Nuovi iPod mini e ipod Photo più economici: il parere dei lettori


admin
 Share

Recommended Posts

  • Replies 126
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non è vero che si vendono più iPod win e perciò si consiglia nel managment di "far fuori" l'FW..è risibile quanto ridicolo!

Certamente non sarà unico motivo della controversa decisione,.. ma ti assicuro che questo tipo di ragionamenti nelle grandi aziende si fanno e come...

Anche fosse solo per una questione di maggior sicurezza nell'acquisto da parte del grande e tecnologicamente incolto pubblico di consumatori... (Firewire? Cos'è firewire? Ce l'ho io questa firewire?)

Diverso è pubblicizare "iPod si connette e si ricarica tramite USB"... tutti sanno cosa sia USB.

Link to comment
Share on other sites

Oggi sono entratto nel Mondadori Multicenter di Bologna e ho scoperto che mentre il 20Gb è stato riprezzato (319), gli altri prodotti ancora presenti (iPod Photo 40 e 60, mini 4Gb) non hanno subito la minima rimodulazione del prezzo... mi chiedo quale politica sia, questa, da un punto di vista commerciale. Cioé, è pur comprensibile che Apple punti a spingere gli acquisti su AppleStore ma i rivenditori? Se non ribassano come pensano di vendere questi "avanzi di magazzino" a prezzo pieno? E se pure qualcuno dovessero venderlo a qualche ignaro acquirente, questi come reagirebbe quando venisse a sapere che ha pagto 279 euro un oggetto obsoleto (8 ore anziché 18 di autonomia) quando avrebbe potuto spenderne 209?

Link to comment
Share on other sites

Boh... i rivenditori locali fanno un po' quello che vogliono con i prezzi dei modelli passati... pensa che fino a pochi mesi fa in un negozio della mia città spiccava dentro una vetrinetta un iPod 1a generazione da 10 GB a 499 euro (!)

E da Mondadori sono in linea di massima più che bravi riguardo al riallineamento prezzo (basta lasciare loro un tempo di reattività..)

Link to comment
Share on other sites

Mah..... come la giriamo questa "querelle" torna al suo punto di partenza.

Matteo... se la FW veniva servita già dal 1999, chiaro è che aumenta il volume dell'installato tra

i consumatori, perciò l'equazione è: data di Fw montata sui Mac x mac venduti che

sta al suo uso.

E' anche vero che più la data alla quale veniva fornita la FW sui Mac è aritroso e +

è presubilmente LOGICO se non auspicabile il ricambio di queste macchine.

Caro Matteo, noi non lo sappiamo, solo in Apple lo sanno, ma è certo che

dall'avento del "cavallo di *****" , cioè iTunes+iPod e del S:O X, è negli ultimi 2anni

che il range sia economico che di GRADIMENTO della piattaforma sia andato alle

stelle...se tanto mi da tanto gli indici AAPL sono quelli che sono.

Con questo suppongo che ci siano più MAC di "nuova generazione" cioè

con USB2 che di Imac g3 o Pmac g3.

Bah, certo che nella politica dell'azienda il fatto che si vendono più PC che Mac e che intanto

i MacUsers non cambieranno per questo la piattaforma lo trovo IMPUNITO per quanto e tanti

si sono prodigati a non lasciare che APPLE affondasse.....amara constatazione!

Ma tu sai meglio di me che le BUONI AZIONI e quel che stato non fa parte di questo mondo e che nelle logiche del MERCATO gli amici si vendono per RICAVI e FATTURATO!

Perciò rispondo anche a ZARDOZ, che è esattamente quel che dicevo IO.

Io non credo che la scelta PRIMARIA di "far fuori" la FW sia stata presa in quanto numeri a sfavore delle vendite su questa piattaforma..è una delle scelte concatenanti per abbassare il prezzo e siccome tanto "NOI" non cambiamo per un Pc e siccome se ne vendono di più da " quella parte" il giochino è presto fatto.

Poi vuoi che loro, in Apple, sanno che ormai modelli g3 e primi g4 sono stati ormai "riciclati",

vuoi che la USB2 sia "utopiticamente" più veloce della Fw400.

Vuoi che su un Mini e Photo caricare una sequela di AAC che mediamente è un file (canzone) è di 3mg che su una USB 1.1 anche se lenta di 20volte non è che devi trasferire pesanti dati.

A tutto questo si trattagono le conseguenze.

MA certo che "RUGA" come dici tu e ne sono pienamente d'accordo.. evidentemente la tecnologia FW esprime la sua potenzialità nei segmenti professionali e cluster e di grossi archivi e di enormi backup, così probabile che su largo consumo USB abbia avuto la meglio.

SCONCERTANTE, ma è pura e cinica logia di mercato!

Link to comment
Share on other sites

Questione Firewire... è pur vero che USB 2.0 presenta una diffusiona tanto più vasta da consentire prezzi sensibilmente più bassi, anche per periferiche non Apple (vedi gli HD LaCie). Ed è pur vero che se tale minor prezzo deriva dalla probabilità di collocazione del prodotto, esso è anche determinato da un minor costo industriale, a sua volta generato dal numero di pezzi prodotti. Inoltre, ad essere del tutto onesti, le pur brillanti prestazioni FW (almeno su Mac, evidentemente superiori a quelle di USB 2) si associano a fin troppo frequenti guasti nelle porte, talora con conseguenze molto pesanti. E se il guasto colpisce una periferica di alto livello, diciamo pure professionale, con il cliente si ragiona e il danno di immagine è spesso contenuto, mentre una simile frequenza, nel caso di prodotti venduti a decine di milioni - come capita ad iPod - potrebbe risultare rovinosa, proprio in termini di prestigio. Se ci pensiamo bene, infatti, non si tratta solo del privilegio o della strizzata d'occhio ad una schiera di utenti (quelli USB 2only) ma anche di un caldo invito a NON usare FW se non in casi eccezionali.. In buona sostanza, Apple pare aver puntato su un prodotto bilanciato, in grado di offrire prestazioni adeguate, molto ben collaudato sotto il profilo dell'interfaccia dati. Credo anche che nella prossima generazione di iPod la porta/circuiteria FW verrà eliminata del tutto.

Link to comment
Share on other sites

Diciamoci la verità: non appena Apple ha avuto un prodotto di largo consumo ha fatto quello che hanno sempre fatto gli altri produttori, snobbato: poniamo il caso che iPod non fosse di Apple, diciamo Macally (prendo un marchio vicino a Mac). Supponiamo che iPod fosse stato prima un prodotto di nicchia per utenti Macintosh e solo in un successivo momento divenisse un gadget di massa. Cosa avremmo detto se Macally avesse tolto il cavo FW dalle scatole? Apple ha fatto la stessa cosa: come se iPod fosse diventato un'azienda a se stante ha guardato costi, penetrazione, target e ha deciso; dimenticando origini e genitori. Insomma, iPod è marchio oramai più radicato di chi lo ha inventato, ha le gambe per camminare da solo e snobba Apple che ha solo il 2% del mercato. L'appoggio a Usb2 lo vedo così-

Link to comment
Share on other sites

Ok ragazzi....

A me sembra, intanto che, l'ADMIN. sia assente come tanti "vecchi" del FORUM, ad una delle + antpatiche, quanto CONTROVERSE prese di posizioni da COPERTINO!

Forse qui, non ci rende conto, oppure si fa lo STRUZZO ad un cambiamento totale da un CONSORZIO nato per SBARAGLIARE se non mettere all'INDICE il consorzio guidato da INTEL.

USB vs FW........

Nessuno se non pochi non hanno capito la portata di questo cambiamento!

Su MACITY si è licenziata la cosa come un cambiamento di PREZZO..e NO!

Come dice MATTEO.... il consorzio di molte aziende capitanate da APPLE ha speso risorse, tempo e denaro come investimento ad una tecnologia come quella della FW per conquistare la STRATEGICA NICCHIA delle PERIFERICHE...vi pare POCO????!!!...MI "RUGA"!

Pensate che su ogni macchina ci potesse essere una porta FW sia MAC che PC...no, dico, vi rendete conto la portata?!!!!!! Credo che abbiate capito!:::::::::::::> CERTO CHE "RUGA" amico MATTEO!

Beh qui si sottovaluta la portata che l'OGGETTO DEL DESIDERIO (iPOD) venduto come il PANE in ogni ambiente, anche al più sconosciuto. verso il mondo dei comuni mortali...mi riferisco anche ai più IDIOTI mal/benpensanti che non hanno visto nemmeno uno screen/saver di un COMPUTER , ma hanno in mano un iPod e debbono usare la porta USB..... non so se mi sono SPIEGATO!

Qui si fa gli GNORRI, o si cerca di abbassare i TONI di una vera SCONFITTA!

Il consorzio Fw batte in ritirata e mendica sul professionale e non so quanto sia in MILIARDI la perdita... ma credo che sia parecchio!

Bulfagor.... sui Lacie ci sono anche porte Fw... e poi non sapevo che ci fossero guasti...vorrei avere più TESI su questo...ma questo non giustifica la ritirata del CONSORZIO... qui non si tratta di migliorare le prestazioni o l'affidibilità ma di convincere le aziende ad usare la propria tecnologia che è meglio dell'altra!

Allora se l'FW è + veloce + flessibile + performante nei trasferimenti dati rispetto all'USB come mai non è COMPLEMENTARE?

SE l'USB costa meno è perchè è riuscita ad abbatetre i costi implementadola a largo consumo...e come mai l'FW che è "meglio" NO!?

SAURO

Nulla è di nicchia..almeno iPod che è nato e si evoluto prima ed esplicitamente nel "guscio" Mac e se vogliamo dirla tutta è stato un colpo di pura fortuna..COLO,cambiate la O con una U! Scommetto che nemmeno in Apple si aspettavano...infatti non riuscivano ad evader l'offerta rispetto alla domanda.

E' verissimo che iPod "è un'azienda assestante" c'è ed esiste una parte nell'azienda che ha capi e risorse diverse da quella delle CPU... dimenticando come dici tu, Sauro, genitori e origini ma non è indipendente dalle scelte del MANAGMENT aziendale è un pò come FILEMAKER è una controllata... ma non è una costola ma sua parte integrante... i suoi business ricadono sulla proprietà e sui centesimi in borsa.

MA USB/only su iPod rimane una vera SCONFITTA x Apple e qui che tutti, non vogliono dirlo o fanno gli GNORRI!

Link to comment
Share on other sites

Caro sogni e conflitti...

Gli admin di questo forum che sono 2 non possono leggere tutto quello che viene scritto su questo forum e intervenire su 500 messaggi al giorno.

Oltretutto accusare qualcuno di fare lo GNORRI significa praticamente che e' in malafede e questo lo ritengo abbastanza offensivo.

Che il calo di prezzi sia anche calo di accessori lo abbiamo scritto subito e abbiamo indicato come rimediare parzialmente e pure risparmiando ancora rispetto ai bundle originali.

http://www.macitynet.it/macity/aA18210/index.shtml

Dall'altra parte mi sembra che tu dimentichi po' di storia dell'informatica recente.

Apple e' stata l'azienda che ha di fatto lanciato USB.

Prima dell'iMac i prodotti USB erano pochissimi e la tecnologia era vista di cattivo occhio da molti perche' bisognava cambiare il tipo di connettore di molti accessori base.

Infatti se tu vai in un supermercato trovi ancora la maggior parte delle tastiere in vendita con interfaccia PS/2.

Quindi Apple e' stata la prima promotrice di USB, nel 1998.

Seconda cosa...

Apple non ha implementato USB 2.0 perche' doveva lanciare Firewire 800 e infatti pochi mesi dopo averla lanciata ha incluso USB 2.0 nelle sue macchine pur sapendo come te e me che USB 2.0 e' una interfaccia dalle prestazioni inferiori anche rispetto a Firewire 400

Terza cosa...

Implementare una interfaccia USB 2.0 in un periferica e' estremamente piu' econonomico rispetto ad implementare una interfaccia Firewire

infatti ti sarai accorto che le macchine fotografiche digitali, vero motore insieme alla musica digitale dell'industria informatica hanno al 99% interfaccia USB, 1 o 2 e che pure le stampanti e gli scanner hanno questo tipo di interfaccia.

Ora, la matematica e la logica insegnano che se vuoi vendere un prodotto alle masse devi interfacciarti con i dispositivi che le masse usano.

L'ipod si colleghera' a stampanti e fotocamere digitali... e quindi che interfaccia deve usare?

L'iPod si colleghera' a PC e quindi che interfaccia deve usare?

L'iPod si colleghera' a Mac ed Apple vuole vendere i suoi ultimi modelli e quindi che interfaccia deve usare?

Hai avuto una genialissima intuizione quando hai parlato di gente che non ha mai visto uno screensaver di computer e usa l'iPod...

bene... a questa gente bisogna mettere l'interfaccia Firewire perche' si impazzisca a cercare una quasi inesistente fotocamera digitale da collegarci?

La sconfitta per una azienda arriva quando non vende i suoi prodotti e la storia di Apple insegna che il periodo piu' buio di Apple e' stato nel periodo in cui alcuni managere con il paraocchi si ostinavano a produrre Mac, come i Performa, che avevano interfaccia ADB, mentre tutti usavano PS/2, avevano la seriale a 8 pin mentre tutti usavano quella da 9 etc etc.. in quel periodo trovare periferiche per Mac era una impresa...

Il vero cambiamento avvenne con l'iMac e con il coraggio di puntare su una interfaccia del futuro.... USB... e qui Apple ha fatto strada... dando significato alla parola "universale" ben piu' di Intel che era il produttore del chip...

L'iPod e' un prodotto di largo consumo e il fatto che nella sua versione standard utilizzi una interfaccia di largo consumo e costi di meno per quello e' semplicemente un'ottima mossa di marketing.

Che poi qualcuno si senta "tradito" perche' con l'interfaccia Firewire aggiuntiva paga l'iPod 20 euro di meno di prima mi sembra un po' esagerato.

Apple guadagnava 1 dollaro da ogni interfaccia firewire installata, visto che il mondo delle periferiche a basso costo e larga diffusione ha scelto USB 2, forse Apple ha fatto due conti e si è accorta che guadagna di piu' da ogni iPod venduto... e magari ne vende di piu' se costano meno...

Oltre a questo...

Avrete notato come per iPod esistano centinaia di accessori di tutti i tipi... e forse ricorderete qual'era la dotazione dei primi modelli di iPod in commercio... telecomando, custodia...

tutti spariti... un vantaggio o uno svantaggio?

Se io compro un iPod da tenere in macchina che me ne faccio della custodia che pure era anche scomoda? E che me ne faccio del filocomando alla fine piu' scomodo da utilizzare in macchina?

Se Apple non mi costringe ad acquistare i suoi accessori e mi lascia libero di scegliere quelli che piu' mi piacciono e alla fine spendo di meno devo arrabbiarmi?

Personalmente preferisco cento volte il minidock di SendStation all'ingombrante dock di Apple

ed ora un iPod con il Sendstation firewire mi costa meno di prima, posso scegliermi il case che voglio, anche uno da 10 euro invece che uno in finta pelle da 30 oppure uno da 50 euro senza che debba lasciare quello da 30 in un cassetto...

Link to comment
Share on other sites

Ok ragazzi....

1) Bulfagor.... sui Lacie ci sono anche porte Fw... e poi non sapevo che ci fossero guasti...vorrei avere più TESI su questo...ma questo non giustifica la ritirata del CONSORZIO... qui non si tratta di migliorare le prestazioni o l'affidibilità ma di convincere le aziende ad usare la propria tecnologia che è meglio dell'altra!

2) Allora se l'FW è + veloce + flessibile + performante nei trasferimenti dati rispetto all'USB come mai non è COMPLEMENTARE?

3) SE l'USB costa meno è perchè è riuscita ad abbatetre i costi implementadola a largo consumo...e come mai l'FW che è "meglio" NO!?

!

Cerco di rispondere piu' direttamente alle tue domande

1) Le aziende si convincono con i costi... non solo con la qualita'... se il vantaggio di avere Firewire e' del 50% in velocita' reale rispetto ad USB 2.0 (tralasciamo i dati di targa che tutti sappiamo essere fasulli in condizioni standard) ma l'interfaccia costa 10 volte tanto l'industria scelte la soluzione poco piu' lenta ma molto piu' economica

2) Non e' complementare perche' non e' cosi' tanto piu' veloce nelle operazioni di tutti i giorni e mettere una doppia interfaccia costa in spazio, connettori, chip, progetto della scheda madre e questo in oggetti come le stampanti che costano 60-70 dollari, scanner che costano 50 dollari, fotocamere che costano 100 dollari ha un elevato impatto sul costo di produzione

3) Che un prodotto sia migliore per prestazioni non significa che permetta di abbattere i costi di produzione... altrimenti utilizzeremo tutti delle SCSI 320 per collegare gli hard disk esterni... o magari dei FiberChannel... suvvia....

Link to comment
Share on other sites

Pensate che su ogni macchina ci potesse essere una porta FW sia MAC che PC...no, dico, vi rendete conto la portata?!!!!!!

Mi rendo conto ma che me ne frega ? Il mutuo di casa non me lo paga il consorzio firewire.

Apple fa bene a tagliare quello che non aiuta a vendere più iPod, il resto non conta nulla.

Link to comment
Share on other sites

pur condividendo l'analisi di Settimio, e le scelte commerciali di Apple, rimango "dispiaciuto" per la non inclusione di un cavo FW nella confezione... avrei preferito vedere un prezzo 10 € superiore ma con il cavo FW incluso (oltre quello USB)...

vabbé pazienza, non credo sia il caso di farne una crociata; anche nel caso in cui comprassi un nuovo iPod, preferirei usare l'interfaccia FW, per comodità, velocità, disponibilità di porte.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share