E se Windows fosse meglio?


Recommended Posts

  • Replies 928
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

qualcuno l'ha già postato, lo chiedo qui, qualcuno sa come convertire i wmv in mpg?

http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/26423

Io l'ho comprato e, una volta installato, usando QuickTime ho convertito alcuni wmv direttamente in DivX... Ma dovrebbe permettere di esportare in qualsiasi formato supportato da QuickTime (anche se sul sito del produttore sembrerebbe che per questo occorra la versione Pro). Il costo è di $ 10...

Link to comment
Share on other sites

Avrei ancora qualche parola da dire.

Mi riferisco a quanto sostiene guass, e a tutti quelli che sostengono che mac significhi "maggiore accessibilità da parte di un utenza non specificatamente specializzata".

Lo sostengo anch'io. Nel senso che senz'altro non sono richieste ne' specifiche conoscenze, ne' particolari inclinazioni naturali per utilizzare il mac.

Il punto, secondo me, è: quanto potrò vivere tranquillamente ancora la mia vita, prima che mi si presenti un pc win di fronte? E questo lo dico solo perchè sono sicuro che prima o poi succederà a tutti. Per lavoro, per studio o per gioco prima o poi tutti ci "cascheranno" in un pc.

E' vero: ci sono i centri assistenza. D'altronde non è immaginabile che il titolare di una azienda dove vengono utilzzati solo pc lasci mettere le mani dentro ad una macchina da un impiegato!

Non trovo nemmeno giusto però che lo stesso impiegato non sappia che cosa è uno spyware, o non sappia utilizzare un antivirus, o (spingendosi forse un po' oltre) fare uno scandisk, o sapere cos'è un firewall. Insomma: nel 2005(!!) sarebbe un impiegato quantomeno "sprovveduto", non credete? Oltretutto avrebbe meno credito di un altro impiegato che invece ne sa qualcosa...

Non per questo credo che il mondo debba essere pieno di tecnici pc (e ci mancherebbe altro!) ma almeno credo che sia giusto offrire consapevolezza quando si lavora. O quando si deve fare la propria tesi nelle macchine dell'università (generalissimamente pc)... oltretutto ne va proprio della nostra opera...

Considero quindi importante, e consiglio a tutti quello che non l'hanno fatto ancora, di prendere confidenza (almeno un po') anche con i pc. Prima o poi avranno modo di rendersi conto che è comunque tempo "ben speso".... incredibile, no?!? :D

Link to comment
Share on other sites

OndaX, mi spiace ma sul tuo ultimo post devo proprio dissentire. Prendere confidenza con i pc? Sapere che cosa siano e come si combattono virus e spyware? Essere in grado di fare uno scandisk o sapere cos'è un firewall? Ma per favore, non diciamo cavolate... Tu ragioni troppo da tecnico informatico e/o da appassionato. No, proprio no, io la penso esattamente al contrario... Una persona deve potere fare proficuamente quello che le serve con il computer senza la necessità di sapere per forza farne anche la manutenzione. Ma che, scherziamo?

Io guido la macchina da 18 anni, ho fatto decine di migliaia di chilometri, mi sono spostato in auto in tutta Europa, dal nord della Francia al sud del Peloponneso... Da oltre 12 anni non ho fatto nessun incidente e considero di essere un discreto guidatore... Eppure, le candele non so nemmeno dove siano o a cosa servano esattamente, il filtro dell'aria per me è solo una voce di spesa nella fattura dell'elettrauto quando la porto a fare il tagliando, credo di avere aggiunto olio al massimo 3 o 4 volte in vita mia (e sempre con l'aiuto di qualche benzinaio gentile)... So a malapena verificare la pressione delle gomme e avrei fatto a meno anche di imparare a cambiare una ruota, ma sfortuna ha voluto che mi sia capitato qualche volta di bucare. Ci mancherebbe altro che per guidare bene la mia auto io dovessi anche conoscerne il motore e sapere risolvere le magagne. Lo lascio volentieri a quelli che lo fanno di mestiere o a chi ne ha la passione... A me, basta che la mia macchina mi porti dove devo andare senza rompermi le palle con guasti e problemi che nulla hanno a che vedere con la guida!!! E non mi sento un guidatore sprovveduto per questo!

Certo, uno si può anche informare per interesse, passione o semplice curiosità, ma è sbagliato che sia il computer stesso a obbligarti - per poterlo utilizzare con profitto - a conoscerne i meccanismi e a saperlo mettere a posto quando qualcosa non va. Proprio per questo, ribadisco la superiorità del Mac: se vuoi, puoi anche impararne a fondo il funzionamento, ma questo non è affatto necessario per poterlo "guidare" nel modo migliore.

Per finire, ti dico che se Apple continua ad aumentare le sue quote di mercato come sta facendo adesso, grazie a Mac mini, iMac & company, non è affatto detto che uno non riesca a vivere tranquillamente la sua vita (informatica) senza che gli si presenti un pc Win di fronte :D

Link to comment
Share on other sites

credo di avere aggiunto olio al massimo 3 o 4 volte in vita mia

si vede che non hai un'Alfa... :D

comunque penso che quello che voleva dire OndaX è che, data la "non intuitività" di un sitema windows, è meglio che chi si trovi a lavorare (in ufiicio o in UNIVERSITA'!!!!!) con quel tipo di software si prepari adeguatamente! io purtroppo uso XP e vi giuro che mi piacerebbe tanto non dover fare appello tutti i santi giorni alle mie (scarse) conoscenze informatiche apprese un po' ovunque per far funzionare 'STO COSO!! Ma, come si dice...di necessità "virtù", e se mi capita all'uni (e capita!!) non vado in panico...ormai ci sono abituato :(

Link to comment
Share on other sites

Forse mi sono spiegato male io: non intendevo dire come stanno le cose, ma come DOVREBBERO essere e come sarebbero se il 98% del mercato fosse in mano ad Apple invece che a Microsoft. Poi, a differenza di quanto succede con le automobili, è vero che, essendo sfortunatamente il mercato per la maggior parte sotto Windows, conviene che gli utenti si facciano almeno un'infarinatura dei sistemi di manutenzione e risoluzione dei problemi nei pc. Però, non lo considero giusto!!!

Link to comment
Share on other sites

Per Guass:

per spostarti da una parte all'altra dell'europa probabilmente hai scelto tu l'auto con cui spostarti. Avendo fiducia su quella marca ti sei trovato bene, e non hai avuto bisogno di alcunchè. Ma pensa di doverti spostare con la macchina della ditta. Una macchina a cui ogni tanto deve essere rabboccato l'olio, oppure vanno pulite le candele (e non perchè è vecchia, ma perchè nasce così!). Se non sai dove sono, non vai da nessuna parte, se chiami il meccanico perdi tempo e soldi...

E non sperare che la ditta che ti ha dato l'auto te la cambi, perchè ne ha altre 50 e soprattutto tutte uguali... per assurdo, piuttosto, cambia autista!

Come ripeto non chiedo a nessuno di fare il tecnico. Ma almeno di sapere che cosa ha di fronte si.

(per metterla in battuta: cerchiamo di essere tutti se non "meccanici" almeno"benzinai"... :D oltretutto col self service si fa anche prestino ad imparare...)

Personalmente non ho molta fiducia nell'espansione del mercato mac (fate le corna, eh), anche perchè con i mac "entry level" non abbiamo "il meglio del mac", mentre a pari prezzo di pc abbiamo più o meno il meglio. Per avere un G5 spendi di più...

PS: ERO AL TELEFONO ED HO POSTATO TARDI.... ho capito che il mio presente post è un po' superfluo..

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share