Parallel Workstations per Mac: installazioni e impressioni


Recommended Posts

Io non mi ricordo in che sezione del sito di Parallels lo avevo letto, comunque si stanno lavorando per integrare l'uso della scheda video del mac in modo da sfruttarne l'accelerazione, ance perché servirà per il supporto di Windows Vista. Per vedere come gireranno i giochi penso che bisognerà aspettare quella versione, per adesso l'unica via è BootCamp

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 243
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao a tutti,

leggendo di sto magnifico software, volevo diventare un utente mac, e mi chiedevo se sotto la virtualizzazione di xp, funzionano pen drive usb e sopratutto importantissime per me, le chiavi hardware usb, e anche i lettori di smartcard usb, se qualcuno ha già fatto delle prove... e se è possibile sapendo che vengono riconosciute, installare i driver proprio inerenti a queste periferiche usb......

Resto in attesa e vi ringrazio

Ciao e grazie

Link to comment
Share on other sites

Troppo tardi, (scherzo, era ora!!) da oggi sono un nuovo e fiero utente mac, mi sono regalato un bel iMac da 20" con tastiera e mouse wireless, adesso sono al lavora ma da stasera inizio a smanettare come un pazzo, anche con parallels, ma prima devo capire come funziona, mamma mia che figata di macchina.

COMPLIMENTI Apple!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao , sono in attesa di un MACPRO..... volevo farvi una domanda:

ho una regolare licenza di office 2003 prof (WIN) ed una di Office 2004 (MAC)...visto che office 2004 "gira in rosetta", se installo Parallels+winXPpro+office 2003 andrei più veloce o il gioco non vale la candela ed è meglio se mi installo direttamente office 2004 sul MAC?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

beh...se devo essere sincero office 2004 non mi è mai particolarmente piaciuto..... preferisco sicuramente di più Office 2003 per Win

Office 2003 per win sotto parallels (con w2000) gira nettamente più veloce di Office sotto Mac. L'unico problema è che ti tocca lanciare n intero ambiente, mentre con Office per Mac usi solo le applicazioni che ti servono. Insomma: se fai uno uso massiccio e continuo di Office ti conviene lavorare dentro Parallels, mentre se ne fai un uso occasionale ti conviene la versione Mac. Questo finchè Microsoft non rilascerà la versione nativa, s'intende (ammesso mai lo faccia).
Link to comment
Share on other sites

Troppo tardi, (scherzo, era ora!!) da oggi sono un nuovo e fiero utente mac, mi sono regalato un bel iMac da 20" con tastiera e mouse wireless, adesso sono al lavora ma da stasera inizio a smanettare come un pazzo, anche con parallels, ma prima devo capire come funziona, mamma mia che figata di macchina.

COMPLIMENTI Apple!!

Auguri! Hai fatto un ottimo acquisto ^_^ I Mac sono si "di nicchia" ma di una buona nicchia eheh
Link to comment
Share on other sites

beh...se devo essere sincero office 2004 non mi è mai particolarmente piaciuto..... preferisco sicuramente di più Office 2003 per Win

Office 2007TR è proprio un altro pianeta... aspetto l'arrivo del nuovo MBP per provare a farlo girare, ora utilizzo Office 2004 che va si bene ma lo trovo lento... sarà una mia impressione ma le operazioni avvengono sempre con un certo "ritardo".
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share