[Opinione]Impaginazione e rilegatura tesi


erica gir
 Share

Recommended Posts

si, si, so cose' una mastro, fore non la so usare poi tanto bene....

ora comunque mi sono presa il manuale, salvata i vostri consigli, e appena esco dall'ufficio provo a fare tutto per bene domani e domenica cosi' al max vi chiedo consigli lunedi' e poi inizio bene tutto facendolo a posto gia' dal principio... non vorrei poi trovarmi a dover riimpaginare tutto mille volte!

credo che per la rilegatura abbia ragione annamarta perche' anche a me non piace molto l'idea di avere un volume separato per le immagini, anche se puo' essere elegante lo vedo un po' complicato poi da consultare.

mi piace abbastanza l'idea di mario della tesi formato libro, ma e' molto piu complessa da realizzare secondo voi?

Ha ragione Annamarta: 600 pagine fresato ti si sfascia la seconda volta che lo apri (se sei fortunata).

Io ho fatto una tesi di 1036 pagine e l'ho divisa in tre tomi.

OT: la feci con Mac Write Pro e ogni tanto mi viene ancora nostalgia ;-) (ma nella mia tesi non c'erano immagini)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

E per finire con una sgradevolezza: NON si devono fare tesi di 600 pagine, NON sono due volte meglio di una di 300 ma il contrario :)

M

Ma non e' colpa mai.... mi stanno facendo aggiungere pezzi di continuo.... fra un po' diventera' di 1000 se non mi do una mossa a finirla!
Link to comment
Share on other sites

Ciao! sono tornata... ho studiato tutto, ma proprio tutto, il manuale di indesign!

ora, credo, so cosa fare.

mi resta solo 1 domanda, ...illusa:D :

se impagino tutto ad es in A4 con doppie pagine, margini di 2,7cm interno, 2 esterno, 2,5 sopra e 2 sotto (secondo voi venno bene?) e poi dovessi cambiare tutto (quindi ad es 4 interno e 2,5 esterno "allargando" così lo spazio "utile" devo poi rifare tutto e metterci un sacco di tempo? (purtroppo sono ben lungi dai tempi di albertocchio, ma se avessi un paio di giorni che non sai cosa fare non esitare a dirmelo! ;) )

Link to comment
Share on other sites

avete ragione... ora faccio un po' di prove poi vi facci sapere...

nel frattempo... pour parleè, lo sapete che mi hanno chiesto 270 euri a copia per spampare in A4 e incollare tutto non so con che macchiona che dicono di avere solo loro!

mi sembra pazzesco!

finirò a stamparla a casa e rilegarmela io di notte dove mi stampano i cataloghi....

Link to comment
Share on other sites

Secondo me e' meglio un unico file cosi' non diventi matta con la numerazione pagine e simili. Ma dividila in capitoli e paragrafi intendo veri capitoli e paragrafi in Word in modo che ti generi l'indice automatico e ti aiuti a navigare nel testo (con l'outlline). E gia' che ci sono non ascoltare gli ipertecnologici che sostengono che per stampare una tesi occorre l'impaginatore. Basta e avanza word a meno che l'impaginazione non sia di una complesssita' stravagante. Te la fai da te controllando che non ci siano sbavature troppo evidenti (con le note le tabelle e le immagini) e consegni al rilegatore la copia camera ready. Non puo' costare 270 euto a copia ...

M

Link to comment
Share on other sites

posso chiedervi un altro consiglio?

ho terminato ora di sistemare tutti i testi, secondo voi è meglio un unico file o un file per capitolo che poi unisco con "libro"?

Un file per capitolo e la funzione libro.

Se fai un file unico di 600 pagine, quando lo devi aprire e ti ci devi muovere dentro c'è parecchio da ridere.

270 euri? ma che so scemi? te la ricopia un amanuense?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share