Storie di switcher in 7 risposte


Hai fatto Switch! Sei soddisfatto?  

567 members have voted

  1. 1.

    • Tantissimo. Non tornerei mai indietro
      466
    • Mac OS X è un buon sistema con piccole carenze
      115
    • Non trovo molte differenze
      5
    • Ho avuto difficoltà... ci sto ripensando
      4
    • E' stata una esperienza totalmente negativa
      8


Recommended Posts

1) Aprile 2006 (scusate il ritardo :o )

2) Acer Aspire 1522WLI Amd Athlon 64bit 3Ghz Nvidia Ge7500 64MB 512MB Ram 15,4'' (venduto un mese fa per ripagarmi mezzo macbook)

2/bis) Easyphp, Blocco note e Firefox (per creare siti dinamici) DevC++ (programmazione C++) GTA S.Andreas (per perdere tempo)

3) iBook G4 12''

4) Un giorno di Aprile 2006 ho avuto per ca 5 minuti in mano l'iBook di un mio amico che lo aveva appena comprato, 2 giorni dopo l'avevo anch'io :D

5) Stabilità, velocità, semplicità, e nel caso dell'iBook piccole dimensioni e molta durata della batteria

6) La possibilità di giocare a GTA :( (giustamente mi direte, se devi giocare comprati una console)

7) Io non consiglio, faccio vedere i miei mac (e ora l'anteprima di leopard) ho già convinto 5 persone, di cui una in switching

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 387
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

1) Quando avete fatto il passaggio?

Novembre 2006, il passaggio non e' ancora completo ma la linea e' tracciata

2) Qual è stato il vostro ultimo computer Windows o Linux e con quale software lo utilizzavate in prevalenza?

Asus PI4, Windows Xp Professional utilizzato quasi esclusivamente con i prodotti Adobe e ancora in funzione (verra' destinato a passagio completato a server ftp)

3) Qual è stato il vostro primo Mac?

Un Mac mini a cui seguira a breve un Mac Pro e un Mac Book.

4) Perchè siete passati al Mac?

Disgustato dai costi imposti da Microsoft per i sistemi operativi, gia' al tempo del passaggio da 2000 a Xp avevo valuato l'alternativa di Linux nella varie distribuzioni ma la mancanza di software per il mio lavoro mi aveva spinto a desistere. Oggi con la proposta di Vista nelle sei versioni commerciali, l'abbandono del supporto di XP, il dover rifare completamente il pc nell'eventualità, per nulla remota e che nel tempo seguendo Microsoft diverrebbe una scelta obbligata, di dover utilizzare Vista mi ha spinto a provare un Mac.

5) Cosa avete trovato nel Mac che l'altro sistema operativo non aveva?

In generale mi sembra di vedere da parte di Apple una certa continuita', gli utenti di macchine non piu' commercialiazzate usufruiscono ancora di sistemi operativi aggiornati.

Meno problemi legati al sistema operativo in tanti aspetti.

6) Cosa rimpiangete dell'altro Sistema operativo?

Veramente poco, qualche applicativo ma di poca importanza che al piu' posso verificare se utilizzabile all'interno di una macchina virtuale.

7) Cosa consigliereste a chi è indeciso se "switchare" o meno

Di fare il salto, il guadagno in positivo e' fuori dubbio.

Link to comment
Share on other sites

sono passato a osx a febbraio 2006 .provando tutte le versioni di windows dal mitico dos al nuovissimo windows vista ancora in fase beta capendo che forse era ora di decidermi a cambiare. sicuramente non mi sono mai trovato meglio.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti,

Racconto anche io la mia storia di switcherino:

1)Passai non de tutto al mac il 22 giugno del 2006

2)L'ultimo pc fisso era un assemblato fatto da me, un athlon 2800+ con dentro unicamente win xp, mentre com portatile era un sony vaio t37

3)il primo è ancora operativo (ovviamente) iMac coreduo 17' 1.8ghz ora equipaggiato con 2gb di ram

4)Questa è una bella storia. Mi trovavo in spagna per studi ed un caro amico che lavorava dentro un grande magazzino come mediaworld mi informa che a causa di chiusura liquideranno tutto. Mi reco con l'intenzione di prendere qualcosa a buon prezzo per il mio pc e vedo che gli Apple erano con sconti da capogiro. c'era un macbook pro 17 a ben 1800 euro (parlo di giugno 2006) powerbook g4 ancora piu scontati ed un iMac coreduo 17 a 699 euro. Cosi presi questo iMac a meta prezzo (in Italia stava a 1300) con l'intenzione di portarlo a casa e rivenderlo......Dopo averlo acceso me ne innamorai. Cosi inizia a seguire forum e chat per carpirne i segreti mentre comprai usato sempre in spagna un PB 12 ultima serie (750euro) per controllare il rimpiazzo del vaio. Alla fine ho venduto sia il vaio, sia il pb12 (con gran rimpianto) e sono passato al macbook bianco core2duo.

Aggiungo che da quado ho il mac bn 8 delle persone a me vicino hanno fatto il passaggio...he sia un profeta??

5)era tutto piu semplice, piu usabile, piu sicuro ed a portata di mano. Sono rimasto stupefatto di come un OS potesse funzionare cosi bene ma anche dei mac in se. Rimasi impressionato da particolare sciocchi come trackpad: Sui portatili win si cerca di copiare il mouse con 2 tasti mentre sul mac pur avendo 1 tasto solo si hanno a dsposizione svariate combinazioni grazie al multitouch.

6)L'unica cosa che rimpiango è MSN LIVE. Viaggiando per il mondo in continuazione i miei amici usano msn e quindi mi ritrovo una lista con 130 e passa contatti.

7)Perche non farlo, l'unica pecca sarebbero i giochi ma con boot camp puoi schiaffarci un windows.

Link to comment
Share on other sites

1) Dicembre 2005

2) Portatile Pentium IV usato con Win XP e Linux Ubuntu per casa, studio & lavoro.

3) iMac G5 con iSight 20" chiamato "Cyclope" per via dell'occhio in alto al centro :-)

4) lavoro come sistemista informatico, e dopo 9-10 ore al giorno passate a sistemare windows e linux quando arrivo a casa voglio un computer che semplicemente "funziona". subito, senza dover aggiornare l'antivirus o fare scandisk

5) una interfaccia piu intuitiva per fare le mie cose, ora posso concentrarmi su quello che serve a me, non al mio computer

6) solo Picasa, ma spero che presto arriverà

7) switchate subito! avete mai provato a montare il filmato delle vacanze con Windows? dopo vi servono altre 2 settimane di vacanza per recuperare dallo stress! :P

Roberto

Link to comment
Share on other sites

Macitynet vuole conoscere la vostra esperienza di passaggio da Windows a Mac o da Linux

1) Quando avete fatto il passaggio?

Febbraio 2007

2) Qual è stato il vostro ultimo computer Windows o Linux e con quale software lo utilizzavate in prevalenza?

Notebook HP - AMD Athlon XP 2500+ - 512Mb Ram

3) Qual è stato il vostro primo Mac?

MacBook Pro 2.33 - 2Gb Ram

4) Perchè siete passati al Mac?

Ho avuto modo di testarne le potenzialità, per non parlare dell'aspetto esteriore, del peso, materiali... non è stato difficile convincermi a passare da plastica ad alluminio, da da 4 cm a 2.6... ecc...

5) Cosa avete trovato nel Mac che l'altro sistema operativo non aveva?

Velocità nell'avvio, pulizia generale del sistema.

6) Cosa rimpiangete dell'altro Sistema operativo?

Steam, e tutti i giochi e le piccole utility (tipo hattrick managr) che sotto osx non partono (e mi costringono al riavvio o alla macchina virtuale).

7) Cosa consigliereste a chi è indeciso se "switchare" o meno?

Quasi tutti i programmi di uso comune si trovano anche per osx.

Se siete indecisi sullo switch, provate la velocità di un mac, quanto impiega ad avviarsi, il fatto che sia pronto e scattante appena compare il desktop... windows diventa un optional.

Link to comment
Share on other sites

vorrei anch'io raccontare il mio switch

1)16 maggio 2007

2) portatile con Celeron e desktop con P4 ed xp (li utilizzo ancora)

3) MacBook Pro da 15 con processore core 2 duo da 2,33 Ghz

4)per motivi di studio dovevo prendere un nuovo portatile e, sapendo che gli studenti ricevevano uno sconto ma soprattutto volendo evitare di prendere un portatile con un sistema operativo che non funzionava ed occupava metà della memoria solo per i suoi effetti di trasparenze, ho deciso di prendere un mac;

5) più di quello che ho trovato bisogne elogiare ciò che non ho trovato: non ho più bisogno di protezione antivirus dato che virus per mac non esistono, non trovo la stessa mole di errori anomali che trovo in xp, non trovo rallentamenti dovuti ad installazioni di sorta ed altro ancora (a buon intenditor poche parole)

6) non rimpiango assolutamente xp, tuttavia lo uso tramite Parallels per via di alcune applicazioni funzionanti solo su Windows, non appena finirò finalmente Windows cadrà nell'oblio

7) dire di farlo è basta sarebbe da presuntuosi, per cui vi invito a provarlo anche solo per pochi minuti; allora ogni vostro dubbio svanirà

max

Link to comment
Share on other sites

Macitynet vuole conoscere la vostra esperienza di passaggio da Windows a Mac o da Linux

1) Quando avete fatto il passaggio?

giugno 2007

2) Qual è stato il vostro ultimo computer Windows o Linux e con quale software lo utilizzavate in prevalenza?

Uilizzo per lavoro 3 pc centrino e p4 con 2 gb ram

3) Qual è stato il vostro primo Mac?

MacBook 13 ultima serie bianco

4) Perchè siete passati al Mac?

volevo un portatile piccolo e pensavo a 11,2 sony o acer poi ho visto in negozio il macbook... e avvicinandomi furtivamente ho chiesto informazioni che già conoscevo e l'ho comprato dopo 2 minuti...

5) Cosa avete trovato nel Mac che l'altro sistema operativo non aveva?

vista è una pippa per la sicurezza.. uno stress e devi disattivare tutto... roba da pazzi.. mi cheido chi non usa il pc tutto il giorno come me come caspita faccia a non rompersi le scatole

6) Cosa rimpiangete dell'altro Sistema operativo?

nulla - di non averlo fatto prima . sto meditando per l'ufficio di vendere un paio di p4 e metterci dei mac.

7) Cosa consigliereste a chi è indeciso se "switchare" o meno?

con parallel ho addirittura fatto girare la ADSM d tre che non ha i driver e uso photoshop in win senz problemi. il bello è che installare win xp è stato più veloce. Inoltre l'accesso e navigazione in wireless è più veloce con mac: affiancando un pc con stesso processore e ram il pc va più lento e si sconnette ogni ora mentre il mac non si sgancia mai! E dire che ogni tanto protestavo con i tecnici tiscali per la connessione ma evidentemente il problema sta nei driver dell'xp sia pro che mediacenter.

Link to comment
Share on other sites

Macitynet vuole conoscere la vostra esperienza di passaggio da Windows a Mac o da Linux

1) Quando avete fatto il passaggio? luglio 2006

2) Qual è stato il vostro ultimo computer Windows o Linux e con quale software lo utilizzavate in prevalenza? sony vaio, strumenti di produttività office

3) Qual è stato il vostro primo Mac? macbook

4) Perchè siete passati al Mac? stanco instabilità sistema operativo, dei crash e dei virus

5) Cosa avete trovato nel Mac che l'altro sistema operativo non aveva? stabilitaà, assenza virus, semplicità

6) Cosa rimpiangete dell'altro Sistema operativo? niente

7) Cosa consigliereste a chi è indeciso se "switchare" o meno?

prova e ti convinci
Link to comment
Share on other sites

1) novembre 2007

2) Ho sempre un portatile Asus P4 2.6 ghz

3) Macbook C2D 2Ghz 2Gb Ram

4) Ero stufo di win, ed avevo già provato a passare a linux, ma era stato un travaglio troppo lungo, l'hw nn è supportato, nn c'erano programmi, per fare qualsiasi cosa bisognava frequentare howto estenuanti.... e sono un Ing Informatico!

5) Sono passato al mac perchè l'ho provato da un mio amico, e mi ha convinto. Inoltre con l'uscita delle macchine intel nn avevo più la remora di far girare win appieno in caso di necessità con Boot Camp. BC l'ho installato per curiosità, e un virus sotto win mi ha s*******to tutta la partizione, i giorno di Natale! Ora win è relegato all'interno di una finestra virtuale di Parallels, dove nn può nuocere, e gira 1 volta o meno al mese :)

6) Praticamente nulla, non uso ne visio ne autocad

7) Mac is EASY! Do it!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share