UTENTI ALLE PRIME ARMI


Recommended Posts

Ho provato Win su Mac. Dopo sei minuti di connessione in cui i computer si scambiavano dati copiosamente non era ancora stata visualizzato il desktop della macchina controllata. Dopodiché mi sono spazientito e ho chiuso il collegamento (lento: 33 K). Stesso collegamento (33 K) ma da PC XP (quindi Win su Win) e in un batter d'occhio era visibile (e utilizzabile) la macchina controllata.

Dove sta l'inghippo?

Gianluca, dove posso trovare la versione Server di VNC per il Mac? Io ho solo VNC viewer. Vorrei fare la stessa prova che hai fatto tu. Anche se i risultati sono stati deludenti.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 4.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

>richiede che sulla macchina Win siano installati i Terminal Services (costo a utente - a blocchi di 5); tra l'altro si possono usare gratis per 3 mesi... poi vieni proditoriamente appiedato

--- non e' corretto: se hai xp pro puoi attivare il remote desktop senza costi aggiuntivi.

Per le versioni server immagino ci sia un costo epr postazione.

>era un'ipotesi che stavo considerando al posto di VPC... anche se significava portarsi in casa uno scatolozzo PC...

--- per me e' una ottima soluzione: io sono un fissato con l'idea di mettere un cassonaccio in dispensa o in cantina a fare da server.

CI metti una scheda di rete wireless e se hai un portatile e una adsl sei perfetto: lo vedi in tutta la casa e anche su internet, non ti riempi di cavi, di monitor, tastiere ecc.

Link to post
Share on other sites

Marco> <FONT COLOR="0077aa">I metti una scheda di rete wireless e se hai un portatile e una adsl sei perfetto: lo vedi in tutta la casa e anche su internet, non ti riempi di cavi, di monitor, tastiere ecc.</FONT>

in cantina passa il segnale wi-fi? :/

tu, cmq, hai seguito le 'istruzioni' e sei riuscito a far andare la connessione remota?

io no... però in entrambi i casi (rete con W2K Server e rete universitaria con client WinXP Pro) la situazione era più complessa...

Link to post
Share on other sites

In cantina per modo di dire ;-)

Comunque no, io non ho avuto problemi di nessun genere.

Peraltro devi o disattivare i firewall (e su xp non e' troppo consigliabile) o aprire le porte giuste (su xp c'e' un tutorial e mi pare anche uno wizard)

Link to post
Share on other sites

Ma chi di voi ha provato ad usare OS X come server e win 2000 (o XP) come client?

Avete avuto anche voi un totale appiattimento dei colori del desktop di OS X in finestra su WIN? ed ancora: la reattività delle più semplici operazioni, tipo l'uso del finder... è stata immediata?

domande e dubbi: cosa c'è che non funziona a me?

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
  • 2 weeks later...
Guest
This topic is now closed to further replies.