Sign in to follow this  
macusque

Prime impressioni MBP 17"

Recommended Posts

Ciao a tutti,

mercoledì sera ho ritirato il MacBook Pro 17", ordinato con il disco da 7200 giri e 2 Gb di Ram.

La Ram aggiuntiva mi arriverà la settimana prossima, quindi per adesso i miei giudizi sono basati sulla configurazione a 1 Gb.

Rumorosità

Silenzioso come una tomba sia a batteria che sotto carica, niente buzz dell'inverter monitor al variare dell'intensità luminosa, tastiera a posto (sì, in effetti guardando bene i tasti d e f sono leggermente più vicini... roba da paranoici comunque), lo schermo inizialmente si chiudeva perfettamente sulla base, adesso è leggermente più alto a destra, a causa del gancio destro più debole. Anche qui nulla di cui "allarmarsi".

L'unica stranezza è l'illuminazione del monitor che proviene dal basso, formando un striscia leggermente più luminosa di circa 4-5 mm lungo tutta la base dello schermo, visibile tuttavia solo su sfondo neutro omogeneo di media densità (tipo durante l'avvio o sugli sfondi di scrivania uniformi con colori medi). Per il resto lo schermo mi piace molto, dimensioni e risoluzione permettono davvero di lavorare bene anche con la grafica.

Calore

A batteria non scalda più del mio vecchio PowerBook 12" 1.5 Ghz.

Freddo su tastiera, trackpad e poggiapolsi, tiepido sulle casse e caldo sulla zona sopra i tasti funzione e sul fondo in corrispondenza della tastiera (ma non fastidioso anche a contatto prolungato, a meno che non ci siano 30° fuori e sbavi per una doccia fredda e una bibita ghiacciata...).

Quando è sotto carica, utilizzandolo normalmente, scalda decisamente più del PB 12".

La zona polsi e le casse sono calde, mentre la zona sopra i tasti funzione scotticchia.

Idem per il fondo in corrispondenza della tastiera.

Direi che non mi piacerebbe utilizzarlo sulle ginocchia quando è sotto carica, darebbe piuttosto fastidio.

Meno male che a batteria è quasi freddo.

Da notare che scalda meno quando si lascia sotto alimentazione e la batteria è già carica. E' durante la carica che scalda molto.

Prestazioni

Veramente stupendo.

Basti pensare ai risultati in Cinebench 9.5 http://www.macitynet.it/forum/showpost.php?p=659191&postcount=117

Praticamente a livello di un G5 Dual 2.5 Hz con ATI X800 XT (!)

Ovviamente dipende dai programmi.

Inizialmente exposè non era fluido come sul PB 12", ma poi, stranamente, è difentato perfetto.

In genere tutto il computer è risultato più "scattante" dopo alcune ore di utilizzo, probabilmente per via dell'indicizzazione di spotlight che rallentava leggermente tutto il sistema.

CaptureOne (Universal) viaggia benissimo, come sul Quad per quanto riguarda la navigazione, correzione e anteprima sharpening delle immagini.

La conversione vera e propria (Eos-1Ds Raw in Tiff 16bit) è più lenta che sul Quad (14.5 sec contro 9 sec), ma impressionante comunque visto che è oltre tre volte più veloce che sul PowerBook (47 sec) e permette di lavorare senza rallentamenti.

Lightroom (Universal) è abbastanza veloce, ma non è ancora ottimizzato secondo me.

Certo rispetto al PowerBook si nota la differenza, ma ci sono ancora dei momenti di "stallo".

Per confronto rispetto al PowerBook, la creazione di uno slideshow in Flash alla massima qualità è quasi tre volte più veloce, ma l'esportazione (conversione) di un file Raw 1Ds in Tiff 16bit è solo leggermente più veloce e sempre quasi tre volte più lenta che sul Quad.

Photoshop CS2 va bene, ma dipende molto dalla quantità di Ram richiesta.

Con immagini fino a circa 30Mb in 8bit/ 60 Mb in 16bit si viaggia come sul PowerBook 1.5 GHz (anche in 16bit), ma appena si applicano un paio di layers i tempi si impennano, in quanto del "solo" Gb di Ram non rimane molto a Photoshop (l'OS e Rosetta se ne mangiano un bel po').

Presumo che con 2 Gb di Ram la situazione migliori parecchio, anche se certamente bisognerà aspettare la versione CS3 per lavorare veramente bene e senza intoppi.

Il Quad qui non è neppure da menzionare perché UMILIA entrambi i portatili, essendo un buon 5-6 volte più veloce in tutto, sempre e comunque (aveva anche 2.5 Gb di Ram).

La settimana prossima monto il secondo banco da 1 Gb e poi riporto qui eventuali differenze.

Non penso che installerò BootCamp perché mi trovo bene con RDC (Remote Desktop Connection) che mi permette di connettermi in Terminal Service sul server Windows.

Internet e mail viaggiano rigorosamente sul Mac, gli altri documenti in condivisione normale sulla rete mista, i gestionali su Windows e la grafica su Mac.

E nonostante RDC non sia universal, funziona molto bene sul MBP, anzi, complice la scheda ethernet da 1 Gbit la connessione in Terminal Service con il mio server Win2k è più veloce rispetto al PowerBook.

BootCamp è perfetto per i giochi, ma non essendo io un giocatore accanito, preferisco il "comfort" da poltrona della PS2 (aspettando la PS3...).

Durata batterie

Non eccezionale.

Ho calibrato la batteria ma mi pare sia difficile superare le tre ore, che per il mio utilizzo vanno più che bene, ma non so come la Apple possa dichiararne 5.5 (!)

Hardware

L'hard disk è una scheggia, per un portatile. Apertura, salvataggio e copia file sono molto rapidi e l'hard disk è anche molto silenzioso.

Le casse suonano molto bene e guardare i DVD con questo giocattolino è una goduria (anche se, nuovamente, preferisco starmene in salotto col mio bel sistema 5.1 e la TV distante).

Però rispetto al PB 12" l'audio è veramente mitico.

Molto comodo il comando "due dita sul trackpad e click" per il tasto destro del mouse, mentre la tastiera mi pare più "veloce" con un'escursione dei tasti inferiore rispetto al PB.

iSight funziona benissimo ma non lo uso.

La tastiera retroilluminata è fantastica.

La ricezione wireless è più o meno come sul PB 12", entrambe inferiori a quella impressionante dell'iBook 12" della mia ragazza.

Comunque non perde mai il segnale e anche al risveglio dopo lo stop si riconnette automaticamente alla rete.

_________________________

Quello che mi ha più impressionato finora:

- velocità (ma ci vogliono applicazioni universal)

- monitor

- assoluta silenziosità, dopo tutti i "whine" di cui ho sentito parlare.

Il calore sotto carica è indubbiamente un segno meno, anche se ampiamente sopportabile soprattutto visti gli altri pregi della macchina.

Stasera installo Aperture e poi riporto ulteriori impressioni.

Ciao :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono in attesa di un 17" con disco 7200 ma con 1 Gb di ram. Se non sono indiscreto, tu in che città hai comprato il portatile (Cioè dove abiti) e quando lo hai ordinato? Io aspetto dal 10 maggio e ancora nulla (Palermo).

Comunque dopo aver letto la tua recensione sono molto contento di aver preso il 7200...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz. hai aspettato un mese???!! spero di non attendere così tanto anche perchè mi serve per l'università. Allora comincio a risparmiare per il Gb di ram ma probabilmente la prenderò su macramdirect o su iceberg technology che costa meno. Grazie per le risposte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bé, sicuro che non devi prendere la Ram alla Apple ;) ... lo stesso Apple Center dal quale ho acquistato il MBP mi monta la Kingston a circa la metà di quanto costa sul sito Apple.

Addirittura mi danno due banchi da 1 Gb Kingston scalandomi quella originale Apple, così ho due so-dimm uguali e meno problemi (anche per loro) visto che la Kingston è garantita a vita.

Ho aspettato circa un mese ma c'era di mezzo il ponte del 1 maggio e poi erano i primi.

Vedrai che ti arriva la settimana prossima.

Ciao e un saluto alla splendida Tricarnia :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Installato Aperture, viaggia benissimo, più o meno in linea con il Quad ! :eek:

Non ci sono rallentamenti visibili e le conversioni avvengono molto rapidamente.

Per esportare in jpeg 7 file Raw (Eos-1Ds) ha impiegato 37 secondi (circa 5 secondi a immagine).

Anche qui probabilmente 2 Gb di Ram migliorerebbero le performance, ma già con 1 Gb si viaggia molto bene.

E finalmente con l'attuale versione di Aperture la qualità delle conversioni è in linea con la concorrenza (Lightroom, ACR, DPP).

Lo schermo non finisce di stupirmi, veramente fantastico.

La ricezione wireless non è eccelsa, il più delle volte ha una barretta in meno del PowerBook, anche se in navigazione non si notano rallentamenti.

E sono riuscito a far funzionare iSync con il mio Nokia 9500!! Finalmente... :)

Gli unici "veri" difetti rimangono il calore sotto carica e la scarsa autonomia.

Per il mio utilizzo sono un problema relativo, certo che chi prende il portatile per usarlo in giro... magari su treni e aerei... mi romperebbe non poterlo usare per più di 2-3 ore senza doverlo attaccare alla corrente e poi fondermi le ginocchia quando si ricarica...

Per il resto più che un portatile sembra una workstation :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un consiglio se lo si utilizza sulle gambe e si prevede di usarlo per più di 2-3 ore.

Se è disponibile una presa di corrente attaccare subito il portatile al caricabatterie, senza aspettare che la batteria si esaurisca.

In questo modo il portatile scalda, ma MOLTO meno rispetto a quando deve anche caricare la batteria.

Il calore è assolutamente sopportabile, in linea con il vecchio PowerBook.

Certo se si utilizza con la sola batteria scalda ancora meno, però l'autonomia massima non supera le tre ore e dopo (se non si hanno appoggi o iLap e simili) diventa molto fastidioso sotto carica.

Ciao :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, non ho l'iLap, mi pare un po' troppo ingombrante da trasportare.

Comunque uso raramente il portatile sulle gambe, quasi sempre è sulla scrivania sia in studio che a casa.

Comunque per utilizzarlo sul divano ho acquistato all'Ikea un piccolo tavolino molto furbo.

Si chiama RIAN e va benissimo, perché si infila a C sotto il divano e quindi allargando le (mie) gambe il piano di appoggio arriva ad altezza ventre, permettendomi di usare il portatile molto comodamente.

In più fornisce un utile appoggio per eventuali bevande.

Se le gambe fossero telescopiche si potrebbe usare perfettamente anche a letto.

Costa 15 €.

RIAN su sito IKEA Italia

Non so nulla dei MBP da 15", mi spiace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ho fatto il reset della PMU, mi era comparso il whine (?!), poi scomparso dopo un'oretta (e il reset PMU non c'entra un piffero col whine).

Però adesso mi pare che la durata delle batterie sia migliorata. Boh.

Abbassando la luminosità dello schermo di 5 tacche (quindi circa al 60%, che è comunque più o meno come il massimo di luminosità sul PowerBook), con wireless attivo / bluetooth disattivato, navigando in internet, più un po' di posta e qualche presentazione PowerPoint l'ho utilizzato per circa tre ore e mi dà ancora oltre un'ora di autonomia.

Quindi circa 4 ore, non male.

Forse senza l'airport attivo si guadagna un'altra mezz'oretta.

Certo che le 5.5 ore le vedo un po' lontane... :P

La luminosità dello schermo comunque sembra una variabile importante vista l'intensità luminosa e l'area notevole.

'notte :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this