Whine (ronzio) su MacBook Pro: esperienze e commenti


netsnake
 Share

Recommended Posts

Salve, ho finalmente acquistato il Macbook pro, il mio primo Mac !

Come altri mi sono accorto che effettivamente il mio esemplare mostra il ronzio della cpu che è eliminabile con il widget mirror, ma solo per curiosità, quanti di voi sono andati a vedere quante risorse occupa quel softwarino ?

Io sono andato a vedere e con mio dispiacere mi sono accorto che occupa circa il 30% di cpu e quasi 60 MB di memoria ram. Fortunatamente dopo un pò va in freeze e l'occupazione del processore scende al 3 % ma purtroppo non viene deallocata la memoria. A questo punto mi viene spontaneo chiedrmi, possibile che non si riesce a creare uno script apposito che tocchi il punto giusto come fa il widget mirror senza allocare tutta quella ram ? Se può essere utile anche un software di emulazione per xp ottiene lo stesso risultato ma l'occupazione del processore sale all'80% !!!

Chiamo quindi in raccolta qualche programmatore che sappia capire quale tasto premere per risolvere definitamente il problema !!!

Grazie a tutti e speriamo bene, di ridarlo in dietro proprio non mi va !!!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 292
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

scusate la mia ignoranza, come si fa a passare alla modalità singola ?

Ho letto comunque in giro che che il whine è causato da una mancanza di energia alla cpu, non capisco come possa essere comunque l'autore dell'articolo scriveva che lui risolve il problema avviando il widget monitor (non mirror), spero che consumi meno risorse del mirror. Ho provato a scaricarlo ma non mi viene riconusciuto come widget e quindi non si avvia, qualcuno sa per caso come risolvere ?

Ciao !

Link to comment
Share on other sites

quale rumore? ;)

ben detto, perché dovrebbe esserci un rumore? perché devo chiamare a raccolta programmatori per risolvere un problema hardware? con i soldi spesi e soffrendo chiedo una macchina normale, non dico perfetta.

chiedo quello che ho comprato e certo non ho pagato per avere difetti, che possono essere accettati se per il sistema operativo, ma di assembaggio calibrazione e produzione proprio non mi va.

Link to comment
Share on other sites

Ho ricevuto anche io il MBP modello 1,83 stando al numero di serie è dell'8 settimana, e come altri ho riscontrato il rumore definito whinie.

Secondo me il problema è di qualche circuito elettrico che bypassa la isight perchè alla sola accendensione di photobooth il rumore sparisce.

Photobooth aperto ma nascosto a me occupa il 2% della cpu e circa una 50 di MB di Ram. Mi sembra quindi la soluzione migliore anche perchè applicazione nativa UB e di Apple e quindi credo abbastanza ottimizzata.

Cercando di rimanere il più obiettivo possibile posso dire che il rumore è udibile a max 15 cm dal MBP però essendo un portatile su cui praticamente ci si sta sopra da fastidio se l'ambiente circostante è silenzioso. Se come professione dovete concentrarvi in silenzio

Nel mio caso il rumore esiste anche attaccandolo alla corrente, sia con mouse che senza e sia attivando airport come bluetooth. Ho provato a collegare hard disk ed ipod senza risultati.

Vorrei che chi dice che basta attaccare il mouse oppure l'alimentazione fosse un pò più obiettivo perchè dopo circa 5 secondi in cui effettivamente tutto tace il rumore riprende al primo movimento del mouse. Detto così sembrerebbe più che un problema all'alimentazione del microprocessore ad un problema di gestione della corrente interna al MBP.

Sono al 3 giorno di MBP ed il computer per il resto è ottimo sia come assemblaggio che come prestazioni.

Attendo quindi i primi restituiti da quelli resi per capire se lo hanno risolto veramente. Anche se senza fare troppo il gufo a parere mio devono rivedere il circuito per la isight completamente perchè è la sua attivazione che lo fa entrare in gioco oppure no e quindi la vedo dura.

A livello software potrebbero fare i furbi e con un aggiornamento fare credere al computer di mandare energia alla isight o simili. A livello firmware probabilmente idem ma non vorrei dire stupidate.

L'unica prova che non ho potuto fare è quella della durata della batteria che sarà sicuramente minore visto che viene acceso il led della isight e questa alimentata.

un saluto

Link to comment
Share on other sites

Salve, ho finalmente acquistato il Macbook pro, il mio primo Mac !

Come altri mi sono accorto che effettivamente il mio esemplare mostra il ronzio della cpu che è eliminabile con il widget mirror, ma solo per curiosità, quanti di voi sono andati a vedere quante risorse occupa quel softwarino ?

Io sono andato a vedere e con mio dispiacere mi sono accorto che occupa circa il 30% di cpu e quasi 60 MB di memoria ram. Fortunatamente dopo un pò va in freeze e l'occupazione del processore scende al 3 % ma purtroppo non viene deallocata la memoria. A questo punto mi viene spontaneo chiedrmi, possibile che non si riesce a creare uno script apposito che tocchi il punto giusto come fa il widget mirror senza allocare tutta quella ram ? Se può essere utile anche un software di emulazione per xp ottiene lo stesso risultato ma l'occupazione del processore sale all'80% !!!

Chiamo quindi in raccolta qualche programmatore che sappia capire quale tasto premere per risolvere definitamente il problema !!!

Grazie a tutti e speriamo bene, di ridarlo in dietro proprio non mi va !!!

il widget in questione, va aperto e richiuso !

E' chiaro che se lo apri e basta occupa ram e cpu !

Link to comment
Share on other sites

aprendo e richiudendo il ronzio va via definitamente, questo avvalora di più la mia ipotesi che il problema è di facile risoluzione software, secondo voi è possibile automatizzare la procedura ?

Pensate che possa funzionare con automator ?

Provo e vi faccio sapere !

Ciao !

Link to comment
Share on other sites

Ciao, Ho il MBP da 2 setimane ed è la fotocopia di quelo descritto da cberto, ha il difetto della whine che sparisce solo con windget mirror, non con mouse o porte usb occupate non ricaricandolo, ma solo con windget o foto booth. Questo solo per statistica. Non ho deciso di cambiarlo, in primo luogo perchè mi serve per lavoro e secondo perchè sono scettico sul fatto che realmente possano cambiare o modificare qualcosa a livello hardware, credo anch'io,rilasceranno un aggiornamento software mirato a far sparire il ronzio, probabilmente farà la stessa cosa di windget utilizzando il minimo delle risorse possibili.

Link to comment
Share on other sites

Da quello che ho capito dalle descrizioni, il tristemente famoso whine CPU è un fischio dovuto a delle ferriti del convertitore DC-DC che alimenta la CPU (io non possiedo un MacBook Pro).

Si tratta di un convertitore a commutazione e comportamenti del genere possono accadere, dato che si tratta di circuiti non lineari e sono difficili da stabilizzare (e lo dico per esperienza, dato che ne ho costruiti diversi). In certe condizioni di carico, possono verificarsi dei comportamenti (neanche troppo anomali, perché alla fin fine il convertitore alimenta correttamente la CPU) che danno luogo a delle vibrazioni meccaniche delle ferriti a frequenze udibili.

Puo' anche essere dovuto ad un comportamento caotico del convertitore, dato che il caos è sempre in agguato in questi casi.

Il fenomeno si puo' aggirare cambiando le condizioni di carico (per esempio, facendo lavorare di più la CPU, come difatti avviene con il Widget Mirror). Puo' bastare anche pochissimo, non c'è per forza bisogno di occupare il 60% del tempo macchina.

Link to comment
Share on other sites

Da quello che ho capito dalle descrizioni, il tristemente famoso whine CPU è un fischio dovuto a delle ferriti del convertitore DC-DC che alimenta la CPU (io non possiedo un MacBook Pro).

Si tratta di un convertitore a commutazione e comportamenti del genere possono accadere, dato che si tratta di circuiti non lineari e sono difficili da stabilizzare (e lo dico per esperienza, dato che ne ho costruiti diversi). In certe condizioni di carico, possono verificarsi dei comportamenti (neanche troppo anomali, perché alla fin fine il convertitore alimenta correttamente la CPU) che danno luogo a delle vibrazioni meccaniche delle ferriti a frequenze udibili.

Puo' anche essere dovuto ad un comportamento caotico del convertitore, dato che il caos è sempre in agguato in questi casi.

Il fenomeno si puo' aggirare cambiando le condizioni di carico (per esempio, facendo lavorare di più la CPU, come difatti avviene con il Widget Mirror). Puo' bastare anche pochissimo, non c'è per forza bisogno di occupare il 60% del tempo macchina.

non credi che possa essere un difetto della GPU?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share