Sign in to follow this  
luca63

Vecchio iMac G3 233

Recommended Posts

Felice possessore di un DV400 512/80 con Panther installato, dico a Thomas che in queste condizioni, se per un utilizzo quotidiano, va benissimo (e-mail, navigazione, scrittura, gestione foto, itunes).

Idem con Tiger, che un mio amico ha installato sullo stesso modello.

Se hai molta, ma molta pazienza potresti anche fare qualcosina su IMovie 5 (non si blocca assolutamente ma ci mette anni ad applicare certe modifiche ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Olaf per la tua sollecita risposta. Quindi, se ho capito bene, vanno bene anche gli hard disk più recenti, ma è meglio non esterni. No? PATA=?

Felice possessore di un DV400 512/80 con Panther installato, dico a Thomas che in queste condizioni, se per un utilizzo quotidiano, va benissimo (e-mail, navigazione, scrittura, gestione foto, itunes).

Idem con Tiger, che un mio amico ha installato sullo stesso modello.

Se hai molta, ma molta pazienza potresti anche fare qualcosina su IMovie 5 (non si blocca assolutamente ma ci mette anni ad applicare certe modifiche ;-)

Grazie anche a Lorenzo. È proprio l'uso 'tranquillo' quello che interessa alla mia collega, ma ti confesso che nella giungla delle offerte relative alla RAM è difficile districarsi. Sai qualcosa circa le compatibili con Mac? C'è un sito che decreti l'effettiva rispondenza dei prodotti a delle specifiche direi "oggettive": mi sono accorto che le sigle sono spesso fuorvianti, almeno per un ignorante come me. Tu hai espanso la RAM con 2 blocchi da 256? Quale marca e sigla? La dimensione dei 2 blocchi di RAM dev'essere della stessa quantità/casa produttrice?

Inoltre sono arrivato alla consapevolezza che è più difficile trovare RAM non compatibili: vero? Da buon ottimista, mi fido più della statistica che della legge di Murphy...

Grazie per l'attenzione e per il tempo che mi dedicate, spero un giorno di esservi utile: "Nessuno sa come la Provvidenza segretamente tesse una rete magica nascosta agli occhi di tutti. (Rabindranath Tagore)

Thomas.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ascolta Olaf,

grazie x la tua impareggiabile pazienza. Ho letto altro 3d e ho capito che ci sono 2 strade x aggiornare il SO:

1ª: formattare l'HD (quale il comando in 8.6) e installare tranquillamente Panther (anche se si parte da 8.6);

2ª: installare 9 (serve 9.2?), aggiornare il firmware e QUINDI installare Panther.

Ho sbagliato a capire?

Nel penultimo tuo post avevi scritto PATA: una svista o cosa? Ho capito che per aggiornare l'HD van bene tutti i dischi rigidi al di sotto dei 120 Gb, basta che siano ATA? È così? Non ci sono problemi anche con la velocità? Il max è 7200 rpm?

Grazie davvero!

Thomas

L'acqua della sorgente dice all'uomo:

"Io do le mie acque, per nulla, ai pellegrini che si fermano qui assetati e stanchi. Fa' tu lo stesso coi tuoi fratelli; fa' del bene a tutti, dona quello che hai al prossimo, con lieto cuore e senza condizioni; non chiedere agli uomini in cambio dei tuoi benefici né gratitudine né ricompensa, pago soltanto di vivere nella gioia della tua bontà." (Lev Tolstoj)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto altro 3d

Questo no, però: "thread".

Comunque dico PATA per differenziare da SATA, ATA=PATA. Dicevo poi 40 GB perché difficilmente si può dover usare più di 40 gb su un tale imac... però vedi tu. Il punto è anche che non corri rischi: dischi SATA da 40 GB non esistono, quindi un 40 GB sicuramente va bene. Se però specifichi "PATA" o "ATA parallelo" puoi prenderne anche uno nuovo fino a 120 GB, 5400 rpm, 7200 rpm o anche 10000 rpm (non che serva su una tale macchina).

Ti serve Mac OS 9.2 oppure ti basta Mac OS X? se ti basta mac os x, allora formatta direttamente dal disco di installazione di Panther (o Tiger, se hai almeno 256 di ram), altrimenti formatta durante l'installazione del 9. Non puoi formattare il disco da cui avvii la macchina!

Se devi aggiornare il firmware, fallo ora che c'è un sistema operativo montato, è la cosa migliore. Fatto una volta, fatto per sempre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo no, però: "thread".

Hai ragione Olaf, l'ho scritto perché l'ho letto, ma non è il motivo giusto x copiare boiate, perdòno.

Comunque dico PATA per differenziare da SATA, ATA=PATA. Dicevo poi 40 GB perché difficilmente si può dover usare più di 40 gb su un tale imac... però vedi tu. Il punto è anche che non corri rischi: dischi SATA da 40 GB non esistono, quindi un 40 GB sicuramente va bene. Se però specifichi "PATA" o "ATA parallelo" puoi prenderne anche uno nuovo fino a 120 GB, 5400 rpm, 7200 rpm o anche 10000 rpm (non che serva su una tale macchina).

Grazie, mi conforta l'idea di non aver frainteso tutto.

Ti serve Mac OS 9.2 oppure ti basta Mac OS X? se ti basta mac os x, allora formatta direttamente dal disco di installazione di Panther (o Tiger, se hai almeno 256 di ram), altrimenti formatta durante l'installazione del 9.

Spero che tu mi creda: ho passato alcune ore a leggere thread, alcuni anche in inglese (che non conosco in modo accettabile) ma non sono arrivato ad una conclusione univoca, e diversi messaggi m'hanno fatto capire che si corre + di un rischio a passare a Tiger da 8.6! Ti chiedo allora un'ultima conferma: la mia collega non ha bisogno di Mac OS 9.2 (ha 8.6) e io vorrei installarle Tiger (512 Mb di RAM dovrebbero essere adeguati per un uso 'tranquillo'). Ecco la procedura che, grazie anche alle tue dritte, sono intenzionato ad avviare:

1: aggiorno il firmware;

2: eseguo una copia di sicurezza dei dati dell'arzillo vecchietto. ...Ma...come? Copio le cartelle che mi servono o c'è un comando apposito?;

3: collego l'iMac al masterizzatore esterno (speriamo che lo riconosca...) e da lì inizio l'installazione di Tiger da DVD (prima formatto dal disco d'installazione), oppure riavvio il G3 pigiando 'T' e faccio partire l'installazione dal macmini (preceduta sempre dalla formattazione);

4: comincio a chiedermi come manifestarti la mia riconoscenza per la tua notevole tenacia nel sopportarmi. :-)))

Non puoi formattare il disco da cui avvii la macchina!

Scusami, ma la mia dabbenaggine non ha colto...

P.S.: xké il forum è un po' disordinato? Dipende solo dagli sfaticati che aprono repliche di discussioni? Non c'è un sistema per tenerlo ordinato, direi quasi in modo automatico? Col Mac non è facile anche questo...?

Scusa la digressione e grazie ancora per tutto.

Thomas.

"Ricorda che c'è sempre qualcuno pronto a raccogliere il seme sparso dalla tua mano." (anonimo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero che tu mi creda: ho passato alcune ore a leggere thread, alcuni anche in inglese (che non conosco in modo accettabile) ma non sono arrivato ad una conclusione univoca, e diversi messaggi m'hanno fatto capire che si corre + di un rischio a passare a Tiger da 8.6!

Certo, NON puoi tenere Mac OS X e Mac OS 8.6 assieme a meno che tu non decida di riavviare del tutto la macchina quando ti servono applicazioni dell'8.6. Quindi:

- vuoi poter usare applicazioni tradizionali con Mac OS X => 9.2 + X;

- decidi di dover riavviare ogni volta che vuoi applicazioni tradizionali => FORSE puoi avere 8.6 + X (non garantisco);

- non ti servono applicazioni tradizionali perché trovi tutto in versione per Mac OS X (probabilissimo!) => non tieni per niente 8.6 o 9.2.

Io, nel dubbio, suggerisco l'ultima. Non sono un utente che usa programmi rari o speciali, certo, ma io, negli ultimi due anni, ho eseguito in modalità Classic (9.2) da dentro Mac OS X meno di 10 programmi (sto abbondante, probabilmente meno di 5), me ne ricordo solo tre ora: Strategic Conquest, Sim City 2000, Interactive Physics. Verifica le applicazioni che ha e, se c'è qualcosa per X di equivalente, lascia perdere 9.2, un iMac farebbe comunque fatica ad eseguirle assieme.

Ti chiedo allora un'ultima conferma: la mia collega non ha bisogno di Mac OS 9.2 (ha 8.6) e io vorrei installarle Tiger (512 Mb di RAM dovrebbero essere adeguati per un uso 'tranquillo').

Vanno benissimo! ho usato per qualche tempo Mac OS X 10.3 con 256 di ram e, per un uso non professionale, andava bene. Non terrai aperte 10 applicazioni alla volta come faccio io con 768 mb ora...

1: aggiorno il firmware;

2: eseguo una copia di sicurezza dei dati dell'arzillo vecchietto. ...Ma...come? Copio le cartelle che mi servono o c'è un comando apposito?;

Sì, su un disco fisso esterno o su un altro computer Mac connesso in rete. Oppure li masterizzi, non fa male. Anzi, masterizza e basta. Suppongo tu abbia Toast, per cui i dischi falli (sempre) in formato HFS+Joliet, non solo HFS e non solo Joliet.

3: collego l'iMac al masterizzatore esterno (speriamo che lo riconosca...) e da lì inizio l'installazione di Tiger da DVD (prima formatto dal disco d'installazione), oppure riavvio il G3 pigiando 'T' e faccio partire l'installazione dal macmini (preceduta sempre dalla formattazione);

Sì, quando hai finito poi torna qui perché vediamo, se necessario, di snellire Tiger.

4: comincio a chiedermi come manifestarti la mia riconoscenza per la tua notevole tenacia nel sopportarmi. :-)))

Figurati... mi hai appena ceduto i diritti sulla tua anima, mi basta e avanza.

Scusami, ma la mia dabbenaggine non ha colto...

Se avvii il computer dal disco interno, non puoi formattare il disco interno. Se avvii da HD esterno, non puoi formattare il disco esterno. Più precisamente, il discorso si applica alle partizioni.

P.S.: xké il forum è un po' disordinato? Dipende solo dagli sfaticati che aprono repliche di discussioni? Non c'è un sistema per tenerlo ordinato, direi quasi in modo automatico? Col Mac non è facile anche questo...?

("perché")

Io lo dico da almeno un paio di anni... anni, eh, non mesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti,

io ho un imac G3, 500 mhz, slot loading e avevo intenzione di sostituire il masterizzatore cd interno con un masterizzatore dvd, credo sia possibile.

Chi sa che marca e modello monta e dove reperirlo?:)

Inoltre cerco RAM da 512, magari qualcuno se la ritrova...:P

grazie

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me ti conviene comprare un masterizzatore esterno firewire o USB 2 (meglio firewire). Ormai se ne trovano a prezzi bassi un pò dappertutto.

Mi sembra che le unità interne slot loading costino una esagerazione e poi smontare e rimontare gli Imac colorati non è difficile ma neanche facilissimo.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi posso introdurmi nella discussione? Sto cercando di portare alla ribalta anch'io un vecchio iMac bondi di un conoscente per il quale ho trovato 512mb ram e un hd da 30GB. il mio problema però é che quando tento l'installazione di OS 10.3 mi dice che non posso usare il disco perché non accedo ai primi 8gb dello stesso. Ovviamente aggiornamento firmware (1.2) e partizionamento del disco sono (sembrano) ok... qualche idea? con ubuntu 6.06 funziona perfettamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this