UTENTI ALLE PRIME ARMI


Guest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 4.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Matteo grazie per le informazioni, ma non sono riuscito a risolvere il problema. Almeno non con il cd in questione.

Su questo cd ho 9 partizioni create con Nero su Pc e una partizione mista (mac-pc) creata con Toast. Sia pc che mac mi leggono quest'ultima senza problemi. Ho provato a utilizzare le combinazioni tasti, ma senza successo: mi viene montata sempre l'ultima partizione. Probabilmente perchè in realtà sul cd non ci sono partizioni ISO 9660 "pulite".

Per il momento mi arrendo a Windows che in questo caso mi fa fare quello che mi serve in modo rapido e indolore.

Guardando su internet ho trovato info per forzare il caricamento di sessioni create con direct cd: non è il caso mio, ma mi lascia pensare che esista il modo di caricare da terminale queste benedette sessioni.

Se qualcuno ne viene a capo...

Grazie ancora.

Link to comment
Share on other sites

Faccio sempre ripara permessi, ci mette lo stesso tempo e poi se non c'è niente da riparare non credo che possa creare danni……

Avevo già fatto la tua stessa domanda qualche tempo fa sperando che qualche utente patentato mi rispondesse, invece nessuna risposta avuta ho… Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Potrebbe darsi che 'Verifica permessi' crei un presupposto (un file? un log?) per la riparazione con 'Ripara permessi'... ma è una pura supposizione.

Certo che quando c'era il Plus queste cose non succedevano. Si stava meglio quando si stava peggio etc etc...

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti!

Ho un problema con text edit nella lettura dei file .rtf.

Per lavoro mi arriva quotidianamente un file in formato rtf zippato (.zip).

Una volta decompresso, quando tento di aprirlo con Text Edit, il programma di Default per aprire quel file, si blocca e mi tocca forzare l'uscita da text edit.

Non capisco dove sia il problema dal momento che lo stesso file che Text Edit non apre riesco a visualizzarlo con Safari(non è quindi stato corrotto il file originario e nemmeno la decompressione) e d'altro canto riesco benissimo a aprire altri file con text edit, a salvari sia in formato .txt che .rtf eccetera...

Ho provato a cestinare le preferenze ma il problema si ripropone.

Chiedo perdono se ho postato anche in un'altra sede questo messaggio ma sono nuovo sia per il Mac che per il forum!

Link to comment
Share on other sites

Che mi risulti, Ripara... ripara egualmente poiché verifica e ripara contemporaneamente.

Verifica potrebbe essere utile su macchine molto obsolete e lente al fine di una verifica più veloce. (Prima ipotesi)

O può svolgere una semplice funzione 'ispettiva' in quanto posso anche decidere di volere che i Permessi siano o restino alterati.

Se avessimo avuto la semplice funzione ''Ripara''... quanti sarebbero insorti a dare del... 'prepotente' a Mac OS X?...

Non trovate che sarebbe successo ?...

Quanto al .Log, che io sappia, si crea lo stesso.

Riparate, gente, riparate !!!... :-)

Bye

Vincenzo.

Link to comment
Share on other sites

Solo da qualche giorno mi è arrivato il mio ibook g4, con mosx 10.3.3, e i nuovi ilife con incluso quindi il garageband, il quale però non legge, cioè non mi da possibilità di scegliere, l'Mbox della DigiDesign. E' giusto che non la riconosca, a differenza di tutti gli altri programmi della ilife?

Link to comment
Share on other sites

Il problema 'potrebbe' risiedere nel tipo di font all'origine o nel modo (differente) in cui viene codificato il segno di 'a capo' (fine riga).

Salvalo da Safari (Archivia con nome) e mettici .txt come suffisso.

Ora TexEdit lo apre bene?

AL 99%, secondo me, il problema è nella fonte d'invio, non in TexEdit.

Dopo (ORA STO LAVORANDO) guardo nelle Preferenze di TexEdit se c'è qualcosa da settare per una COMPATIBILITA'.

Ciao

Vincenzo.

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share