intel core duo e centrino duo !


ivan
 Share

Recommended Posts

  • Replies 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Guest gennaro_mac

Un T2300 non offre reali vantaggi (rispetto al prezzo in più da pagare eh!) rispetto un "Centrino", almeno questo emergeva dalle prove fatte su parecchi modelli da HWUpgrade.

Tempo fa avevo un ThinkPad con Celeron "tradizionale" e la batteria durava comunque poco più di due ore, quindi a meno che non vogliano ampliare l'offerta sul lato entry, dubito che useranno queste CPU.

Lucaraf, se sono intelligenti non useranno una Intel condivisa, il MacBook andrà comunque a ricoprire una fascia di prezzo in cui la scheda condivisa non è proprio vista di buon occhio.

Link to comment
Share on other sites

non credo sia il caso di paragonare le prestazioni, bensì le fasce di prezzo e la concorrenza.

gli ibook son computer da 1000 euro circa. quella è la fascia di prezzo che i macbook devono coprire.

però attualmente non mi pare esistano laptop della concorrenza con core duo intorno ai 1000 euro, partono da 1200 se non sbaglio, nemmeno acer (dando per scontato che un mac costi comunque sempre più di un acer).

quindi un macbook a 1000 euro con scheda decente la vedo dura-dura-dura.

Link to comment
Share on other sites

Guest gennaro_mac

Ma Centrino non è l'architettura? ;-)

Cercavo di non urtare la sensibilità dei Macuser con il nome Pentium-M :-P

Gennaro, hai ragione che la fascia dei futuri Macbook dovrebbe essere quella degli iBook però c'è da dire che un MacBook con processore più veloce e soprattutto con scheda video dedicata andrebbe a rimpiazzare il vecchio powerbook da 12".

Sicuramente, quello che spero è invece un modello "unico" con varietà di processori (ed il resto ovviamente) che consenta di coprire una fascia di prezzo molto più ampia di quella degli attuali (anche perché il prezzo d'ingresso dei MBP è sinceramente elevato).

non credo sia il caso di paragonare le prestazioni, bensì le fasce di prezzo e la concorrenza.

però attualmente non mi pare esistano laptop della concorrenza con core duo intorno ai 1000 euro, nemmeno acer (dando per scontato che un mac costi comunque sempre più di un acer). quindi un macbook a 1000 euro con scheda decente la vedo dura-dura-dura.

Assolutamente, è per questo che credo che la scelta di piazzare dentro al MB un Pentium-M sia al momento l'unica soluzione per mantenere bassi i costi ed ottenere comunque un grosso incremento di prestazioni.

Quando i CoreDuo caleranno sensibilmente di prezzo allora si potrà fare anche un portatile economico con processore dualcore in quella fascia di prezzo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share