Sign in to follow this  
onesense

E se Windows fosse meglio?

Recommended Posts

>E' come avere accanto un tutore, che ti leva dal pericolo ogni volta. E non credo che si impari a vivere (informaticamente), con "la mamma" sempre accanto.<

OndaX

sul mac non c'e' nessuna mamma semmai e' windows che vuol fare la mamma con i suoi wizzard e installer per renedere "facile" l'uso del computer

Quanto tempo perdi dietro al pc? il tempo e' denaro, quanto vale il tuo tempo? non e' che forse con tutto quel denaro risparmiato ne compravi due di mac?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest stefanosanf

sono stanco di vedere la scritta windows in macity

:mad:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eheheheheeh, già, Guass ha proprio ragione!!!!

Io e te ondaX, vediamo il pc in modo diverso. E non dico che non mi sia divertita (almeno fino ad un certo punto) a risolvere i miei problemi su pc, tanto che non l'ho mai portato da un tecnico, tutti i problemi (bios a parte, ma solo perchè il mio portatile non si può smontare) li ho risolti, io, informandomi e smanettando un po'. Tanto che ora tantissimi miei amici mi chiedono consiglio...

Il problema è che la cosa, invece che appassioanrmi sempre più, mi ha stancata. Tutto qui.

Se a te crea diletto, abbiamo risolto il problema, Sicuramente, in questo, mac non ti darà altrettanta soddisfazione! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti è proprio così, Ivy.

E' per questo che le esperienze personali fanno testo: ognuno mostra la propria, e da tante ci si può fare un'idea più ampia. E soprattutto si può scegliere.

Preciso, per concludere (altrimenti rischio il linciaggio :D sparirò presto da questo forum, non preoccupatevi) che (sempre in base alle mie esperienze):

- Non ho trascorso il tempo sui miei pc a formattare o a togliere virus. Come ripeto mi è bastato stare accorto. Ed il mio scopo è rimasto sempre quello dell'utente che necessita di un computer per lavoro. L'ho fatto nei pc degli amici, che non sono stati "accorti" (potevano andare da un tecnico: io vedo semplicemente un gesto carino nei loro confronti. Il fatto che mi dia soddisfazione è puramente cosa personale, a quanto sento.)

- Non considero affatto microsoft come una mamma: microsoft ha emulato (malamente, se vogliamo) un sistema a icone e finestre che già esisteva, e che già si chiamava apple (si nota adesso la mia obiettività?). Ha solo raggiunto una diffusione più vasta, per motivi già menzionati. Ed ha fatto un "motorino", non uno "scooterone": però da' soddisfazione il fatto che a me il motorino funzioni bene.

- Il tempo è assolutamente denaro. Sempre sostenuto. Infatti, come ho già detto, non vado su internet a scaricare boiate. E' forse questo che fa funzionare bene i miei pc.

Quello che mi intristisce, in tutto questo, è comunque il fervore e la smania di "saltare addosso" ad una persona che parla delle proprie idee e delle proprie esperienze. Che lo fa per mettere in discussione le opinioni altrui, ma principalmente (e forse troppo occultamente) la propria (ma ci avete pensato mai?: se veramente considerassi il pc in tutto e per tutto superiore al mac, potrei arrivare alla mia personalissima conclusione che "ho speso soldi sui mac inutilmente"...)

Insomma: argomentate..... qualcuno lo sta già facendo.... non sfottete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be' volendo essere sinceri io ho trovato in windows una cosa che non c'e' in mac, sull'ultimo pc con XP e un mucchio di ram i programmi di office, e solo quelli, partivano praticamente all'istante, essendoci dietro un hard disk come nel mac non ho capito quale sia il trucco, perche' c'e' il trucco, l'idea che mi sono fatto e'che le routine principali di word, excel e explorer sono sempre caricate nel sistema in modo da favorire i prodotti microsoft, e' proprio cosi'?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ondaX, avevamo capito che sui tuoi pc non hai problemi e non lo mettiamo in dubbio... anche se, lo dico in tono "scherzoso", sono convinto che qualche schermatina blu o qualche messaggio di errore inatteso in Windows l'abbia avuto anche tu, però sei così abituato a vederli e a risolverli che forse non te ne accorgi nemmeno. In ogni caso, quello su cui noi - o, almeno, io - abbiamo voluto arguire, è proprio quel tuo "basta stare accorto"... Ma perché diavolo io quando sono sul mio computer, magari per rilassarmi guardando qualche foto, dovrei stare attento a quello che faccio, a dove navigo, a cosa clicco? Anzi, io - utente medio di computer - ci capisco poco o niente, che ne so di cosa sia un dialer o di cosa mi fa prendere un virus? Quando si parla di utente medio di pc, mi viene sempre in mente quello che mi è successo qualche anno fa: ai tempi gestivo una hot line di assistenza tecnica. Beh, un giorno mi chiamò un cliente preoccupatissimo, dicendo che il suo computer aveva preso un virus. Sentendolo davvero angosciato, gli chiesi se avesse dati importanti che temeva di perdere ma la sua risposta fu "no, assolutamente, il pc lo uso solo per giocare e per collegarmi a Internet. Però adesso ho paura anche ad accenderlo, temo che mi contagi con il virus, lei dice che dovrei prendere una qualche medicina per sicurezza?". Ovviamente, questo è un caso estremo, ma rappresenta bene l'utente medio di computer, una persona che ne ha quasi paura e che fa fatica a capire quello che deve fare per ottenere i risultati che si prefigge. Figuriamoci se deve anche mettersi a stare accorto, gli passa la voglia e ha ragione...

Pietro, ma che versione di Office era? Io in ufficio sul mio Pentium III 500 con 256 mb di ram e Windows 2000 Pro SP4, da quando ho installato Office 2003 è un disastro. Il tempo che Word si avvii, riuscirei a prendere la macchina, coprire i 12 km che mi separano da casa, accendere il Mac, avviare OS X, lanciare Word:2004, scrivere il mio testo, salvarlo sulla chiavetta USB, riprendere la macchina, rifare i 12 km tra casa e ufficio e tornare alla mia postazione... Il tutto prima che sul pc sia apparsa a video la pagina bianca sulla quale scrivere. :) E' vero, il mio pc d'ufficio non è certo di ultimissima generazione (e, a dire la verità, nemmeno di penultima), però santiddio, stiamo parlando di un semplice programma di videoscrittura... Mah, credo che davvero dipenda dalle esperienze personali!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uh, state ancora qui a discutere :D

Ora posso partecipare più di tanto alla discussione. Ma ne approfitto per raccontarvi una cosa simpatica, tanto per farvi capire a che punto sono arrivati i creatori di troian, virus e quant'altro. Ad un mio amico è comparso una finestra fake del firewall di windows XP. Lui si è reso conto che era fake per il semplice fatto che lui usa il 2000. Immaginatevi se avesse avuto XP installato e gli si fosse presentata quella data finestrella :D

Naturalmente, tanto per iniziare, gli ho suggerito di lasciar perdere IE.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, guess, allora diciamo pure "con il mac navigo spensieratamente!", e lo metto fra i lati positivi del mac.

Cmq (e guarda che questa è grossa...) niente schermate blu. Forse.... in una sola occasione.... un amico aveva la pretesa di giocare con il pc (era davvero un cesso, con scheda video integrata di infima qualità) ad un gioco di rally automobilistico (non ricordo quale fosse). Comunque: installazione di scheda video aggiuntiva, disabilitazione scheda video interna da bios e problema risolto. Spesa 50 euro circa. Superflua? Per me si..... io ci lavoro e ci studio, non ci perdo tempo col computer.

PS: Mi fa male la pancia dal ridere per la medicina! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora per guess:

In qualche post precedente (mi sembra) ti avevo consigliato di installare XP su quel pentium III. Ma non te lo dico a caso: win2000 è un sistema preciso e affidabile (sempre parlando in ambito windows, eh) ma non ama periferiche modernissime (tipo webcam, fotodigit, o che so io), ed è sinceramente molto pesante.

XP risulta incredibilmente più leggero del 2000 e sulle macchine vecchiotte si vede! Inoltre colleghi + o - tutte le periferiche (procurati i driver, eh!) senza tanti problemi. E 256 mb sono sufficienti. Di contro è un po' più lento del 2000 a riconoscere la rete (soprattutto se sei sotto ad un dominio).

Io una prova la farei, se fossi in te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OndaX, i driver video ufficiali nvidia non sono certificati per XP e infatti ogni tanto mi mandano in crash il mio PC, computer che uso regolarmente per giocare (non si giustifica il fatto che non funzioni correttamente con l'uso che ne faccio: pago per svagarmi!). E non ho una scheda video integrata di infima qualità. Perché? Perchè più in generale la stabilità dei PC (ma io ci metterei pure la compatibilità col software, visto che da sviluppatore ho dovuto litigare con la compatibilità con l'hardware) è data dall'harware montato e dai relativi driver. E siccome purtroppo sia l'uno che l'altro sono spesso fatti male, il risultato è che è un problema scegliersi hardware affidabile. Ora guarda le due situazioni: una nel quale sai cosa aspettarti, quasi come se avessi tra le mani una console, l'altra nel quale non sai mai cosa ti capita. Ora, questa incertezza, fonte di problemi ed inefficienza, ha un costo. Valutiamolo. Io posso portare la mia esperienza: un anno di ritardo nella consegna del software perso in testing e debugging, mentre la versione mac del software era pronta. La versione mac della pagina di problemi e soluzioni non arriva ad una pagina. La versinone PC ne ha almeno due o tre. Secondo te, in proporzione all'utenza, il centro di supporto tecnico da quali utenti riceve più chiamate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this