Sign in to follow this  
GHIZMO

G5 Dreamin'

Recommended Posts

Salve a tutti sono nuovo del forum ,

a dire al vero non sono ancora utente mac e quindi ecco subito il mio primo post col tipico dilemma switch non switch.

Se faccio domande trite e ritrite vi chiedo di perdonarmi

Scusate anche se ho sbagliato sezione.

Dopo aver interpellato varie persone sono giunto alla conclusione che un buon G5 è quello che farebbe per me… il problema è il cash.

Attualmente Possiedo un athlon 800 con 256 di ram

A partire diciamo da settembre vorrei impegnarmi seriamente a livello personale o per un possibile futuro sbocco professionale nei seguenti campi :

Editing video (aivd o premiere (c’è premiere per mac ?) con final cut non mi sento soddisfattissimo)[esperienza discreta su un altro G5 e Pc]

animazione e grafica 3D : maya after effects ecc..(ma questa già meno.. mi sembra un mondo molto complesso) [esperienza quasi zero]

GRAFICA 2D FOTORITOCCO (in design photoshop painter) [esperienza scarsa]

POTER registrare e masterizzare su DVD o Divx i programmi televisivi (in futuro)

Dopo aver consultato varie persone mi sembra di aver capito che lo strumento ideale per fare tutto ciò è un buon G5 con la ram ben messa ecc… con sconto studenti diciamo 2500 euro monitor escluso

In alternativa avevo pensato a un athlon 3500 + 1 giga di ram + 6600 GT ecc… per mille euro circa

Il punto è al momento ho 500 euro quindi avrei parecchie difficoltà a portarmi a casa il G5 … dato che non lavoro e voglio laurearmi in fretta e tra esami e tesi sono un po’ con l’acqua alla gola

La domanda che volevo farvi è : il gioco vale veramente la candela ?

Sinceramente racimolereste i 500 euro e prendereste l’athlon in attesa anche di winXP 64bit

Oppure vi fareste il **** e prendereste il G5 a costo di rinunciare a tante altre cose ? pagando a rate tasso zero…

Il dilemma per me non è semplice…per voi ?

Altre domande .

Sono in attesa nuovi modelli di powermac ? con conseguente sconto per i modelli dual 2 ghz ?

È previsto un masterizzatore dvd dual layer o no ?

Quale scheda video è d’obbligo per le cose che voglio fare ?

c'è un modo effettivamente conveniente e valido per risparmiare considerevolmente sull'acquisto di un G5 (lasciando perdere big mac) ?

Grazie dell’aiuto e dei vostri preziosi consigli

Share this post


Link to post
Share on other sites

chiedere una cosa come questa su di un forum come questo è un pò come chiedere all'oste se il vino è buono, comunque:

per l'editing video lo standard è avid con final cut che incalza e premiere che zoppica--> final cut si colloca tra il pro di avid e il prosumer di premiere. dedicagli più tempo perché c'è chi ha investito in un g5 solo per poterlo usare.

per il 3d lo standard è maya con cinema 4d che incalza e lightwave che zoppica--> maya è potente e multipiattaforma, non puoi usare il mouse di serie ma è il problema minore. Cinema 4d è molto interessante, sfrutta il secondo processore come nessun altro (circa l'80%) ed ha il motore di resa più volece sul mercato, è multipiattaforma e capace di creare un cluster di rendering con qualsiasi cosa abbia un processore, esporta i suoi rendering in after effect, combustion, e motion per il post editing ed importa nativamente scene ed oggetti di lightwave. lightwave è un pezzo di storia che ultimamente si è fatto poco sentire. per lavorare da solo ti consiglierei cinema, per proporti a ditte di un certo livello come lavoratore opta per Maya.

per l'animazione/composing lo standard di fascia alta è combattuto tra software costosissimi e complessi, più umanamente diciamo che after effect e combustion se la battono con motion della apple che promette faville--> motion, motion, e ancora motion, su di un biprocessore applica effetti sofisticati in tempo reale, uno spettacolo da guardare ed usare compatibile coi plugin di after effect.

per il 2d adobe regna incontrastata e dovresti sapere che come gira photoshop su mac non gira su null'altro.

per registrare i programmi c'è una scatola firewire prodotta da elgato che permette l'acquisizione anche da digitale terrestre con tanto di slot per le card (tipo partite mediaset).

la questione fondamentale è che con mille euro porti via un pc wintel più potente di un milleuro apple, ma le prestazioni di un dual g5 con photoshop, finalcut, motion, cinema4d non sono alla portata delle piattaforme rivali. specie l'accopiata finalcut+motion, forte derlla sua esclusività apple, dovrebbe deprimere qualsiasi velleità extra macintosh.

poi i soldi son soldi e se non ci sono pazienza ma se hai l'opportunità di rendere la macchina che compri "produttiva" nel senso di generare reddito, firma qualche cambiale e vai di g5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi passare al Mac se e solo se intendi usare il software Apple per l'editing video, altrimenti è *veramente* un cattivo investimento.

PS: ah, lascia perdere i 64bit, al momento sono solo fuffa marketing su entrambe le piattaforme, anche se va datto che ormai su Macos sono quasi 2 anni di anzianità, per cui ci sta che la cosa stia maturando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti sono nuovo del forum ,

a dire al vero non sono ancora utente mac e quindi ecco subito il mio primo post col tipico dilemma switch non switch........

Dopo aver interpellato varie persone sono giunto alla conclusione che un buon G5 è quello che farebbe per me… il problema è il cash.

Attualmente Possiedo un athlon 800 con 256 di ram

A partire diciamo da settembre vorrei impegnarmi seriamente a livello personale o per un possibile futuro sbocco professionale nei seguenti campi :

Editing video (aivd o premiere (c’è premiere per mac ?) con final cut non mi sento soddisfattissimo)[esperienza discreta su un altro G5 e Pc]

animazione e grafica 3D : maya after effects ecc..(ma questa già meno.. mi sembra un mondo molto complesso) [esperienza quasi zero]

GRAFICA 2D FOTORITOCCO (in design photoshop painter) [esperienza scarsa]

POTER registrare e masterizzare su DVD o Divx i programmi televisivi (in futuro)

Dopo aver consultato varie persone mi sembra di aver capito che lo strumento ideale per fare tutto ciò è un buon G5 con la ram ben messa ecc… con sconto studenti diciamo 2500 euro monitor escluso

In alternativa avevo pensato a un athlon 3500 + 1 giga di ram + 6600 GT ecc… per mille euro circa

La domanda che volevo farvi è : il gioco vale veramente la candela ?

Sinceramente racimolereste i 500 euro e prendereste l’athlon in attesa anche di winXP 64bit

Oppure vi fareste il **** e prendereste il G5 a costo di rinunciare a tante altre cose ? pagando a rate tasso zero…

Il dilemma per me non è semplice…per voi ?

Grazie dell’aiuto e dei vostri preziosi consigli

Guarda, io per lavoro uso un montaggio professionale della SONY su base Winzoz, e devo ammettere che a parte la lentezza intrinseca del sistema (ha qualche anno sulle spalle) l'inconveniente più grosso è il fatto che gli cristoniamo dietro un giorno si e l'altro pure per via dei soliti crash di sistema o blocchi di software o blocchi dell'intero computer. Hai voglia a far capire al lavoro che prendendo Apple, oltre ad aumentare la produttività in termini di "minor tempo di attesa" tra blocchi e obblighi di rendering, si avrebbe anche un sistema mooooolto più stabile, per non tralasciare il costo di una singola macchina di editing paragonata alla concorrenza...

Io non so a quale AVID tu voglia paragonare Final Cut Pro, di certo il sistema Avid parte dall Xpress fino hai MEGA sistemi da decine e decine di migliaia di Euro. Di certo Xpress è penoso come sistema ed in più costa il doppio di un Final Cut Pro, che devo dire è un software con i controca..i :D

E non diciamo eresie, Premiere è un software semi-professionale, paragonabile al Sony Vegas. FCP è un software di editing professionale.. :P

Poi dipende sempre che TIPO di editing video devi fare. Un conto sono i filmini delle vacanze (puoi anche usare tranquillamente Final Cut Express e costa meno della metà del Pro ed è facilmente aggiornabile al fratellone) un conto se ti devi mettere a fare un FILM in HD ;)

In ogni caso un sacco di film che hano vinto degli Oscar, sono stati post-prodotti esclusivamente con prodotti della Apple, ma di certo non hanno usato un "normale" G5 ma un Server Cluster per l'immensa mole di randering degli effetti speciali.

In conclusione, valuta bene quello che devi realizzare con il tuo sistema, e aggiungici che se usi Apple non avrai problemi di blocco macchina, sicuramente costi inferiori per i software ed un sistema che per almeno 3anni sarà sempre performante (trovami un PC che dopo 3 anni sia ancora in grado di sopportare tutti i nuovi aggiornamenti di winzoz) ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti il problemma è anche quello,

mi sono rotto dei continui blocchi di windows , senza contare che dopo poco tempo il computer diventa già obsoleto...

mac mi attrae dal punto di vista della stabilità e ordine.

da quel che ho capito puoi installare e disinstallare software anche pesanti e ciò non pregiudica la velocità e le prestazioni della macchina...

per il momento dato che devo imparare e non lucrare tenderei ad usare software di prova o cra**ati, ovviamente in un futuro in cui la cosa prendesse una svolta seria e produttiva ciò sarebbe inaccettabile.

Per l'editing video vorrei poter montare corti girati in digitale e in futuro magari in HD + l'aggiunta di alcuni effetti speciali.

inoltre mi piacerebbe realizzare corti di animazione.

Vorrei partire con un corto 2d ma non propriamente animato , più una sorta di libro sfogliato con voce narrante , con disegni realizzati da me ...tipo storyboard ma artisticamente valido. (ai voglia il risparmio rispetto a un cartone animato!)

effettivamente premiere è meno professionale di final cut , ma sicuramente più veloce e intuitivo, ecco perchè mi ci trovo meglio :P senza contare il fatto che non ho ancora molta dimestichezza con la filosofia software mac non avendone uno in casa , e quindi ciò mi compromette mlto l'apprezzamento.

Di Avid ho usato solo un po' la versione base e non su mac non so quali potenzialità maggiori si hanno con le versioni superiori . Avid su piattaforme mac rende meglio o uguale rispetto a avid su piattaforme windows o linux ?

altra questione non avrei gli stessi vantaggi a prendermi il computer da mille euro e montarci linux invece di windows ? anche se non l'ho mai usato so che potrebbe essere una valida alternativa a mac .. oppure no.

quellla scatola di elgato dove posso vederla , e quanto costa ? quando si arriverà al digitale terrestre.

sapete se usciranno G5 più avanzati in un futuro imminente ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che per quello che tu voglia iniziare a fare Final Cut Express sia più che sufficiente.

Certo che se mi vieni a dire che vuoi usare prima i programmi cra...ti per poi comprare il software in un secondo tempo, allora ti sconsiglio di usare Apple, a meno che tu non conosca persone che ti possano fornire tali software. Comunque già di serie sul Mac c'è iLife ed è anche incluso un programma di montaggio video a livello base.

altra questione non avrei gli stessi vantaggi a prendermi il computer da mille euro e montarci linux invece di windows ? anche se non l'ho mai usato so che potrebbe essere una valida alternativa a mac .. oppure no.

Non mi pare che esistano programmi tipo Avid o Premiere o FCP che girino sotto Linux. In ogni caso OS X è basato su Unix, per cui hai tutti i vantaggi del mondo Unix ma con un'interfaccia grafica semplice ed intuitiva. Se non hai mai messo le mani sopra Linux, te lo sconsiglio di cuore, a meno che tu non voglia passare giornate intere prima ad imparare bene Linux e poi allora ti dai ai montaggi :rolleyes:

quellla scatola di elgato dove posso vederla , e quanto costa ? quando si arriverà al digitale terrestre.

La trovi sul sito di Apple Store Elgato EyeTV 410 DVB-T DVR:

http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/90612/wo/AV7yWkdbUzsR2zJ8okt1J4j0Bkv/1.0.11.1.0.6.12.1.3.1.17.0

A dire il vero il digitale terrestre esiste da un po' di tempo, soprattutto ora che si possono anche vedere le partite di calcio ;) e lo switch definitivo da analogico a digitale è previsto per la fine del 2006.

Apple costerà un po' più cara rispetto ad un normale PC ma di certo ne guadagnerai in "salute mentale e fisica" a non usare winzoz.... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arriveremo al digitale terrestre quando Gasparri saprà compilare Firefox partendo dai sorgenti messi in rete.

Intanto comunque ha capito che "Fascisti su Marte" era una burla, e che non esiste alcun digitale marziano da battere sul tempo.

E' già qualcosa, credo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque Ghizmo, se vuoi iniziare divertendoti allora considera che iMovie e Final Cut Express sono imbattibili, e che il primo non ha neppure bisogno di essere cravattato, perchè perviene con la macchina.

Inoltre per mia esperienza diretta firewire funziona meglio su Mac che su PC, cosa che non mi pare propriamente da buttar via nel settore che a te interessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.barefeats.com/macvpc.html

trovi le comparazioni che cerchi.

cmq se monti da una sola sorgente video non dico proprio imovie ma fc express ti basta.

se poi vuoi colpire il cerchio e la botte...prendi un cinema display con un mac mini con un giga di ram. il monitor lo tieni per tutta la vita e lo usi anche coi pc. col mini prendi confidenza con le applicazioni e t'accorgerai perché non potrai farne a meno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono andato a vedere il sito molto interessante, se ne avete altri da consigliarti fate pure

Dalle comparazioni si evince che effettivamente il pc a cui pensavo io tiene testa come potenza e velocità al G5 risparmiando un bel po' di soldi... però senza tutti i vantaggi mac... e ritorniamo al dilemma iniziale...

forse ora capisco cosa provava adamo nel giardino dell'eden. cogliere la mela offerta da eva oppure no ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda, proprio questi giorni sto facendo i conti se far comprare dei Pc o dei Mac per il posto dove lavoro.

Oggi mi è più facile far comprare i Mac, perchè a parte tutti i vantaggi di cui si è già parlato, se paragoni i prezzi di PC DI MARCA (IBM, Dell, Compaq-HP) a parità di configurazione hardware-software, viene fuori che gli Apple sono addirittura vantaggiosi.

E' chiaro che non puoi paragonare un Mac con l'assemblato fatto sotto casa.

Guardati un pò i listini e vedrai che, male che ti vada, un Mac costa pochino di più (considerando tutto).

Ritorno sull'argomento professione: se il sistema ti serve per lavorare, pensalo in termini di investimento e non di spesa. pensa se, considerando tutto, il Mac ti farà essere più produttivo. A quel punto non c'è scelta, per me. Magari all'inizio compra un usato ben carrozzato e poi appena hai un pò di reddito fatti l'agognato G5 BiPro.

Non so se nessuno l'ha già detto, ma sull'usato i Mac sono assegni circolari e di solito tutte le statistiche dicono che la vita operativa media di un Mac è superiore a quella di un PC Win. E lo posso confermare per esperienza personale, adoperando al lavoro ambedue i sistemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this