Sign in to follow this  
nunziodipiu

Skiantatemi L'applet

Recommended Posts

Come fanno tutti i siti del mondo a ricevere file dagli utenti? Con una nomale form HTML.

La differenza stà nel Protocollo usato. :confused:

Con il form la trasmissione file va in http dove non c'e' un reale controllo dei dati in passaggio.

L'FTP (file trasfer protocol inventato per lo scopo) invece oltre ad essere più veloce fà un controllo su i dati che transitano.

Avendo la necessità di traferire file anche di 240Mb l'http non và.

Inoltre non volendo spingere i miei utenti ad installare e configurare un ignoto Client Ftp , cosa che mi comporta dover studiare installazione e confiurazione tutti i Client Ftp del mondo ho scelto di:

Utilzzare un applet java

o Scrivere un client Ftp Proprietario in realBasic

per adesso testo L'applet....:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

La differenza stà nel Protocollo usato. :confused:

Con il form la trasmissione file va in http dove non c'e' un reale controllo dei dati in passaggio.

L'FTP (file trasfer protocol inventato per lo scopo) invece oltre ad essere più veloce fà un controllo su i dati che transitano.

Avendo la necessità di traferire file anche di 240Mb l'http non và.

Inoltre non volendo spingere i miei utenti ad installare e configurare un ignoto Client Ftp , cosa che mi comporta dover studiare installazione e confiurazione tutti i Client Ftp del mondo ho scelto di:

Utilzzare un applet java

o Scrivere un client Ftp Proprietario in realBasic

per adesso testo L'applet....:D

Nunzio, sei sulla strada sbagliata. Se hai controllo sul lato server, attiva il protocollo webdav (quello delle "cartelle web" e di "iDisk") e lascia perdere l'ftp via java (sic).

Poi, oh, fai te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nunzio, sei sulla strada sbagliata. Se hai controllo sul lato server, attiva il protocollo webdav (quello delle "cartelle web" e di "iDisk") e lascia perdere l'ftp via java (sic).

Bello webdav potrebbe essere un idea, il problema è che devo eseguire una serie di azioni (php) una volta arrivati i file , non mi servere una struttura cosi aperta ,condivisa e gli accessi devono essere protetti e unici ... non conosco bene webdav prometto che lo studierò , per il momento preferisco l'ftp.

I files mi devono arrivare e poi Muorono :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello webdav potrebbe essere un idea, il problema è che devo eseguire una serie di azioni (php) una volta arrivati i file , non mi servere una struttura cosi aperta ,condivisa e gli accessi devono essere protetti e unici ... non conosco bene webdav prometto che lo studierò , per il momento preferisco l'ftp.

I files mi devono arrivare e poi Muorono :)

Webdav è amministrabile in modo identico ad apache, e ormai è integrato in tutti i sistemi operativi. Inoltre supporta ssl.

per quanto riguarda la cancellazione a posteriori non credo la faccia il protocollo ftp, per cui se hai scritto un programma che analizza una directory o hai un sistema ad eventi sulla directory, le stesse identiche cose devono funzionare anche con webdav.

Ammetto la mia ignoranza però su un punto: non mi è chiaro come gestire i permessi di visibilità dei files in webdav, cosa che invece se non erro è piuttosto semplice in ogni console lato server del protocollo ftp.

Certo che usare ftp e java con quella specie di certificato è come tagliare le palle agli utenti finali e poi appenderle al filo di ferro al mercato centrale a 3 euro al paio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con il form la trasmissione file va in http dove non c'e' un reale controllo dei dati in passaggio.

L'FTP (file trasfer protocol inventato per lo scopo) invece oltre ad essere più veloce fà un controllo su i dati che transitano.

Che controllo? Chi ha detto che è più veloce?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vendo serie di p*lle fresche... ogni 15, 2 in regalo approfittate gente , approfittate

:)

Considera che l'accesso all'applet verrà effettuato da clienti fidelizzati previo login che clicckeranno fidati clicckeranno sull'autorizzazione.

per quanto riguarda la cancellazione a posteriori non credo la faccia il protocollo ftp, per cui se hai scritto un programma che analizza una directory o hai un sistema ad eventi sulla directory, le stesse identiche cose devono funzionare anche con webdav.

Il comodo di quell'applet (o fare un client Ftp prorietario) è proprio la possibilità di lanciare /eseguire uno script dopo l'upload dei files...

Ammetto la mia ignoranza però su un punto: non mi è chiaro come gestire i permessi di visibilità dei files in webdav, cosa che invece se non erro è piuttosto semplice in ogni console lato server del protocollo ftp.

Con l'ftp mando ogni utente nella sua cartella sul server e risolvo il problema...

Che controllo? Chi ha detto che è più veloce?

Fidati è cosi! e Basta! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il comodo di quell'applet (o fare un client Ftp prorietario) è proprio la possibilità di lanciare /eseguire uno script dopo l'upload dei files...

1) <form action="my-fucking-script.php" ...>

2) Vai su php.net e leggi come gestire un file caricato via form, non è difficile.

3) Cambia mestiere.

Fidati è cosi! e Basta! ;)

Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra questa e quella di Ray Charles non so quale sia la migliore.

Personalmente, e anche altri la pensano così, Java è un gran scassamento di b.alle. È lenta, richiede risorse e non è presente ovunque. Io non so che livello di preparazione e dimestichezza abbiano i tuoi clienti, ma, da quanto ho capito, sono utenti Windows, ergo, non hanno la VM installata di default. E l'utente medio non ce l'ha proprio. Devi far loro scaricare e installare un pacchetto di certe dimensioni spiegando passo-passo tutte le istruzioni. Che vantaggio ne trai?

E concordo pienamente con Ottimio: del controllo del file non ne ho mai saputo nulla e puoi anche avere ragione, di maggiore velocità, assolutamente no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this