Mac OS 10.5 (Leopard): caratteristiche e data presunta di uscita


algol
 Share

Recommended Posts

  • Replies 188
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

A parer mio sarà lanciato una o due settimane prima di Windows Vista, così precederà il clamore che scaturirà dall'uscita di quest'ultimo. Comunque il bello deve ancora venire, cosa farà Microsoft senza Bill Gates, ve lo siete mai chiesti? Secondo me si è messo d'accordo con Steve Jobs, con Ballmer al comando supremo Redmond è destinata a diventare uno zoo...

Link to comment
Share on other sites

Fonzy, mettiti il cuore in pace. Leopard non uscira prima della primavera-estate del 2007.

Tempo fa in Apple dissero che dopo la frenesia delle prime versioni, lo sviluppo di OSX sarebbe rallentato, quindi non + un OS all'anno, ma ogni 1,5-2. Quindi avremo 2-3 nuove release di Tiger (fino a 10.4.9 max) una delle quali in estate quando presenteranno i nuovi MacPro eppoi a gennaio-febbraio.

Cmq tra poco sapremo...

Link to comment
Share on other sites

Ecco, finder più veloce, maggior personalizzazione di un qualsiasi cosa che già esiste sono ok... e sono praticamente certo che ci saranno questi moglioramenti, ma nella vostra fantasia cosa vorreste che ancora non esiste? come le DashBoard o Automator.... qualcosa di Completamente Nuovo ci sarà in Leopard no? cerchiamo di Thinkare Differente....

Link to comment
Share on other sites

Sul Finder:

che faccia una cosa stupidissima (che ha Win!). Quando si sostituiscono + file il Finder non si limiti a dire che ci sono file uguali, ma specifici (come fa con il file singolo) quali sono e se sono + vecchi o + recenti. Oppure che upgradi intelligentemente i file tenendo solo i file + recenti.

Che visualizzi le anteprime di (tutti) i file grafici, non solo dei JPG, TIF, PSD, PDF

Che funzioni il pulsante Connessione

Link to comment
Share on other sites

Un kernel con una gestione della memoria, dello swap e dell'accesso al disco più decente e veloce.

Non se ne può più di lavorare con 768 MB (che NON sono pochi in termini assoluti, sono pochi solo col Mac OS X e per colpa DEL Mac OS X) e di avere swap immensi, stralenti e STRAVUOTI.

Ogni volta che viene toccato il disco, poi, tutto si rallenta all'inverosimile (motivo per cui si mette una quantità sproporzionata di ram: se il Mac OS X va a toccare il disco è la fine, se lo fa il linux nemmeno te ne accorgi).

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share