Storie di switcher in 7 risposte


Hai fatto Switch! Sei soddisfatto?  

567 members have voted

  1. 1.

    • Tantissimo. Non tornerei mai indietro
      466
    • Mac OS X è un buon sistema con piccole carenze
      115
    • Non trovo molte differenze
      5
    • Ho avuto difficoltà... ci sto ripensando
      4
    • E' stata una esperienza totalmente negativa
      8


Recommended Posts

1) Quando avete fatto il passaggio?

Due settimane fa circa

2) Qual è stato il vostro ultimo computer Windows o Linux e con quale software lo utilizzavate in prevalenza?

PC P4,1 Giga RAM,200HD. Windows. Uso programmi audio (SoundForge, Magix MM,Dreamweaver,Photoshop,Pinnacle...)

3) Qual è stato il vostro primo Mac?

Mac Book Pro

4) Perchè siete passati al Mac?

Volevo provare nuovi programmi musicali per aprirmi nuovi orizzonti nella musica digitale. Avevo bisogno di evolvermi , insomma. E poi per il design... Quando ho visto da un mio amico un PowerBook ho sbavato... e mi sono innamorato (Non dell'amico ma del MAC! :))!!

5) Cosa avete trovato nel Mac che l'altro sistema operativo non aveva?

Una gestione interfaccia più completa e piacevole. A livello operativ nulla, credo che finora si possano fare le stesse cose. Ovviamente più stabilità e sicurezza.

6) Cosa rimpiangete dell'altro Sistema operativo?

Solo che essendo il SO più diffuso, esistono più programmi, magari anche più scadenti, in commercio. Rimpiango molto il mio SoundForge...:((

7) Cosa consigliereste a chi è indeciso se "switchare" o meno?

Non hai virus, la grafica è migliore, il design pazzesco, ci fai le stesse cose del PC se non in modo più semplice.... che aspetti?!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 387
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1) Dicembre 2004

2) Amd Athlon... qualcosa, Windows 98 e 2000 (meglio il secondo) e principali programmi Adobe più Xpress

3) iMac G5 1,8 GHz ,

4) Mi piaceva esteticamente, l'ho trovato più intuitivo, semplice e lavoravo con il computer e non per il computer e poi adoro far parte di minoranze controcorrente

5) Stabilità e affidabilità, è ottimo per la grafica e il pacchetto software in dotazione è ottimo: anche un dilettante può fare filmati e dvd eccezionali... basta una videocamera o un videoregistratore

6) Nulla

7) Di farlo al più presto perché più pratico e ti apre la mente. Due miei amici hanno provato a montare il filmato delle loro vacanze con un PC e gli si piantava in continuazione.. con un iBook hanno fatto tutto con un decimo del tempo e senza blocchi di sistema.. è solo un esempio

Link to comment
Share on other sites

1) ormai saranno 3 mesi

2) era un assemblato. processore amd 3200+ e dual boot winxp\mandriva2005le. principalmente flash e dreamweaver

3) power mac g5 dual 2ghz con 2,5 gb di ram...una bombardata

4) ho switchato perchè mi da la possibilità di avere un sistema unix (quindi molto simile a linux) con il vantaggio di avere il supporto di macromedia\adobe e al contempo di far girare windows su virtualpc... per lavoro questo tipo di multitasking è ottimo...solo che su pc crasherebbe dopo 20 secondi scarsi.

5) exposè, senza dubbio. ora ho gli angoli dello schermo che fanno pure il caffè. il massimo sarebbe che si potesse associare ad un angolo dello schermo un workflow di automator, ma penso ci arriveranno :D

6) di windows rimpiango i giochi, ma neanche tanto, insomma, col powermac non ci gioco, ci lavoro, se voglio giocare mi prendo la play :D

di linux rimpiango la facilità di installare ogni genere di pacchetto rpm con 1 comando: (ossia l'urpmi di mandriva \ yum di fedora \ ecc ecc), qui è il tripudio del drag'n'drop, facile, veloce, ma se cerchi un programma in particolare devi andare a cercartelo in giro per la rete (o peggio al centro commerciale), con linux bastava scrivere il nome nel pannello di controllo delle installazioni e lui automaticamente rintracciava il programma (se free) lo scaricava e lo installava.

7) passare a mac è una cosa inevitabile se:

- esistono tutte le applicazioni di cui hai bisogno

- hai bisogno di una gestione estrema del multitasking (anche se linux merita una nota di riguardo)

- non vuoi romperti le ***** con gli antivirus

- non vuoi sorprese con hardware assemblato (firmware da aggiornare, driver mancanti, ecc ecc)

ad ogni modo,

attendiamo di vedere cosa combina lo zio bill con il windows vista e le prossime release di kde. per ora mac è superiore sulla maggior parte delle cose.(imho)

Link to comment
Share on other sites

1) Quando avete fatto il passaggio?

Aprile 2006

2) Qual è stato il vostro ultimo computer Windows o Linux e con quale software lo utilizzavate in prevalenza?

Mi sono sempre costruito i PC (win) da solo. Giochi, applicativi internet. Lo uso tutt'ora e convive felicemente con il Mac. A seconda di quello che devo fare accendo o l'uno o l'altro.

Per inciso, il mio PC non ha problemi, non ha mai preso virus, e si è bloccato si e no 10 volte (tanto quanto il mac, che ha 1 mese di vita). Quindi gli sbandieramenti di massa del forum contro Winzoz ed i suoi problemi "comuni" non li capisco perchè non mi riguardano.

Windows ha problemi (tanti, forse troppi), Mac ha problemi (e a dire il vero, da quanti ne leggo su questo forum ne ha parecchi - sia hardware che software).

3) Qual è stato il vostro primo Mac?

MacBook Pro 1.8

4) Perchè siete passati al Mac?

Per curiosità.

5) Cosa avete trovato nel Mac che l'altro sistema operativo non aveva?

Alcuni applicativi di "base" come expose' ed iLife.

6) Cosa rimpiangete dell'altro Sistema operativo?

Il supporto di terze parti e "le abitudini" di utilizzo.

7) Cosa consigliereste a chi è indeciso se "switchare" o meno?

Si per un uso come il mio (casalingo, relax). Per l'uso professionale non mi posso esprimere, non ho avuto modo di testarlo.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

... gli sbandieramenti di massa del forum contro Winzoz ed i suoi problemi "comuni" non li capisco perchè non mi riguardano.

se non ti riguardano, buon per te.

ma che tu non li capisca è più difficile da capire....

Link to comment
Share on other sites

1) da 2 ore

2) Assemblato: AMD sempron 1.3 Ghz, 1gb ram, XP pro SP2

3) Imac 17" Intel

4) Per curiosità, per vedere come è questo mondo parallelo...

5) Stabilità di Tiger e grande spessore dell'hardware; per non dire la compatibilità con Windows e tutte le periferiche

6) Winamp e i giochi; alcuni meccanismi che ormai fanno parte del mio organismo...

7) il prezzo può essere un ostacolo... ma una volta comprato un mac, non si torna per nulla indietro! chi è indeciso, si informi bene soprattutto riguardo ai requisiti personali... ma cmq sceglierà sicuramente un mac!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

1) Giugno 2006

2) AMD ATHLON XP 2.8 GHZ - 1.5 Gb RAM - Macromedia Dreamweaver

3) MacBook 2Ghz

4) Curiosità e voglia di cambiare

5) Ancora troppo presto per dirlo...sicuramente l'anti-alias sulle font!!!

6) Il CTRL + X (taglia)

7) Che è il momento di provare dato che anche i costi si sono ridotti...provate provate...sicuro non rimarrete delusi...male che vada avente una macchina bella da vedere!!!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

1) passaggio DEFINITIVO a febbraio '06

2) un amd 2200+ (venduto), un toshiba notebook (da riparare e vendere),un muletto p3 1.0ghz da sostituire a breve con un imac dv

3) mac mini g4 1.25, l'anno scorso

4) `ndovina :)

5) Stabilità, reattività e intuitività

6) I giochi, e i calendari di bestemmie calati :D

7) Perchè sperare che il pc non si blocchi e poi fare quello che devi fare, quando ti basta soltanto accendere il mac e fare tutto senza stare in pensiero?

Link to comment
Share on other sites

1)il mio primo mac mi è arrivato il 29-05-2006

2)PC con P3 800Mhz 512 Mb ram 40Gb HD ati radeon con 64Mb con Windows e Ubuntu Linux che usavo in prevalenza , windows mi serviva solo per san andreas

3)Macbook in configurazione base

4)Un po per curiosità , un po perchè il macbook mi è sembrato un computer con un buon rapporto qualità/prezzo (volevo un portatile)

5)Rispetto a windows è certamente più sicuro ed è basato su unix che adoro.Rispetto a linux è molto più semplice da usare e graficamente è un'opera d'arte

6)Sinceramente niente

7)Io mi sono buttato e sono rimasto contento lo ricomprerei sicuramente a chi è indeciso posso solo dire che c'è la possibilità di installare sia windows che linux su un mac intel-based anche se non penso che molti lo faranno

Link to comment
Share on other sites

1-OGGI, 24/06/06 ;)

2-AMD 3500+ - GF 7800 GTX 256 - A8N SLI Deluxe - SATA II 400GB - LCD SONY 19'' - Tantissimi SW diversi

3-MacMini core duo 1.6 - 1Gb su un solo slot - 80 G HD

4-curiosità, voglia di conoscere qualcosa di "nuovo", il fatto che possederne uno sia ancora qualcosa di elitario

5-ottima gestione dell'Harware, interfaccia utente ESTREMAMENTE semplificata, un supporto esemplare, una comunità di utenti che fa "famiglia", molte altre cose che scoprirò col tempo...

6-la compatitbilità con TUTTO, la schiacciante superiorità in termini di software disponibili, l'upgradeabilità

7-comprare un Mac entry level per sentire se scatta la scintilla, e scoprirlo pian piano, fare il gran passo solo quando si è certi delle proprie scelte

un piccola nota, io sono un felicissimo utente PC, da tempi immemori, i crash posso contarli su una mano, i virus su un dito... credo nella pacifica coesistenza delle due tecnologie, senza estremismi e fanatismi, sono felicissimo del mio Mac, e lo sono altrettanto del mio PC

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

1) 1 Settembre 2005

2)Sony Vaio usato con vari programmi come photoshop e programmini minori

3)primo e per ora unico: powerBook G4 1GHz

4)per provare la nuova piattaforma Mac e per essere differente, distinguersi dalla massa

5)le cose più importanti: stabilità dell' os, sicurezza assoluta, bellezza delle icone, si avete capito bene le icone di winzozz fanno cagare , quelle del Mac sono spettacolari, semplicità di utilizzo sotto ogni aspetto e un' infinità di altre cose minori.

6)assolutamente niente, solo appena il fatto che bill gates non ci fornisce le ultime versioni di msn come se la Apple rilasciasse per gli utenti windows iTunes 1.1... sono sempre i soliti

7)di passare senza pensarci 2 volte, poichè adesso per le prestazioni che gli ultimi Mac offrono i prezzi sono più che vantaggiosi e in più per tutti i motivi citati nel punto 5).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share