta montando un film, piuttosto che impaginando una brochure o semplicemente editando un file word di 100 pagine pieno di immagini e grafici, e poi ne riparliamo su cosa sceglie.......M$ ha vinto solo per l'ignoranza, spesso in buona fede, degli utenti.

Non avete idea del tempo che si perde in una azienda per stare appresso alle "stravaganze" dello strumento di lavoro (il pc appunto).

Come uso dire io, un Mac lo usi un Pc lo manutieni.;)

quoto!

è per questo che io li dò volentieri i soldi che spendo ..e che ho speso per il mio mac

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share