Parallel Workstations per Mac: installazioni e impressioni


Recommended Posts

Guest getto42

Ciao a tutti,

ieri pomeriggio ho messo su la beta2 di parallels ed installato winXP. Il tutto per poter testare il layout dei siti web che faccio su IE, senza dover avere un PC difianco a me.

Possiedo un macbook pro 1.8Ghz con 1.5 Giga di ram.

L'installazione di XP è stata lampo (e per lampo intendo un 20 minuti).

La macchina virtuale fa il boot di XP in pochissimi secondi (tipo il video postato in precedenza, non è velocizzato, è così com'è!)

Il tutto gira molto velocemente.

La beta2 non mi ha mai causato un crash di OSX in un pomeriggio di lavoro. C'è da dire anche che ho usato solo Internet Explorer.

Per me che realizzo siti web il macbook è perfetto. Non sono più costretto ad avere PC per casa, ma basta che apro la mia macchina virtuale in due sec (ovviamente il sistema si può congelare alla chiusura di parallels in modo da non dover sempre spegnere e accendere windows)

Basta attivare la condivisione windows in OSX per vedere il proprio mac dalla macchina virtuale e scambiare file.

Non ho provato al contrario, cioè vedere se OSX vede WinXP, ma dovrebbe funzionare.

Ovviamente vede anche l'eventuale server web attivato.

In conclusione ricordo che il tutto è stato testato sulal Beta2 di parallels, la beta1 aveva dei bug nella condivisione della scheda Airport. La rete non andava.

Buona virtualizzazione a tutti.

.getto

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 243
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao a tutti,

ieri pomeriggio ho messo su la beta2 di parallels ed installato winXP. Il tutto per poter testare il layout dei siti web che faccio su IE, senza dover avere un PC difianco a me.

Possiedo un macbook pro 1.8Ghz con 1.5 Giga di ram.

L'installazione di XP è stata lampo (e per lampo intendo un 20 minuti).

La macchina virtuale fa il boot di XP in pochissimi secondi (tipo il video postato in precedenza, non è velocizzato, è così com'è!)

Il tutto gira molto velocemente.

La beta2 non mi ha mai causato un crash di OSX in un pomeriggio di lavoro. C'è da dire anche che ho usato solo Internet Explorer.

Per me che realizzo siti web il macbook è perfetto. Non sono più costretto ad avere PC per casa, ma basta che apro la mia macchina virtuale in due sec (ovviamente il sistema si può congelare alla chiusura di parallels in modo da non dover sempre spegnere e accendere windows)

Basta attivare la condivisione windows in OSX per vedere il proprio mac dalla macchina virtuale e scambiare file.

Non ho provato al contrario, cioè vedere se OSX vede WinXP, ma dovrebbe funzionare.

Ovviamente vede anche l'eventuale server web attivato.

In conclusione ricordo che il tutto è stato testato sulal Beta2 di parallels, la beta1 aveva dei bug nella condivisione della scheda Airport. La rete non andava.

Buona virtualizzazione a tutti.

.getto

Hai installato su partizione FAT ???

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Io aspetto i pesi massimi: vmware, appunto, e vpc.

Il CEO di VMware ha dichiarato che hanno già una versione preliminare per piattaforma Mac ed è pronta e funzionante.

===

VMware has plans to roll out virtualization for consumers over coming years. "We can run it on the Mac OS in our labs already," Greene says.

http://blogs.usatoday.com/maney/2006/04/mac_and_xp_a_vi.html

===

Potrebbe essere pubblicità, waporware o pubbliche relazioni estreme... ma queste sono le dichiarazioni.

Titanio

Link to comment
Share on other sites

Il CEO di VMware ha dichiarato che hanno già una versione preliminare per piattaforma Mac ed è pronta e funzionante.

lo so.

E' per quello che aspetto. (Poi, io non ho neppure un macintel, quindi la mia è solo curiosita' intellettuale...)

Link to comment
Share on other sites

Fate malissimo. E' una macchina eccezionale, va come uno sparo. A parer mio (di Mac ne ho avuti una ventina) è un salto epocale in tutto.

Sembra di avere un mac che va veloce (anche nell'apertura delle finestre del Finder e delle applicazioni) come un Pc.

Basta non installare XP è il gioco è fatto ;-)

g

Link to comment
Share on other sites

Basta attivare la condivisione windows in OSX per vedere il proprio mac dalla macchina virtuale e scambiare file.

Non ho provato al contrario, cioè vedere se OSX vede WinXP, ma dovrebbe funzionare.

Ovviamente vede anche l'eventuale server web attivato.

.getto

Ma questo è possibile anche quando non si ha la possibilità di essere in rete? Esiste cioè la possibilità che il pc virtuale scambi file con il mac idrettamente?

Grazie per la risposta

Gian Mario

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Ragazzi! Il caro Parallels funziona realmente alla grande ed il filmato citato in questo topic non è un fake. E' veramente velocissimo. WinXP Pro (senza service pack) viene caricato in una manciata di secondi e tutto funziona alla grande.

Non ho ancora provato ad installare programmi, ma lo farò.

Al momento posso dirvi che wireless funziona alla grande ed Explorer è veloce. Altrettanto veloci sono le altre applicazioni (Paint, calcolatrice, ecc.) in dotazione a Winzozz.

Non sono riuscito a trasferire file da Mac a Win o viceversa, ma credo di dover fare qualcosa in più...

Link to comment
Share on other sites

Ma ..... va tutto benissimo, nessun impedimento durante l'uso tra XP e TIGER, ho installato anche VirtueDesktop (fenomenale).

Un unico, strano problema, ho installato parellele sia su un MacBookPro (Ghz 1,83) che su un MiniMac Dual core. Tutti e due funzionaneo molto bene, ad eccezione di un programma su XP ... ShopFactory.

Sul MacBook, installato, e funziona perfettamente (anche se un po rallentato, anche mettendo come memoria virtuale su Xp 1 Gb), mentre sul Mini (molto strano) il programma l'ho installato senza problemi, ma non ne vuole sapere di partire, clicco sull'icona e non succede nulla ......

Faccio presente che sul Mini, durante l'installazione di Parallels, mi veniva seganalto la disabilitazione della Virtualization da parte del firmware del Mini ..... Possibile ????

Che sia questo il problema ???? Perche' disabilitato ?

Aiutoooooooo..... :confused:

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, ho un problema, ho appena acquistato parallels ma non riesco ad installare XP nel mio MacBook (non pro). Quando inserisco il cd sul mac dopo un po' me lo espelle e non me lo monta, quindi da parallels non riesco ad installare... Il cd non è rovinato perchè se lo inserisco dentro il G5 me lo monta correttamente... Da cosa può dipendere?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, ho un problema, ho appena acquistato parallels ma non riesco ad installare XP nel mio MacBook (non pro). Quando inserisco il cd sul mac dopo un po' me lo espelle e non me lo monta, quindi da parallels non riesco ad installare... Il cd non è rovinato perchè se lo inserisco dentro il G5 me lo monta correttamente... Da cosa può dipendere?

Grazie

Mi sono accorto che non mi monta piu neppure un cd, non solo quello di XP... quindi non è collegato ad un problema di parallels ma credo sia un problema del lettore...

Chiedo scusa

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share