Sign in to follow this  
Guest

UTENTI ALLE PRIME ARMI

Recommended Posts

È come dice Luca (naturalmente). Non so se su Panther le cose siano diverse, ma su Jaguar con Safari 1.0 quando fai una ricerca la finestra col testo trovato passa in primo piano, dopodiché si possono cercare altre occorrenze con mela-G. Non c'è neanche bisogno di chiudere la finestra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Grazie ragazzi!...

10,000 stelle a ciascuno di voi...

E ora, please, una curiosità ma utile in futuro per non scocciare e, sopratutto, per sapere dove o come si trovano queste dritte, insite al Mac sistema:

come avrei potuto arrivarci da solo?...

che logica si segue in questi casi? (tentativi cosidetti 'bovini' a parte...)

Mela+F(ind) c'ero arrivato da solo (anche se c'è scritto nel menù) dopo aver compreso la logica intuitiva di Mela+B(old), Mela+i(talic), Mela+U(nderline), Mela+C(opy) etcetera...

Ma a Mela+G(.....) come ci arrivavo?...

Rivolto a chi è più anglofono: in questo caso, la G per cosa sta?

Grazie

Vincenzo.

P.S.

Ma perché, tranne una sola anima pia in argomento 'formattare Mac' nessuno mai mi vota?...

Tante volte vedo da me che do risposte utili o che faccio domande interessanti...

Ma non sono piccolo e nero... e non mi chiamo Calimero!

Scherzi a parte... cosa serve votare?. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Nalin non sarebbe qui a rispondere se non fosse gratificato dalle stelle...

é giovane e avrebbe di meglio da fare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vincent > Rivolto a chi è più anglofono: in questo caso, la G per cosa sta?

Boh, è una convenzione consolidata.

La scelta della G dovrebbe però avere una logica, seppure astrusa...

Mela + N ("next") era già preso - peggio ancora Mela + S ("successivo") per l'italiano; quindi perché non Mela + G?

Successivo = (a b c d e) F -> G

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Vincenzo: <FONT COLOR="ff6000">A Mela+G(.....) come ci arrivavo?...

Rivolto a chi è più anglofono: in questo caso, la G per cosa sta? </FONT>

Credo non significhi nulla, però è una lettera vicina alla F di Find, quindi a portata di dita!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Abundance: <FONT COLOR="119911">La scelta della G dovrebbe però avere una logica, seppure astrusa... </FONT>

Tu sei pazzo Posted Image.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vincenzo: <FONT COLOR="aa00aa">Ma a Mela+G(.....) come ci arrivavo?...</FONT>

Guardando nel menu Cerca. Comunque è uno standard valido per tutti i programmi.

<FONT COLOR="aa00aa">Rivolto a chi è più anglofono: in questo caso, la G per cosa sta?</FONT>

Find Again, ma in realtà si usa la G perché è accanto alla F. ;)

<FONT COLOR="aa00aa">Scherzi a parte... cosa serve votare?</FONT>

Quando qualcuno si becca un'infamata, può sfogare la sua frustrazione mettendomi una stella invece di prendere a pugni il monitor. ^__^

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Una astrusa logica esiste. Ricapitoliamo.

Mela + X è Taglia

Mela + C è Copia

Mela + V è Incolla

Nulla è per caso. Il segno 'X' sembra una forbice, per cui mela + X significa 'taglia'; subito accanto alla X c'è la C, che guardacaso è la prima lettera della parola 'Copy', per cui facile facile mela + C è Copy. Nei menu le voci 'taglia' e 'copia' sono da sempre affiancate (eccezion fatta per il Finder X). Accanto alla C, sull tastiera, c'è la V... mela + V è incolla, perchè in genere dopo che si è 'copiato' qualcosa, questo qualcosa lo si 'incolla', per cui la logica è: 'prima' C, 'poi' V. Nel tempo e... nello spazio, cioè sulla tastiera.

Il sistema si è praticamente standardizzato. Anche in windows, per tagliare, si utilizza la combinazione Ctrl + X, per copiare Ctrl + C, per inollare Ctrl + V.

Similmente avviene con la sequenza mela + F (f di 'Find', cerca), e quindi mela + G (successivo).

Questo l'ho scoperto leggendo il libro Word 97 for Dummies.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

dunque, alcuni siti che all'apertura presentano un'icona di QT diventano visibili, altri mostrano l'icona pellicola rotta e quindi niente(e mi tocca andarli a vedere con IE).

Il problema è di safari?Di QT?Del sito che non si mostra a safari?Mio?

gus

X 10.2.8 safari 1.0 QT 6.5

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è un'applicazione - PPP Genie ( www.biggerplanet.com ) - che svolge questa funzione, con conteggi diurni, settimanali e mensili e altro. Funzie con modem analogico 56k e ISDN e tiene nota del tempo di connessione; però non so se fa altrettanto con l'ADSL.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this