Whine (ronzio) su MacBook Pro: esperienze e commenti


netsnake
 Share

Recommended Posts

  • Replies 292
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

io lascerei stare l'ioplatform... gestisce gli stati del processore e non mi sembra ottimale farlo andare sempre "a palla"... c'è un thread che si chiama "altro workaround whine", dove spiego come fare ad aggirare il problema con poco sforzo e variando semplicemente il limite inferiore del throttling attraverso le impostazioni dei profili di risparmio energetico, dateci un occhio e fate 2 prove...

Link to comment
Share on other sites

io lascerei stare l'ioplatform... gestisce gli stati del processore e non mi sembra ottimale farlo andare sempre "a palla"... c'è un thread che si chiama "altro workaround whine", dove spiego come fare ad aggirare il problema con poco sforzo e variando semplicemente il limite inferiore del throttling attraverso le impostazioni dei profili di risparmio energetico, dateci un occhio e fate 2 prove...

Ok, ma all'inizio della discussione c'è questa frase:

"If your mbp does not wine when under AC power, you can do this:"..........ecc

traduzione: "se in tuo mbp non fa il ronzio sotto alimentazione a muro, puoi far questo:"

ma se il mio ronza anche attaccato alla corrente, funziona lo stesso?

Io ho eliminato la cartella IOPlatformPluginFamily.kext e non ronza più.

C'è da dire che, effettivamente, la batteria dura poco (un'ora e mezza) e scalda abbastanza (68gradi).

Secondo me il gioco vale la candela (per come lo utilizzo io), perchè il ronzio era veramente logorante.....zzzzzzzzzzzz...(a me faceva venire la nausea.....potrei denunciare quelli della Apple per provocato vomito...)

Link to comment
Share on other sites

Ok, ma all'inizio della discussione c'è questa frase:

"If your mbp does not wine when under AC power, you can do this:"..........ecc

traduzione: "se in tuo mbp non fa il ronzio sotto alimentazione a muro, puoi far questo:"

ma se il mio ronza anche attaccato alla corrente, funziona lo stesso?

Io ho eliminato la cartella IOPlatformPluginFamily.kext e non ronza più.

C'è da dire che, effettivamente, la batteria dura poco (un'ora e mezza) e scalda abbastanza (68gradi).

Secondo me il gioco vale la candela (per come lo utilizzo io), perchè il ronzio era veramente logorante.....zzzzzzzzzzzz...(a me faceva venire la nausea.....potrei denunciare quelli della Apple per provocato vomito...)

Il gioco vale la candela ??

ma dico io sei pazzo

dimezzare la dursta della batteria

aumentare notevolmente la temperatura di lavoro

per sopprimere un fruscio insignificante come il whine lo trovi conveniente? bah....:confused:

Link to comment
Share on other sites

Tu hai il mio stesso problema allora... anche nel mio il brusio c'è anche quando lo uso con l'alimentatore... (praticamente sempre)!!! E anche nel mio togliendo la cartella il problema sparisce del tutto...

Il fatto è che non vorrei il surriscaldamento portasse a danni a lungo termine nel MBP. Per il momento non mi fido ancora di adottare questo metodo come soluzione definitiva...

Link to comment
Share on other sites

la differenza tra il rimuovere ioplatform ecc ecc e modificare il profilo di power management sono queste:

togliendo ioplatform il processore rimane fisso al max ed ovviamente il risparmio energetico va a farsi benedire...

modificando il power management cambia il comportamento di default dell'hardware: normalmente a batteria scende a 1000 Hz (e qui appare il ronzio), a muro scende a 1500 Hz. Se il ronzio non vi infastidisce si può pensare di farlo andare a 1000 anche a muro (il che abbassa la temperatura del core in idle di circa 4 gradi centigradi), altrimenti si fa l'opposto impedendo che a batteria scenda sotto i 1500. La batteria durerà un po meno, ma le orecchie non si lamentano :D

Link to comment
Share on other sites

la differenza tra il rimuovere ioplatform ecc ecc e modificare il profilo di power management sono queste:

togliendo ioplatform il processore rimane fisso al max ed ovviamente il risparmio energetico va a farsi benedire...

modificando il power management cambia il comportamento di default dell'hardware: normalmente a batteria scende a 1000 Hz (e qui appare il ronzio), a muro scende a 1500 Hz. Se il ronzio non vi infastidisce si può pensare di farlo andare a 1000 anche a muro (il che abbassa la temperatura del core in idle di circa 4 gradi centigradi), altrimenti si fa l'opposto impedendo che a batteria scenda sotto i 1500. La batteria durerà un po meno, ma le orecchie non si lamentano :D

Non ho capito la questione del Power management: se il mio ronza sia a muro che a batteria, il metodo che indichi funziona lo stesso?

Link to comment
Share on other sites

Non ho capito la questione del Power management: se il mio ronza sia a muro che a batteria, il metodo che indichi funziona lo stesso?

Naturalmente no, se il ronzio non cambia per nulla tra muro e batteria non avrà alcun effetto.

*MA* in molti casi il ronzio quando il computer è alimentato è molto più basso rispetto a quando sta in batteria.

Utilizzando la procedura in questi specifici casi ottieni il ronzio accettabile (che prima avevi solo con l'alimentazione a muro) anche quando vai a batteria.

Mi sono spiegato? :)

Link to comment
Share on other sites

Naturalmente no, se il ronzio non cambia per nulla tra muro e batteria non avrà alcun effetto.

*MA* in molti casi il ronzio quando il computer è alimentato è molto più basso rispetto a quando sta in batteria.

Utilizzando la procedura in questi specifici casi ottieni il ronzio accettabile (che prima avevi solo con l'alimentazione a muro) anche quando vai a batteria.

Mi sono spiegato? :)

Ok, spiegato...non è la mia soluzione.

Link to comment
Share on other sites

Naturalmente no, se il ronzio non cambia per nulla tra muro e batteria non avrà alcun effetto.

*MA* in molti casi il ronzio quando il computer è alimentato è molto più basso rispetto a quando sta in batteria.

Utilizzando la procedura in questi specifici casi ottieni il ronzio accettabile (che prima avevi solo con l'alimentazione a muro) anche quando vai a batteria.

Mi sono spiegato? :)

Grazie comunque

Link to comment
Share on other sites

c'è un thread che si chiama "altro workaround whine", dove spiego come fare ad aggirare il problema con poco sforzo e variando semplicemente il limite inferiore del throttling attraverso le impostazioni dei profili di risparmio energetico, dateci un occhio e fate 2 prove...

Domandina...

Dopo aver editato il file "PowerManagement.bundle.plist" con OmniOutliner, come lo registro con l'estensione necessaria...?

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti.

Ieri sono stato all'Apple Center di Catania e mi è stato possibile passare 15 minuti con un MBP da 15 pollici. Andava a batteria, era acceso da due ore per installare dei software(almeno questo mi hanno detto...) e NON era mooolto caldo. Certo, non era freddo, ma la temperatura non era tale da scottarsi o essere impediti nel lavoro.

Per quanto riguarda il WHINE finalmente l'ho sentito dal vivo! Ho dovuto attaccare un orecchio alla parte sinistra della tastiera mentre il negoziante mi guardava sconvolto. Mi ha detto che solo un MBP gli è tornato in assistenza per il ronzio e mi ha confermato che non sono tutte le macchine che lo fanno. Per il resto ottima macchina, un vero gioiello.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share