Sign in to follow this  
elleti

Autocad autocad e solo autocad

Recommended Posts

che programma si potrebbe usare al posto di autocad avendo un mac?

Dipende da come usi Autocad e per cosa.

Su Macintosh, fortunatamente, non c'è un programma che crea un'egemonia negativa come Autocad su Mac, che, secondo me, fa tutto ma mai al meglio, basta prendere ad esempio il 3D di Autocad. Su Mac ognuno puo' scegliersi il programma che va meglio per lui, per il suo tipo di lavoro, per la sua esperienza. Si potrebbe parlare quasi di democrazia del CAD ... dove ognuno, giustamente, pensa che il suo CAD sia il migliore di tutti, come lo è la propria squadra, la propia moto, la propria auto ecc, il corridore preferito ed è giusto così, molto meglio così che la grigia uniforme di Autocad.

La mia esperienza in questi ultimi anni è con PawerCad e Domus.Cad, in precedenza ho usato anche altri CAD su Mac.

Se non ti interessa per niente il 3D PowerCad è un ottimo programma, per saperne di più vedi ilo sito http://www.abacus.it

Domus.Cad è invece un programma architettonico 3D, quindi ha un approccio molto diverso da Autocad, con una impostazione tipica dei programmi architettonici parametrici. Esiste anche una versione gratuita per studenti. Per saperne di più vai su http://www.interstudio.net/ita

Consiglio di dedicare un po' di tempo a provare le versioni dimostrative sia di questi programmi che di quelli citati in altre risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza stare ad installare parallels o bootcamp, vi segnalo che l'ottimo powercad (clone autocad che supporta i raster, il render e la modellazione tridimensionale ACIS compreso) gira egregiamente sotto crossover con prestazioni anche migliori della medesima installazione fatta sotto Winzozz

Tra l'altro, apre anche i files Acad 2008 e salva in formato nativo .dwg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la cronaca, anche molte varianti di Intellicad girano molto bene con Crossover (a proposito, invece di comprare Crossover c'è sempre l'alternativa gratuita e funzionante di compilarsi wine sotto fink).

Personalmente, prima di trovare Powercad, che è di gran lunga il migliore nella gestione della display list (è una scheggia nelle operazioni di pan/zoom anche dinamici), ho usato per un periodo Autodsys e la versione di Bricscad per Linux. Gli altri Intellicad che ho provato (Progecad, Axcad, ecc. hanno tutti qualche problema nel rendering dei font truetype).

Essendo tutti questi programmi dotati di versioni trial liberamente scaricabili, ognuno può farsi qualche prova e trovare la versione che più si attaglia ala propria configurazione hardware. I costi vanno dal gratis di ProgecadLT e della versione 2001 di Intellicad ad un massimo di 450/500 €....

Share this post


Link to post
Share on other sites

fink va bene, ma nel ramo stabile i pacchetti sono parecchio datati. Anche quelli del ramo unstable non sono proprio bleeding edge ma sono accettabilmente up to date. wine sta solo nel ramo unstable e va compilato in quanto non è disponibile in forma binaria.

Per me che vengo da linux è stata una manna trovare fink. Sono abituato ad usare terminale e linea di comando, ma senza midnight commander mi sento perso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi rivolgo ai professionisti, architetti e ingegneri, o anche a studenti.

Qualcuno ha provato a usare Autocad con BootCamp, sui Mac Intel? So che esistono altri software, a quanto leggo anche migliori (es. VectorWorks), ma vorrei sapere se qualcuno ci ha provato, con quale modello preciso di Mac, e con quali risultati.

Grazie

devo prendere almeno 3 MacPro per lo studio tecnico nelle prossime settimane.. provo e poi ti dico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this