Hard disk esterno in NTFS: compatibilità e gestione


iferdy
 Share

Recommended Posts

  • Replies 96
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • 4 weeks later...
  • 2 months later...

io uso paragon e ho perso dei dati e sono tristissimo! lì ho persi così:

stavo spostando dall'hd del mac a quello esteno ntfs dei video ma non stavo facendo copia ma sposta, trascinando gli oggetti nella cartela del disco esterno ntfs tenendo premuto il tasto mela! lo schermo è diventato grigio e una finestra in varie lingue mi diceva di riavviare senza avere possibilità di fare nulla!!! al riavvio non c'erano più i dati della cartella in cui avrei dovuto destinare i file che stavo spostando (quindi dell'hd esterno)! forse tale perdita è stata causata dal riavvio forzato del sistema (premendo a lungo il tasto di spegnomento) piuttosto che da paragon il quale però ha causato il problema a seguito del tentato spostamento!

addio lezioni di storia dell'arte greca e romana scaricate moooolto lentamente!:(

maledetti residui di windows: continua a dare problemi anche quando non c'è!

Link to comment
Share on other sites

ca**o!!! mi è successo di nuovo!!! c'è proprio qualcosa che non va! ma stavolta stavo semplicemente copiando e fortunatamente non ho perso i dati come prima ma ho dovuto riavviare ugualmente! forse non ho perso i dati perchè prima di riavviare ho spento l'hd esterno?

questo è il resoconto dell'errore datomi al riavvio. qualcuno ci capisce qualcosa?

Sat Jul 5 19:35:16 2008

panic(cpu 1 caller 0x00A14E0D): FSObject == NULL

Backtrace, Format - Frame : Return Address (4 potential args on stack)

0x3409f4b8 : 0x12b0f7 (0x4581f4 0x3409f4ec 0x133230 0x0)

0x3409f508 : 0xa14e0d (0xa43208 0x0 0x266 0x13ce79)

0x3409f528 : 0xa187ef (0x8a5c8c0 0x3409f548 0x19a8a3 0x89fb26c)

0x3409f578 : 0x1f64a2 (0x3409f5a0 0x0 0x3409f5c8 0x389f4e)

0x3409f5c8 : 0x1edac2 (0x8a5c8c0 0x1 0x4990fa4 0x465c70)

0x3409f8c8 : 0x1f00f9 (0x4990fa4 0x463fa4 0x17 0x3409fee8)

0x3409f958 : 0x1c5b0a (0x4e81be0 0x463e78 0x3409fee8 0x3409ff58)

0x3409ff78 : 0x3dcf13 (0x45552b0 0x4990ea0 0x4990ee4 0x3e05b40)

0x3409ffc8 : 0x19f1c3 (0x481dea0 0x0 0x10 0x481dea0)

No mapping exists for frame pointer

Backtrace terminated-invalid frame pointer 0xb019b2b8

Kernel loadable modules in backtrace (with dependencies):

com.paragon-software.filesystems.ntfs(1.0.7)@0xa13000->0xa47fff

BSD process name corresponding to current thread: Finder

Mac OS version:

9C7010

Kernel version:

Darwin Kernel Version 9.2.2: Tue Mar 4 21:17:34 PST 2008; root:xnu-1228.4.31~1/RELEASE_I386

System model name: MacBook2,1 (Mac-F4208CA9)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Thom,

scusami... questi Hd hai bisogno di condividerli con Pc Windows?

Se non ne hai bisogno, perché insistere a mantenere la formattazione NTFS?

Sinceramente, non ha molto senso questa cosa se li userai d'ora in poi solo col Mac.

In questo caso ti consiglierei piuttosto di riversare tutti i dati che al momento ci sono su un altro volume, in modo da preservarli, e poi di formattare i dischi in HFS+ (il tipico file system dei Mac).

Dopodiché potrai rimetterci dentro tutti i dati che c'erano e cominciare a farli lavorare col Mac in piena armonia.;)

La formattazione in HFS+ la fai con Utility Disco ed è un gioco da ragazzi.

Se non dovessi sapere come si fa, ti spieghiamo volentieri..o magari fai prima a fare una veloce ricerca sul forum ;)

Jospin

--------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------

scusa l'intromissione Jospin, mi sembra di capire che probabilmente tu sai risolvere il mio problema!

ho un mediaplayer samsung da 1 Tera (file system NTFS) che non risulta completamente compatibile con Mac; quando lo collego via usb a volte appare a volte no. Ma in ogni caso lo riesco sempre a vedere da Utility Disco. E cmq, quando mi appare in scrivania riesco a copiare qualsiasi file audio, video, photo ecc come un qualsiasi HD esterno. Ma essendo "mediaplayer" quando lo collego alla TV... non vedo nulla che abbia inserito io dal Mac ma SOLO i files inseriti (per prova) da un PC di un amico. Ho provato ad installare Paragon e MacFuse. Niente da fare. Ciò che copio nel mediaplayer NON lo vedo in TV. Nei forum molti parlano di FAT32 ma io NON devo condividere il mediaplayer con alcun PC, solo MAC! che posso fare? inizializzarlo dal MAC? da Utility Disco? in che formato fra quelli a tendina? Basta MAC OS Esteso? Ripeto... la funzione del "mediap" è solo quella di copiare in esso files di vario tipo per poi vederli in TV. è un'informazione utile a tutti i macusers che come me NON hanno a che fare con PC. grazie ragazzi!!!!

macy

Link to comment
Share on other sites

Thom,

scusami... questi Hd hai bisogno di condividerli con Pc Windows?

Se non ne hai bisogno, perché insistere a mantenere la formattazione NTFS?

Sinceramente, non ha molto senso questa cosa se li userai d'ora in poi solo col Mac.

In questo caso ti consiglierei piuttosto di riversare tutti i dati che al momento ci sono su un altro volume, in modo da preservarli, e poi di formattare i dischi in HFS+ (il tipico file system dei Mac).

Dopodiché potrai rimetterci dentro tutti i dati che c'erano e cominciare a farli lavorare col Mac in piena armonia.;)

La formattazione in HFS+ la fai con Utility Disco ed è un gioco da ragazzi.

Se non dovessi sapere come si fa, ti spieghiamo volentieri..o magari fai prima a fare una veloce ricerca sul forum ;)

Jospin

ciao Jospin. quasi quasi seguo il tuo consiglio di formattare in HFS+ in quanto il mio HD MediaPlayer lo uso solo con MAC. Ma per formattare dovrò collegarlo, da UtilityDisco inizializzare scegliendo MacOSEsteso giusto? dopodichè l'hd esterno dovrebbe cominciare a comunicare con Mac senza problemi? e potrò anche continuare ad interagire con la TV per l'ascolto dell'audio, la visione di foto e video? grazie tante se mi sai rispondere.;)

Link to comment
Share on other sites

ciao Jospin. quasi quasi seguo il tuo consiglio di formattare in HFS+ in quanto il mio HD MediaPlayer lo uso solo con MAC. Ma per formattare dovrò collegarlo, da UtilityDisco inizializzare scegliendo MacOSEsteso giusto? dopodichè l'hd esterno dovrebbe cominciare a comunicare con Mac senza problemi? e potrò anche continuare ad interagire con la TV per l'ascolto dell'audio, la visione di foto e video? grazie tante se mi sai rispondere.;)

Ciao Elpelaito,

scusa se non ti ho risposto prima ma in questo periodo sono occupatissimo col lavoro! Ascolta, per adesso non ho tempo di parlare qui di questa cosa... sarebbe meglio che tu mi contattassi via Skype (mi trovi lì sempre col nick jospin70) così ti spiego a voce in 2 minuti!

Spesso sono in linea!

Scusami ancora, ciao!

Jospin

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Ciao a tutti,

2 venerdì fa, in occasione del venerdì nero sull'apple store, ho acquistato un hard disk esterno Lacie (firewire + usb). Non essendo un mago dei computer ho imparato a mie spese la non compatibilità di lettura tra i pc win e un mac. L'hard disk, infatti è formattato in Mac OS esteso, con la conseguenza che win non lo vede neanche a pugni...:P

Mi sono documentato parecchio su internet, sito della lacie compreso...anche su qst thread non ho fatto altro che trovare cose che già sapevo. Riassumendo:

  • Formattare in NTFS con win si legge e si scrive, con mac si legge e basta.
  • Formattare in FAT32 nessun problema di lettura/scrittura con tutti e due, ma file non più grandi di 4gb e perdita di una sostanziale parte della memoria dell'hard disk.
  • Formattare in MacOS esteso con mac si legge e si scrive ma win proprio non ne vuole sapere.
Oltre ad aver dimostrato ancora una volta che la Apple si deve (passatemi il termine) adattare a quei simpaticoni della Microsoft ;) volevo vedere se ho capito una cosa...

Premesso che non sono il guru della situazione (e di certo la soluzione che ho pensato non risolverà l'annosa questione della tipologia di formattazione :)), sono sicuro che un po' di logica può venire utile: se io formatto il mio hard disk in NTFS e carico tutti i dati di backup del win (immagini, video, documenti, musica), poi col mac posso leggere dall'hard disk, copiare eventualmente quello che mi serve di modificare (pensate ad esempio un semplicissimo file di word) e, rigirando mediante chiavetta usb su win, ricaricare lo stesso file sull'hard disk...

Giusto??

Certo è uno sbattimento mondiale, ma dopo averci pensato su un bel po', penso che qst sia, almeno per me, la soluzione più efficente...

Grazie in anticipo!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti,

2 venerdì fa, in occasione del venerdì nero sull'apple store, ho acquistato un hard disk esterno Lacie (firewire + usb). Non essendo un mago dei computer ho imparato a mie spese la non compatibilità di lettura tra i pc win e un mac. L'hard disk, infatti è formattato in Mac OS esteso, con la conseguenza che win non lo vede neanche a pugni...:P

Mi sono documentato parecchio su internet, sito della lacie compreso...anche su qst thread non ho fatto altro che trovare cose che già sapevo. Riassumendo:

  • Formattare in NTFS con win si legge e si scrive, con mac si legge e basta.
  • Formattare in FAT32 nessun problema di lettura/scrittura con tutti e due, ma file non più grandi di 4gb e perdita di una sostanziale parte della memoria dell'hard disk.
  • Formattare in MacOS esteso con mac si legge e si scrive ma win proprio non ne vuole sapere.
Oltre ad aver dimostrato ancora una volta che la Apple si deve (passatemi il termine) adattare a quei simpaticoni della Microsoft ;) volevo vedere se ho capito una cosa...

Premesso che non sono il guru della situazione (e di certo la soluzione che ho pensato non risolverà l'annosa questione della tipologia di formattazione :)), sono sicuro che un po' di logica può venire utile: se io formatto il mio hard disk in NTFS e carico tutti i dati di backup del win (immagini, video, documenti, musica), poi col mac posso leggere dall'hard disk, copiare eventualmente quello che mi serve di modificare (pensate ad esempio un semplicissimo file di word) e, rigirando mediante chiavetta usb su win, ricaricare lo stesso file sull'hard disk...

Giusto??

Certo è uno sbattimento mondiale, ma dopo averci pensato su un bel po', penso che qst sia, almeno per me, la soluzione più efficente...

Grazie in anticipo!!

... e i salti mortali con due piroette con scappellamento a destra ?

Per come la vedo io o installi ntfs-3g ( per leggere/scrivere partizioni Windows NTFS ) su MacOS X oppure installi MacDrive 7 (per leggere/scrivere partizioni Macintosh HFS ) su Windows. Poi, se su questo hard disk non hai file superiori a 4GB puoi usare tranquillamente un filesystem di tipo FAT32 ( che legge/scrive sua Win che Mac )

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share